Torta di carote con glassa di cumino e cannella – Ricetta facile da preparare

C’√® un ristorante a New York chiamato Alice’s Tea Cup che serve pasti tipo t√® a tema Alice nel Paese delle Meraviglie. √ą un po’ kitsch, ma comunque carino, e il cibo √® abbastanza buono. C’√® un panino particolare che fanno sia io che mia sorella, ripieno di formaggio di capra, tapenade di olive e carote glassate al cumino. Dopo aver mangiato questo panino, mia sorella √® tornata a casa e ha ricreato le carote. Sono tornato a casa e ho fatto una torta. Fatene quello che volete e fate anche questa torta, perch√© √® meravigliosa. √ą leggermente adattato da una ricetta di 101 libri di cucina (http://www.101cookbooks…) ed √® davvero pi√Ļ simile a un polpettone di carote, o un pane veloce alle carote, dato che non √® molto dolce. La glassa, tuttavia, √® interamente una mia invenzione e, se lo dico io stesso, √® ci√≤ che mette davvero in risalto i sapori. Sono una di quelle persone che di solito preferisce la torta alla glassa e davvero, se potessi scegliere, prenderei un muffin o uno scone, ma potrei mangiare questa roba con un cucchiaio. L’ho abbinato a una torta di carote/pagnotta qui, ma mi aspetto che la glassa vada ugualmente bene con una zucchina o un pane di zucca, o anche con una torta al cioccolato. – saporito d’estate

ingredienti
  • Glassa al cumino e cannella
  • 1/2 tazza 2 cucchiai di panna, divisa

  • 1 cucchiaio di semi di cumino

  • 1/2 tazza di formaggio neufchatel (o crema di formaggio)

  • 3/4 tazza di zucchero a velo

  • 1 cucchiaino di cannella

  • Torta di carote”
  • 1 tazza di farina per tutti gli usi

  • 1 tazza di farina integrale

  • 2 1/2 cucchiaini di lievito in polvere

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 1/2 cucchiaino di zenzero macinato

  • 1/2 cucchiaino (poco) di sale

  • 1/3 di tazza di noci, tritate finemente

  • 4 once di burro, fuso (1 bastoncino)

  • 1/2 tazza (confezionata!) di datteri essiccati snocciolati

  • 2 banane mature

  • 1/3 di tazza di purea di zucca o equivalente (zucca, ghianda, qualunque cosa)

  • 1 1/2 tazze (confezionate!) Carote grattugiate

  • 1/2 tazza di yogurt al latte intero

  • 2 uova, leggermente sbattute

Indicazioni
  1. Glassa al cumino e cannella
  2. Tosta i semi di cumino a fuoco medio in una piccola padella finch√© non iniziano a profumare la tua cucina in modo meraviglioso e un po’ affumicato. Versare 1/2 tazza di panna nella padella con i semi e scaldare a fuoco basso per altri 30 secondi circa. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Quindi, filtrare il tutto per rimuovere i semi e tutti i pezzetti coagulati e conservare in frigorifero la crema infusa fino a quando non si raffredda completamente.

  3. Quando la crema √® ben fredda, mescolare il formaggio neufchatel, lo zucchero a velo, la cannella e 3 cucchiai di panna infusa fino a quando non saranno ben amalgamati. Poi tirate fuori dal frigo il resto della panna infusa e aggiungete gli altri 2 cucchiai di panna che non sono stati infusi (devono essere anch’essi freddi). Montare la panna a cime molto morbide (potrebbe volerci un po’ di olio di gomito in pi√Ļ, poich√© il riscaldamento/raffreddamento/infusione rovina un po’ la panna). Unire il composto di formaggio neufchatel alla panna montata. Cerca di non mescolare troppo, ovviamente, ma assicurati che non ci siano enormi strisce non combinate. Refrigerare la miscela fino a quando non si √® pronti per usarla.

  1. Torta di carote”
  2. Ungete una teglia da plumcake e foderatela con carta da forno. Sbattere insieme le farine, il lievito, le spezie, il sale e le noci e mettere da parte.

  3. Tritare finemente i datteri. Davvero finemente. Quando pensi che siano abbastanza tritati, tagliane altri. Dovrebbero diventare quasi una pasta. Mescolare i datteri nel burro fuso e mettere da parte. Ora sarebbe anche un buon momento per preriscaldare il forno a 350 F.

  4. Schiacciare le banane e mescolare con la purea di zucca. Dovresti avere circa 1 1/4 tazze in tutto; se sei basso, compensa la differenza con pi√Ļ zucca o banana (quella che hai a portata di mano). Unire le carote grattugiate. Aggiungi i datteri e il burro, quindi aggiungi lo yogurt e le uova. Unisci tutti quegli ingredienti umidi con quelli secchi che hai misurato in precedenza e mescola tutto insieme fino a quando non sar√† completamente combinato. Sar√† un sacco di pastella e sembrer√† relativamente denso. Questo va bene.

  5. Versare la pastella nella teglia preparata e lisciarla fino ai bordi e agli angoli. Cuocere nel forno preriscaldato a 350F per circa un’ora, o fino a quando uno stuzzicadenti infilato al centro esce privo di allettanti briciole. Rimuovere la pagnotta dalla padella, togliere la pergamena e raffreddare completamente.

  6. Poco prima di servire, togliete la glassa dal frigo e spalmatela generosamente sulla parte superiore della pagnotta. Una volta glassato, gli eventuali avanzi dovrebbero essere conservati in frigorifero (idealmente, ovviamente, non ci sono affatto avanzi :)) (ma se ci sono, √® un’ottima colazione! Relativamente salutare anche per la torta.)

Articoli Correlati

Back to top button