Una guida olistica nutrizionista ai tè medicinali

Ho già scritto in precedenza sui benefici di bere acqua calda o calda durante il giorno, specialmente durante i mesi invernali. L’acqua calda ammorbidisce il tratto intestinale, rendendolo più poroso e ricettivo all’assorbimento di acqua e alle cellule reidratanti. Anche sorseggiare acqua calda è una tecnica molto efficace per il movimento linfatico, poiché dilata i canali linfatici, consentendo alla linfa di fluire senza ostacoli. Questa è la chiave per purificare il corpo dai rifiuti.

Le tisane sono un modo meraviglioso per mantenersi idratati, curativi e deliziosi. Ci sono infinite varietà di tè a base di erbe e medicinali sul mercato in questi giorni, quindi sentiti libero di sperimentare con quelli che ti sembrano attraenti, ma consulta un medico prima di incorporarli nella tua routine se hai una malattia grave o prendi farmaci da prescrizione.

Tè con potenziale brucia grassi

Tè verde Matcha – Il matcha è la forma concentrata in polvere del tè verde. Contiene circa la metà della quantità di caffeina di un caffè espresso. La caffeina in combinazione con l’aminoacido calmante, la L-teanina, aiuterà con la prontezza mentale e la concentrazione senza il nervosismo e l’ansia che a volte derivano da una tazza di caffè. È molto ricco di composti antiossidanti chiamati catechine che hanno dimostrato di aumentare il metabolismo e aiutare il corpo a bruciare i grassi. Per un matcha più pulito, cerca il matcha in polvere biologico proveniente dal Giappone: prova il Double Green Matcha Tea o il Lean Green Tea di The Republic of Tea.

DAVIDsTEA Boost di cacao – Il tè pu’erh biologico è combinato con radice di cicoria e cacao per creare un tè che stimola il metabolismo che soddisferà anche i tuoi golosi.

Tè per lo stress

Bio India Tulsi Red Chai Masala – Tulsi, alias Holy Basil, è un’erba adattogena che migliora la risposta naturale del corpo allo stress fisico ed emotivo. Bere il tè tulsi può essere un modo efficace per prevenire e combattere gli effetti dannosi dei fattori di stress quotidiani. Adoro il marchio Organic India per la sua gamma di tè tulsi. Il mio preferito è il Red Chai Masala senza caffeina.

Tè per gas e gonfiore

Tè CCF – Il tè CCF è fatto con semi di cumino, semi di coriandolo e semi di finocchio, una formula ayurvedica per combattere il gonfiore. Queste tre spezie lavorano insieme per aumentare la digestione, ridurre il gonfiore e dissipare i gas dal tratto intestinale. Per fare, aggiungi ½ cucchiaino ciascuno dei tre semi a 4-5 tazze di acqua bollente. Lasciare in infusione per 5-10 minuti, quindi filtrare i semi e sorseggiare il tè per tutto il giorno. Altrimenti, se hai una bottiglia Swell o un altro thermos, puoi semplicemente aggiungere i semi sul fondo, versare acqua bollente sopra e lasciare in infusione tutto il giorno, sorseggiando mentre è in infusione.

Tè dopo cena Pukka – Questo è un ottimo tè da bere – hai indovinato! – dopo cena se tendi a sentirti più gonfio la sera. Non solo si prenderà cura dei tuoi golosi con il suo sapore leggermente dolce, ma la miscela di erbe e spezie lenirà anche il tuo tratto intestinale dopo un pasto.

Tè per la costipazione

Acqua tiepida con limone – Così semplice, ma molto efficace! Personalmente ho una tazza di acqua calda con il succo di ½ limone ogni mattina. L’acqua calda funge da lubrificante naturale, ammorbidendo le feci e favorendo il movimento delle viscere. L’aggiunta di limone fresco stimola la peristalsi e avvia la disintossicazione del fegato. Sentiti libero di usare la calce se preferisci.

