Quali sono le probabilità che la tua dieta abbia successo?

Questa settimana segna i 20 anni della Lotteria Nazionale, il che per inciso significa che la battuta, “Che cosa ha 49 palline e frega la classe operaia?” festeggia anche il suo 20° compleanno questa settimana. Se hai voglia di svolazzare, potrebbe interessarti sapere che le probabilità di vincere alla lotteria sono l’incredibile cifra di 1 su 14 milioni. Nonostante le quote colossalmente lunghe, 32 milioni di persone nel Regno Unito fanno la fila per ottenere il loro piccolo lenzuolo rosa con quei numeri sfortunati stampati su di loro ogni settimana. Ma che ne dici di scommettere su qualcosa di più vicino a casa: quali sono le probabilità che la tua dieta abbia successo?

Il primo passo è trovare qualcuno che ti dia effettivamente delle probabilità.

“Come politica aziendale non diamo quote sui mercati di perdita di peso”, spiega una portavoce di Ladbrokes. “È semplicemente perché non vogliamo entrare nella situazione in cui stiamo potenzialmente offrendo un incoraggiamento finanziario a qualcuno per perdere molto peso in un breve lasso di tempo, perché potrebbe non farlo nel modo più sano possibile. “

Quindi, se Ladbrokes non lo farà, chi lo farà, lo farà William Hill, per esempio. Basta chiedere ad Alistair Lee che ha intascato £ 5.000 lo scorso Natale quando ha battuto la quota di 50-1 data da William Hill per perdere 100 libbre in un anno.

Lee ha detto di averlo fatto riducendo il suo consumo calorico da 10.000 calorie al giorno (!) a 1.500. Oltre a quasi decimare il suo apporto calorico, ha anche iniziato a passare fino a tre ore al giorno in palestra e a portare uno zaino carico di peso extra. “Quando William Hill ha accettato quella scommessa, hanno cambiato la mia vita”, ha aggiunto Lee.

William Hill afferma di ricevere 100 scommesse sulla dieta ogni anno. La ricerca sul fenomeno delle scommesse sulla propria perdita di peso suggerisce che forse dovrebbero prenderne di più. Il documento “Scommettere sulla perdita di peso… e perdere” ha rivelato che l’80% delle persone che fanno scommesse sulla perdita di peso le perde. In realtà, ciò suggerisce che coloro che sono motivati ​​da una scommessa sulla perdita di peso sono leggermente in anticipo rispetto alla curva poiché la cifra più comunemente accettata è che il 95% delle persone che seguono diete “falliscono”.

Un frammento interessante della ricerca è che i bookmaker sono più propensi a tremare quando gli dai la tua scheda scommesse rispetto a una donna, perché gli uomini hanno maggiori probabilità di vincere la loro scommessa. “Essere maschio è considerato equivalente ad avere sei mesi in più per perdere la stessa quantità di peso”.

Allora, cosa ne pensate? Preferiresti avere una sterlina sulle possibilità di essere quella persona su 14 milioni, o preferiresti prendere le quote standard di perdita di peso di 50-1 da William Hill (le tue probabilità varieranno a seconda della tua situazione) e svolazzare su la tua perdita di peso?

Il post Quali sono le probabilità che la tua dieta abbia successo? è apparso per la prima volta su .

Articoli Correlati

Back to top button