Pollo Cajun cremoso

Succose cosce di pollo inzuppate nella salsa cajun cremosa più irresistibile!

Le cene di pollo non sono davvero più deliziose di così. Se sei alla ricerca di un altro pasto facile da aggiungere alle tue rotazioni, allora sei nel posto giusto. Seguimi…

Pollo Cajun

Per questa ricetta useremo cosce di pollo senza pelle disossate. Puoi comunque usare il seno se preferisci (maggiori informazioni nelle note della scheda della ricetta).

Marinare il Pollo

Per insaporire il pollo lo faremo marinare in un semplice intruglio di olio d’oliva, succo di lime, condimento Cajun e sale pepe. Questo non solo condirà il pollo, ma anche il succo di lime e il sale aiuteranno a renderlo tenero.

Quanto tempo devo marinare?

Finché hai tempo per (fino a tutta la notte). Anche solo averlo marinato mentre prepari gli altri ingredienti ti aiuterà!

Elaborare gli scatti: aggiungere l’olio d’oliva, il succo di lime e il condimento nella ciotola (foto 1), frullare per unire (foto 2), aggiungere il pollo (foto 3), mescolare e marinare (foto 4), aggiungere nella padella (foto 5), friggere (foto 6).

Salsa cremosa cajun

Il pollo sarà già ottimo, ma io sono io e questo blog è questo blog, lo inzupperemo in una salsa cremosa 😛

Raccogliere sapore extra

Dopo aver fritto il pollo, noterai una discreta quantità di sapore/carattere attaccato alla base della padella. Questo è un sapore in più! Molto si solleverà dopo aver fritto il cipolla e aglio nel burroma per sfumare correttamente la padella consiglio di aggiungere una spruzzata di vino bianco. Questo aiuterà anche a tagliare la ricchezza della salsa.

Componenti della salsa

La base della salsa è brodo di pollo e cremache è addensato con parmigiano. Ne stiamo anche caricando alcuni spinaci e pomodori essiccati al sole per dare volume al piatto, insieme a ancora di più condimento Cajun per confezionare nel sapore!

Scatti di processo: soffriggere la cipolla nel burro (foto 1), soffriggere l’aglio e il condimento cajun (foto 2), cuocere a fuoco lento e ridurre il vino bianco (foto 3), aggiungere brodo, panna e parmigiano (foto 4), aggiungere spinaci e pomodori secchi ( foto 5), cuocere a fuoco lento per addensare (foto 6).

Domande frequenti sul pollo cajun cremoso

Quale condimento Cajun dovrei usare?

Qualsiasi condimento cajun acquistato in negozio farà il trucco! Ho usato vari marchi in passato e sono tutti piuttosto solidi, anche se non puoi sbagliare Schwartz.

Quanto è piccante questa ricetta?

Diverse marche di condimento differiranno leggermente, ma in generale non è prepotentemente piccante. La crema aiuta a bilanciare le spezie!

Devo usare il vino bianco?

Oltre a sfumare la padella e tagliare la ricchezza della salsa, il vino aggiungerà a delicato sapore di fondo pure. La maggior parte, se non tutto, l’alcool si esaurirà, ma se per qualsiasi motivo non vuoi usarlo, basta aggiungere più scorte.

Servire pollo cajun cremoso

Una volta che hai preparato la salsa, rimetti il ​​pollo nella padella e affogalo in quella salsa meravigliosa. Qui ho servito con spicchi di patate e rucola/rucola, ma dai un’occhiata ai miei lati per ulteriori informazioni!

Per la versione al salmone di questa ricetta, dai un’occhiata al mio cremoso salmone cajun!

Per la versione della pasta, dai un’occhiata alla mia pasta cremosa di pollo cajun!

Va bene, passiamo alla ricetta completa per questo pollo cajun cremoso, vero ?!

Come preparare il pollo cajun cremoso (Ricetta completa e video)

  • In un grande piatto poco profondo sbatti insieme olio d’oliva, succo di lime, condimento cajun, sale e pepe. Aggiungi le cosce di pollo e mescola per ricoprire. Lasciare marinare in frigo per tutto il tempo che si ha (fino a tutta la notte). Estrarre il frigorifero circa 30 minuti prima del necessario. Se hai poco tempo, riposa a temperatura ambiente mentre prepari gli altri ingredienti.

  • Aggiungi le cosce con il lato liscio rivolto verso il basso in una padella capiente a fuoco medio-alto. Friggere per 3-4 minuti, o fino a quando leggermente carbonizzato, quindi capovolgere e continuare a friggere fino a quando leggermente carbonizzato sull’altro lato e bollente al centro. Rimuovere e mettere da parte.

  • Abbassa il fuoco a medio e aggiungi il burro e la cipolla. Friggere fino a renderle morbide e dorate, quindi aggiungere il condimento cajun e l’aglio e friggere per un altro minuto circa. Versa il vino e usa il cucchiaio di legno per raschiare via tutto il sapore nella padella. Lasciare sobbollire il vino fino a quando non è quasi evaporato.

  • Aggiungere il brodo, la panna e il parmigiano. Date una bella mescolata fino a quando il parmigiano non si sarà sciolto. Una volta che bolle, aggiungi gli spinaci e i pomodori secchi e continua a cuocere a fuoco lento fino a quando gli spinaci appassiscono e la salsa inizia ad addensarsi.

  • Mescolare i succhi di pollo rimasti dal pollo, quindi restituire le cosce e imbastire per circa un minuto per riscaldarle nuovamente. Servi e divertiti!

a) Cosce di pollo – Se una qualsiasi delle cosce è notevolmente irregolare, puoi picchiettarla delicatamente fino a ottenere uno spessore uniforme. Puoi sostituire il petto di pollo se preferisci, nel qual caso ti consiglio di usare 2 petti grandi e di tagliarli orizzontalmente al centro per ottenere 4 petti di dimensioni uguali. Continua con la ricetta come indicato, l’unica differenza è che cuoceranno più velocemente delle cosce.
b) Salsedine – Diverse marche di condimenti cajun differiranno leggermente in termini di salsedine. In genere trovo che non sia necessario più condimento nella salsa, specialmente con il parmigiano, il brodo e il condimento cajun. Tuttavia, puoi aggiungere più sale se preferisci. Il rovescio della medaglia, se sei del tutto diffidente, ti consiglio di usare brodo di pollo a basso contenuto di sodio e assicurarti sicuramente che sia burro non salato.
c) Vino – Questo serve a tagliare la ricchezza della salsa e aiutare a sfumare la padella. Ti consiglio di usarlo se puoi perché conferisce alla salsa un sapore più complesso, ma se non puoi usare l’alcol usa solo più brodo. La salsa potrebbe essere leggermente più ricca rispetto a quando si usa il vino!
d) Servire – Qui ho servito con spicchi di patate e rucola/rucola, ma dai un’occhiata ai miei lati per ulteriori informazioni!
e) Calorie – Ricetta intera divisa per 4 senza contorni.


Articoli Correlati

Back to top button