Tè di supporto per l’intestino permeabile – L’olmo sdrucciolevole è un’erba mucillaginosa che fondamentalmente diluisce il tratto gastrointestinale. In questa formula, si combina con radice di altea e liquirizia per creare un tè leggermente dolce che è efficace per stimolare i movimenti intestinali e nutrire il tratto intestinale irritato.

Citrato di magnesio naturale calmo – Per molte persone, una buona dose di magnesio minerale prima di coricarsi farà muovere le cose la mattina successiva! Il magnesio rilassa le viscere e attira l’acqua nel colon, ammorbidendo le feci e facilitando il passaggio. Raccomando una dose di circa 400 mg che puoi assumere in polvere o in capsule.

Tè per il bruciore di stomaco

Tè allo zenzero con una spruzzata di aceto di mele crudo – Sorseggiare una tazza di tè allo zenzero (in bustine o infuso con la radice fresca), insieme a una spruzzata di ACV, circa 20 minuti prima di un pasto può aiutare a stimolare la digestione e fungere da tampone acido per prevenire il bruciore di stomaco. Puoi anche mangiarne un po’ dopo i pasti se ti senti a disagio o soffri.

Tè per la disintossicazione del fegato

Tè alla radice di tarassaco arrostito di medicinali tradizionali – La radice di tarassaco è ottima per supportare la digestione e la disintossicazione del fegato. È anche un diuretico naturale che aiuta a purificare la vescica ei reni. Preferisco bere il mio dandy tea tostato con una spruzzata di latte di cocco, un pizzico di cannella e qualche goccia di stevia. Sa un po’ come un latte macchiato!

La Repubblica del tè Prendi il tè pulito – Con una base di rooibos, questo tè disintossicante ha un buon sapore a differenza di molti dei tè purificanti simili alla corteccia! Incorpora il cardo mariano, un’erba ricca di antiossidanti e proprietà antinfiammatorie, ottima per la disintossicazione del fegato. Get Clean include anche il dente di leone per disintossicare il fegato e la radice di bardana per pulire il sistema sanguigno e linfatico.

Tè per il dolore e l’infiammazione

Latte dorato alle erbe Gaia – Un modo cremoso e delizioso per godere delle proprietà antidolorifiche e anti-infiammatorie della curcuma è preparare il “latte dorato”. Ovviamente puoi prepararlo da solo a casa usando la polvere di curcuma o semplicemente aggiungere 1 cucchiaino di miscela Golden Milk di Gaia alla tua tazza di latte caldo non caseario e il gioco è fatto.

Tè per il desiderio di zucchero

Loto blu Rooibos Masala Chai – Rooibos è un tè rosso naturalmente privo di caffeina ricco di antiossidanti e minerali. Il rooibos, insieme a spezie riscaldanti come zenzero, cardamomo, cannella, noce moscata e chiodi di garofano, aiuta a bilanciare la glicemia e previene la voglia di dolci. Adoro bere una tazza di chai Blue Lotus dopo cena con una spruzzata di latte di cocco e qualche goccia di stevia.

Molti tè hanno il sapore di un dessert, senza le calorie. Prova il matcha speziato alla mela o alla menta DAVIDsTea, il tartufo al cioccolato e zenzero di Republic of Tea, la spezia dolce alla cannella Tazo o il Pu-er al cioccolato biologico Numi.

Tè per l’insonnia

Yogi Tè prima di coricarsi – Questo delizioso tè combina i benefici calmanti della lavanda e della camomilla con i naturali poteri sedativi della valeriana e della passiflora per creare un efficace aiuto per dormire. La valeriana è spesso usata per trattare i disturbi del sonno a causa del suo effetto sedativo, ma è anche utile per ridurre l’ansia poiché aiuta a sostenere i livelli del neurotrasmettitore calmante GABA nel cervello. La passiflora calma e sostiene il sistema nervoso, rendendolo benefico per irrequietezza e tensione nervosa. Entrambe queste erbe sono ottime per l’insonnia perché ti aiutano ad addormentarti facilmente senza farti sentire intontito la mattina successiva.

