salsa Remoulade

Che cos’√® un remoulade?

Insieme alla torta reale e al beignet, la salsa remoulade è un altro esempio di una ricetta creola onnipresente con origini francesi.

Qual √® l’origine della remoulade?

La salsa Remoulade ha origine in Francia intorno al XVII secolo, da cui sembra derivi ramolasuna parola nel dialetto settentrionale della Piccardia che significa “rafano”, che a sua volta deriva dalla parola latina armoracea.

Salsa in realt√† √® anche una parola francese. Apparve nel XIV secolo e deriva dall’antico francese salsa o sausseche a sua volta deriva dalla parola latina salsa che definisce qualsiasi cosa “salata” o “cibo salato”.

Le strategie per utilizzare la salsa (condimento salato) erano necessarie per i cuochi in un momento prima che fosse disponibile la refrigerazione. Le persone usavano spesso la remoulade per nascondere il sapore contaminato di carne, pollame e pesce andati a male. Non è appetitoso?

Sebbene abbia avuto origine in Francia, la remoulade √® ora piuttosto popolare in vari paesi, tra cui la Finlandia e la Svezia, dove viene chiamata remouladsas. La salsa √® comune in Danimarca, dove viene spesso utilizzata su sandwich di roast beef aperti (sm√łrrebr√łd). √ą anche popolare in altri paesi e regioni nordiche come l’Islanda, le Isole Faroe o la Norvegia, cos√¨ come in Germania, Polonia, Paesi Bassi e ovviamente negli Stati Uniti, dove √® diventato un alimento base della cucina creola della Louisiana.

Come servire la remoulade

Le persone spesso servono la salsa remoulade con pesce, frutti di mare o carne fredda. Tuttavia, in Francia, la versione francese √® preparata con maionese, aceto, senape, scalogno, sottaceti tritati finemente, capperi e erbe aromatiche come erba cipollina, cerfoglio e dragoncello, ed √® pi√Ļ comunemente usata nell’insalata chiamata c√©leri r√©mouladeche consiste in sedano rapa grattugiato con questa salsa al gusto di senape.

In Louisiana, troverai spesso quella che viene chiamata Louisiana remoulade, una versione rosa della stessa salsa, che include paprika o ketchup e salsa piccante, rendendola un po’ pi√Ļ piccante.

La versione creola del condimento remoulade viene spesso utilizzata su gamberi, granchi o torta di granchio, aragoste, calamari fritti, pesce fritto, carciofi e pomodori verdi fritti. Al giorno d’oggi, anche se la remoulade di gamberi e la torta di granchio con remoulade sono antipasti molto comuni nei ristoranti creoli di New Orleans, storicamente erano le uova sode che venivano servite con la salsa in quanto erano un’opzione meno costosa nei menu rispetto a una salsa per torta di granchio, Per esempio.

La salsa inizi√≤ davvero a diventare un alimento base della cucina creola della Louisiane all’inizio del 1900. Infatti, nel lontano 1918, un venditore di vini di nome Arnaud apr√¨ un grande ristorante in Bienville Street, nel quartiere francese di New Orleans. Fu in questo stabilimento, che da allora √® diventato un’istituzione a “NOLA”, che fu introdotta per la prima volta la remoulade di gamberi.

Le versioni bianche remoulade della Louisiana hanno anche prodotto condimenti influenzati negli stati vicini. In effetti, la salsa di ritorno del Mississippi e la salsa barbecue bianca dell’Alabama sono entrambe cugine della salsa di ispirazione francese.

Come fare la salsa remoulade

Sebbene si possano trovare spesso gli stessi ingredienti di base, non esiste una sola ricetta per questa tradizionale salsa remoulade. In effetti, ogni chef ha la sua ricetta della remoulade, e in quello che √® diventato un condimento di base in Louisiana √® possibile trovare uno qualsiasi dei seguenti ingredienti: pasta di acciughe, capperi, pepe di cayenna, sedano, cerfoglio, erba cipollina, sottaceti tritati, senape, uovo sodo o tuorlo d’uovo crudo, aglio, rafano, ketchup, succo di limone, maionese, olio d’oliva, olive, prezzemolo, scalogno (cipolle verdi), scalogno, dragoncello, aceto, vino bianco o anche salsa Worcestershire.

SalvaStampa salvata

salsa Remoulade

La salsa Remoulade è un condimento originario della Francia e ora popolare in Louisiana. Viene spesso servito con pesce, frutti di mare o carne fredda.

Tempo di preparazione5 min

Tempo totale5 min

Portata: Condimento

Cucina: americana, francese, vegetariana

Porzioni: 8 persone

Autore: Mike Benayoun

Istruzioni

  • In un robot da cucina, aggiungere tutti gli ingredienti e mescolare.

  • La salsa pu√≤ essere conservata in frigorifero in un contenitore ermetico per alcuni giorni.

Mike √® “il diavolo” del duo dei 196 sapori. Soprannominato cos√¨ dagli amici, √® costantemente alla ricerca di ricette e tecniche insolite con ingredienti introvabili. Il diavolo spinge sempre i limiti, sia con l’umorismo che con le sorprese culinarie.

Articoli Correlati

Back to top button