Torta chiffona

La chiffon cake classica è leggera e soffice, con un dolce sapore di vaniglia. La torta viene rifinita con una semplice spolverata di zucchero a velo e può essere guarnita con frutti di bosco freschi, se lo si desidera.

Cos’√® la torta di chiffon?

La chiffon cake √® molto simile sia al pan di spagna che alla torta angel food. √ą una torta leggera fatta con olio, un cucchiaio pieno di lievito in polvere e albumi d’uovo per produrre la sua ariosit√† caratteristica.

La differenza tra chiffon cake e pan di spagna è che un pan di spagna in genere non usa olio e ha pochi o nessun agente lievitante (come il lievito).

Quando si confrontano la torta chiffon vs angel food, le differenze sono meno sottili. La torta Angel Food √® fatta solo con albume d’uovo (le torte chiffon utilizzano l’uovo intero) e senza agenti lievitanti.

Puoi anche servire questa chiffon cake alla vaniglia in qualsiasi periodo dell’anno. √ą buonissimo con una semplice spolverata di zucchero a velo, ma √® strepitoso anche un ciuffo di panna montata e una guarnizione di frutta di stagione!

Ingredienti per la ricetta

Questa ricetta per la torta chiffon utilizza ingredienti di base che probabilmente tieni a portata di mano. Se preparati correttamente, questi ingredienti quotidiani creano la torta pi√Ļ spettacolare! Esaminiamo rapidamente le cose chiave di cui avrai bisogno per questa ricetta.

  • Farina per torte: Contiene meno proteine ‚Äč‚Äčdella farina per tutti gli usi, il che si traduce in una torta pi√Ļ leggera. Se non hai la farina per dolci, puoi sostituirla con solo farina multiuso e amido di mais.
  • Uova: Utilizzerai 6 uova grandi, ma i tuorli e gli albumi devono essere separati. Suggerisco di separarli prima di iniziare a mescolare la pastella per renderlo pi√Ļ facile.
  • Lievito in polvere: Questa ricetta contiene un cucchiaio di lievito per far lievitare la torta. (Non √® un errore di battitura, promesso!)
  • Olio: Usa un olio neutro, come quello di canola o vegetale.
  • Cremor tartaro: Aiuta a stabilizzare gli albumi e a mantenerne la consistenza.
  • Estratto di mandorla: Consiglio vivamente di aggiungere dell’estratto di mandorle perch√© aggiunge un sapore delizioso a questa torta! Se non ne hai a portata di mano, puoi sostituirlo con l’estratto di vaniglia.

Tuorli d’uovo, latte, olio ed estratti montati a neve Albumi d’uovo montati a neve ferma Ingredienti secchi e albumi incorporati Chiffon cake al forno spolverato di zucchero a velo

Come fare la torta chiffon

Questa è una ricetta di torta semplice ma elegante che chiunque può padroneggiare. Assicurati di leggere le istruzioni prima di iniziare la ricetta, poiché alcuni passaggi non seguono le solite linee guida per la preparazione della torta (la teglia rimane non unta, ad esempio).

  1. Setacciare insieme gli ingredienti secchi: Setacciare la farina per dolci, il sale, lo zucchero e il lievito in una ciotola capiente.
  2. Unire gli ingredienti umidi: Usa un’altra ciotola per sbattere insieme i tuorli, il latte, l’olio, l’estratto di vaniglia e l’estratto di mandorle.
  3. Aggiungere gli ingredienti secchi a quelli bagnati: Mescolare fino a quando non sono appena combinati. Mi piace usare una spatola di gomma per farlo.
  4. Montare gli albumi: In una ciotola pulita, unire gli albumi e il cremor tartaro. Sbattere a velocità medio-bassa fino a ottenere una schiuma, quindi aumentare la velocità e sbattere fino a formare picchi rigidi.
  5. Unire gli albumi all’impasto: Piegare prima 1/4 degli albumi, questo alleggerir√† la pastella. Quindi, incorporare delicatamente gli albumi rimanenti. Fai molta attenzione a non lavorare troppo gli albumi altrimenti farai saltare l’aria.
  6. Cuocere la torta: Versare l’impasto della torta in una tortiera non unta e cuocere fino a quando uno stuzzicadenti inserito nella torta non esce pulito.
  7. Capovolgere la torta per raffreddarla: √ą necessario capovolgere la tortiera su una griglia di raffreddamento non appena esce dal forno. Solo una volta che la torta si √® completamente raffreddata, √® possibile passare un coltello attorno ai bordi per rimuoverla dalla teglia.
  8. Guarnire e servire: Preferisco spolverare le mie chiffon cake con zucchero a velo e servire singole fette con frutti di bosco freschi.

Domande frequenti

La torta chiffon può essere congelata?

S√Ć! Una volta che la torta si √® completamente raffreddata, puoi avvolgere l’intera torta o le fette con la pellicola trasparente e congelarle in un grande sacchetto per congelatore per un massimo di 3 mesi. Quando sei pronto per goderti la torta, posizionala sul bancone e lasciala scongelare a temperatura ambiente.

Perché la padella del tubo non dovrebbe essere ingrassata?

Simile alla torta del cibo degli angeli, la pastella della chiffon cake sale molto in alto nel forno. Man mano che si alza, la pastella si attacca alla padella non unta. Se ungi la teglia, la pastella non avrà nulla su cui aderire e cadrà dopo essere stata tolta dal forno.

Perché la mia torta è crollata mentre si raffreddava?