DAVIDsTEA Camomilla calmante – Se tutto ciò di cui hai bisogno è una leggera spintarella per dormire, prova una semplice camomilla come questa. Frullalo con il latte caldo per fare un rilassante latte macchiato prima di coricarsi.

Tè alla curcuma per il blues invernale – La curcumina nella curcuma aiuta il corpo a produrre naturali stimolatori dell’umore, cioè cure per il blues invernale.

Tè per il mal di gola

Tè alla radice di zenzero fresco con miele e limone – Lo zenzero è un potente antinfiammatorio che riduce il dolore e aiuta a uccidere i batteri cattivi. Per preparare il tè allo zenzero fresco, prendi due pollici di radice di zenzero, grattugiala e aggiungi i pezzi a due tazze di acqua bollente. Lasciare in infusione per circa 10-15 minuti e bere durante il giorno. Sentiti libero di aggiungere del miele locale crudo per le sue proprietà antimicrobiche e una spremuta di limone fresco per una carica di vitamina C.

Tè alla gola lenitivo al miele e spezie – Personalizza un tè curativo con ingredienti che ti fanno sentire meglio come miele, limone, zenzero, curcuma e cannella per domare quella fastidiosa tosse.

Tè per l’immunità e il raffreddore + Lotta contro l’influenza

Pukka Sambuco ed Echinacea – L’echinacea è un rimedio a base di erbe tradizionale che viene utilizzato come potente stimolatore immunitario per aiutare a prevenire e curare il comune raffreddore. Il sambuco è un super antiossidante e stimolatore del sistema immunitario che ha dimostrato di ridurre i sintomi e la durata di raffreddori e influenze. Bevi questo tè al primo segno di raffreddore!

Tisana antistaminica – Prepara una tisana con ortica, yerba mate e melissa per alleviare il prurito agli occhi, il mal di gola e altri effetti delle allergie.

Tè alla curcuma allo zenzero per seni aperti – Il mio “tè” mattutino preferito che bevo quasi tutti i giorni. Aiuta in modo simile al tonico all’aceto di mele, ma utilizza l’aiuto di curcuma e zenzero, che sono antinfiammatori, e aggiunge una spinta di vitamina C dal limone. Il pepe nero migliora la biodisponibilità della curcumina della curcuma. Quindi, in altre parole, il pepe nero aiuta ad aumentare l’efficacia della curcuma.

Tè per la sindrome premestruale

Medicinali Tradizionali Tè Alla Cannella PMS – Questo è un delizioso tè da bere tutti i giorni durante il periodo premestruale. Combina zucchetto, melissa e cannella per sostenere l’umore e alleviare irritabilità e disagio. Scutellaria e melissa riducono la tensione, rilassano l’apparato digerente e aiutano con l’ansia e l’insonnia legate alla sindrome premestruale. La cannella è antispasmodica e antinfiammatoria che aiuta a fornire sollievo dai crampi mestruali. È anche efficace nel bilanciare i livelli di zucchero nel sangue per quelle donne che avvertono il desiderio di carboidrati e zucchero nella settimana che precede il ciclo.

Tè per la gravidanza

Tè per la gravidanza con medicinali tradizionali – Il tè della gravidanza combina foglia di lampone, foglia di ortica ed erba medica per un tè ad altissimo contenuto di vitamine e minerali. Sia la foglia di lampone che la foglia di ortica agiscono come tonico uterino. L’ortica contiene molta clorofilla e nutre le ghiandole surrenali e i reni, mentre l’erba medica vanta vari enzimi per supportare la digestione.

Tè per l’allattamento

Medicinali Tradizionali Latte Madre – Le erbe in questo tè – finocchio, anice, coriandolo, fieno greco e cardo benedetto – sono galattagoghi, che deriva dalla parola greca “galactos”, che significa “latte” e “agogue”, che significa “portatore di”. Le donne usano con successo queste erbe da secoli per aiutare a stimolare la produzione di latte materno.

Articoli Correlati

Back to top button