Ricetta per bollire i gamberi in padella con foglio Cajun

Una cena completa si riunisce in una padella in questo delizioso pasto Flex “gamberetti”! Con gamberi freschi, patate novelle tenere, mais dolce, peperoni rossi croccanti e una gustosa spruzzata di burro alle erbe fatte in casa, il nostro bollito di gamberi in padella è una cena facile ricca di sapori, consistenze e nutrienti.

Per preparare questa ricetta salutare di gamberi in padella, inizia preriscaldando il forno a 400 gradi. Preparate una teglia con spray da cucina antiaderente o carta da forno e tenetela da parte. Mentre il forno si preriscalda, riempi una pentola d’acqua e portala a bollore. Lessate le patate per circa 10 minuti o finchĂ© non saranno morbide. Nel frattempo, puoi preparare la miscela di burro alle erbe unendo burro leggero fuso, succo di limone, condimento Old Bay o Cajun e prezzemolo tritato.

Disporre sulla teglia le patate lesse, il mais, i gamberi e i peperoni rossi. Versare la miscela di burro sopra gli ingredienti e mescolarli delicatamente per assicurarsi che siano ricoperti uniformemente. Cuocere questa facile cena in padella per circa 15 minuti o fino a quando i gamberetti sono completamente cotti. Infine, aggiungi un po’ di prezzemolo tritato come guarnizione prima di tuffarti in questa deliziosa cena!

Trucchi salutari: Sentiti libero di scambiare le patate novelle con patate dolci a cubetti! Puoi anche usare peperoni di diversi colori per una presentazione piĂą bella. Adoriamo questo piatto con i gamberi, ma puoi anche renderlo un banchetto piĂą elaborato con l’aragosta. Yum!

Questa ricetta per bollire i gamberetti in padella serve quattro porzioni, quindi è la cena fatta in casa perfetta da preparare per tutta la famiglia. Se stai seguendo il programma dimagrante Nutrisystem, puoi registrare questo pasto nel tuo app NuMi come uno SmartCarb, un PowerFuel e un Extra sul programma Nutrisystem. Se vuoi aggiungere una porzione di verdure, sentiti libero di aumentare la quantitĂ  di peperoni o aggiungere altre verdure non amidacee che ti piacciono. I pomodorini tagliati a metĂ  sarebbero l’aggiunta perfetta.

Il gambero è uno dei nostri PowerFuel preferiti qui a Nutrisystem. La sua consistenza delicata e il sapore delicato si sposano bene con una varietĂ  di ingredienti. Ecco perchĂ© lo presentiamo in così tante delle nostre ricette salutari qui su The Leaf. Prendi un po ‘di “ispirazione per gamberetti·” di seguito:

Qual è il tuo modo preferito di cucinare con i gamberi? Hai la tua ricetta di gamberetti in padella che vuoi condividere con noi? Invia le tue creazioni fatte in casa per avere la possibilità di essere presentato proprio qui su The Leaf! Ci piace sempre vedere cosa stanno cucinando i nostri membri e follower a casa. Clicca qui per inviare le tue ricette! >

Nutrisystem rende la cena facile! Inviamo versioni perfettamente porzionate dei tuoi pasti preferiti direttamente a casa tua. Perdi peso e rimani in salute con il nostro piano alimentare semplice e il servizio di consegna cibo! Clicca qui per saperne di piĂą >

Ingredienti:

  • 1 libbra di gamberetti, sbucciati e sbucciati
  • 1 tazza di patate novelle, dimezzate
  • 1 tazza di mais
  • 1 peperone rosso, tagliato a pezzi da 1 pollice
  • 2 cucchiai. burro leggero
  • ½ limone, spremuto
  • 1 cucchiaio. Condimento Old Bay o condimento Cajun
  • 4 cucchiai foglie di prezzemolo fresco, tritate

Indicazioni:

  1. Preriscaldare il forno a 400°F. Spruzzare una teglia con spray da cucina antiaderente o coprire con carta da forno.
  2. Riempi una pentola d’acqua e porta a bollore. Aggiungere le patate e far bollire per 10 minuti o finchĂ© le patate non diventano morbide.
  3. Nel frattempo, unire il burro fuso, il succo di limone, il condimento Old Bay/Cajun e 2 cucchiai di prezzemolo in una ciotolina.
  4. Disporre le patate, il mais, i gamberi e i peperoni rossi sulla teglia. Versare il composto di burro e mescolare per unire.
  5. Cuocere per 15 minuti o fino a quando i gamberi sono cotti (dovrebbero essere rosa e opachi).
  6. Guarnire con il prezzemolo tritato rimasto.

Articoli Correlati

Back to top button