Se la tua chiffon cake √® crollata o si √® sgonfiata dopo essere stata tolta dal forno, potrebbe essere per alcuni motivi: ‚Äď Gli albumi non sono stati montati a neve ferma. Sbattere gli albumi pu√≤ portare a una torta instabile. ‚Äď Hai usato una padella antiaderente o unto la teglia. La torta deve aderire ai lati della teglia non unta per poter lievitare correttamente senza crollare su se stessa. ‚Äď Non hai capovolto la tortiera abbastanza presto. Non appena la torta esce dal forno, tu dovere capovolgerlo su una gratella. Questo impedisce alla torta di crollare. ‚Äď Non hai cotto la torta abbastanza a lungo. Le torte poco cotte cadranno nel mezzo, anche se hai seguito correttamente la ricetta. Consiglio di testare la torta con uno spiedino o uno stuzzicadenti per assicurarti che sia completamente cotta.

Suggerimenti per la cottura

  • Per rendere gli albumi pi√Ļ facili da montare, portare le uova a temperatura ambiente prima di iniziare la ricetta. Se hai bisogno di portare rapidamente le uova a temperatura ambiente, mettile semplicemente in una ciotola di acqua tiepida per 5-10 minuti.
  • Assicurati di incorporare delicatamente gli albumi nella pastella. Se mescoli troppo gli albumi, potrebbero sgonfiarsi e la torta non lieviterebbe correttamente.
  • Non ungere la teglia! Ci√≤ consentir√† alla torta di aderire ai lati della teglia e di lievitare senza crollare.

Video ricetta

Torta chiffona

Tempo di preparazione: 30 minutiTempo di cottura: 1 oraTempo totale: 1 ora e 30 minutiLa classica chiffon cake è leggera e soffice, con un dolce sapore di vaniglia. La torta viene rifinita con una semplice spolverata di zucchero a velo e può essere guarnita con frutti di bosco freschi, se lo si desidera. Stampa Ricetta Pin Ricetta Salva Salvato!

ingredienti

Porzioni: 8 fette

  • 2 tazze di farina per dolci versata e livellata (230 grammi)
  • 1 ¬Ĺ tazza di zucchero semolato (300 grammi)
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • ¬Ĺ cucchiaino di sale
  • 6 uova grandi separate e a temperatura ambiente
  • ¬ĺ tazza di latte intero a temperatura ambiente (180 ml)
  • ¬Ĺ tazza di olio vegetale o di colza (120 ml)
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • ¬Ĺ cucchiaino di estratto di mandorle
  • ¬Ĺ cucchiaino di cremor tartaro

Istruzioni

  • Preriscalda il forno a 163¬įC.
  • In una ciotola capiente, setacciare insieme la farina per dolci, lo zucchero semolato, il lievito e il sale. Accantonare.
  • In un’altra grande terrina, sbatti insieme i tuorli (metti da parte gli albumi per dopo), il latte, l’olio, l’estratto di vaniglia e l’estratto di mandorle a mano per 1 o 2 minuti o fino a quando non saranno ben amalgamati.
  • Aggiungi gli ingredienti secchi agli ingredienti bagnati e frusta fino a quando non sono appena combinati. Mettere da parte mentre si preparano gli albumi.
  • Nella ciotola di un robot da cucina elettrico dotato di attacco a frusta o in una ciotola capiente utilizzando un mixer portatile, sbattere gli albumi e il cremor tartaro a velocit√† medio-bassa fino a ottenere una schiuma.
  • Aumentare il mixer a velocit√† medio-alta e continuare a sbattere gli albumi fino a formare dei picchi rigidi.
  • Piega ¬ľ degli albumi montati nella pastella fino a quando non sono combinati e vedi pochissime strisce. Quindi, incorpora i bianchi montati rimanenti fino a quando non vengono combinati. Sii gentile con esso perch√© non vuoi sgonfiare gli albumi.
  • Con attenzione, versa la pastella in una teglia da 10 pollici non unta (preferisco usarne una con fondo rimovibile). Taglia un coltello attraverso la pastella per rimuovere eventuali sacche d’aria, quindi levigala in uno strato uniforme.
  • Cuocere per 55-65 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro risulta pulito. Se la parte superiore della torta inizia a dorare troppo prima che sia pronta, coprila con un foglio di carta stagnola.
  • Capovolgere immediatamente la tortiera su una gratella e lasciare raffreddare completamente nella teglia.
  • Una volta che la torta si √® completamente raffreddata (circa 2 o 3 ore), fai scorrere con attenzione una spatola o un coltello lungo i bordi e il centro della teglia per staccare la torta dalla teglia. Capovolgi la tortiera su un piatto da portata e colpisci il fondo della tortiera per liberare la torta dalla teglia. Se hai una padella con fondo rimovibile, usa un coltello da burro o una spatola angolata per aiutare a rimuovere il fondo.
  • Servire con panna montata e fragole o guarnire con zucchero a velo.

Appunti

Istruzioni per la conservazione: La torta può essere conservata in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 3 o 4 giorni.
Istruzioni per il congelamento: La torta si congelerà bene per un massimo di 3 mesi. Avvolgere strettamente con pellicola trasparente e congelare in un grande sacchetto/contenitore per congelatore. Scongelare durante la notte in frigorifero o per diverse ore sul bancone. Cucina: americanaPortata: dessertAutore: Danielle

Altre ricette di torte leggere e soffici da provare!

Torta Chantilly

Torta al cibo degli angeli

Torta al cocco

La migliore ricetta della torta bianca

Articoli Correlati

Back to top button