Petti di pollo alla griglia – Cucina di classe

Petti di pollo alla griglia – è una ricetta per grigliare facile e per tutti gli usi! I petti di pollo magri sono immersi in una soluzione che è un incrocio tra una marinata e una salamoia (AKA salamoia) e ti lascia con un pollo perfettamente succoso e saporito!

Petti di pollo alla griglia facili

Il pollo alla griglia è un alimento base soprattutto durante i caldi mesi estivi, inoltre è un’opzione salutare per pranzo o cena.

Ci sono innumerevoli modi per usarlo da insalate, panini, zuppe, pizza e altro ancora. Ma se hai un pollo alla griglia per tutti gli usi così succoso e tenero sarai felice di servirlo e mangiarlo tutto da solo e l’intero equipaggio lo adorerà!

È ottimo anche per la preparazione dei pasti poiché si conserva per diversi giorni in frigorifero dopo essere stato cotto (o potresti persino congelarlo).

Ci sono solo alcune semplici chiavi del successo qui, come lasciare abbastanza tempo al pollo per immergersi nella miscela liquida e monitorare da vicino la temperatura interna del pollo verso la fine della grigliatura (i petti di pollo si asciugano rapidamente oltre i 165 gradi).

Questa è anche una ricetta base molto versatile, non devi farla esattamente come fatto qui. Ci sono molte sostituzioni e varianti che potresti provare (vedi le idee elencate di seguito). Attieniti al metodo e sarai a posto da lì.

Ingredienti Ricetta Petto Di Pollo Alla Griglia

  • 4 (8 once ciascuno) petti di pollo disossati e senza pelle
  • 1/4 di tazza olio d’oliva
  • 1/4 di tazza brodo di pollo a basso contenuto di sodio
  • 1 cucchiaio tritato aglio
  • 1 cucchiaino Miele
  • 1 cucchiaino Timo essiccato
  • 1 1/4 cucchiaino salt
  • 1/2 cucchiaino Pepe nero

Come preparare e grigliare i petti di pollo

  1. Metti il ​​pollo su un tagliere. Coprire con pellicola trasparente e battere il pollo con il lato piatto del batticarne per uniformarne lo spessore (dovrebbe essere spesso circa 3/4 di pollice).
  2. Trasferisci i petti di pollo in un sacchetto richiudibile.
  3. In una piccola ciotola sbatti insieme olio d’oliva, brodo di pollo, aglio, miele, timo, sale e pepe. Versare la miscela sul pollo nel sacchetto, quindi sigillare il sacchetto premendo fuori l’aria in eccesso e strofinare la marinata.
  4. Lascia riposare il pollo in frigorifero per 2 ore e fino a 12 ore.

Quanto tempo per grigliare il petto di pollo

  1. Preriscaldare una griglia a gas a fuoco medio-alto fino a 425 gradi.
  2. Grigliare il pollo, coperto, fino a quando il centro o ogni pezzo è solo da 160 a 165 gradi, da 5 a 6 minuti per lato per petti di pollo da 8 once.
  3. Lasciare riposare circa 5 minuti poi servire o conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni.

Consigli utili per il miglior pollo alla griglia

  • Usa pollo di buona qualità. Penso che tutti abbiamo avuto la nostra giusta dose di pollo gommoso. Mi piace comprare i petti di pollo sigillati sottovuoto e refrigerati ad aria da Costco che non mi hanno deluso nel corso degli anni. Lo standard o il biologico sono entrambi buoni.
  • Per ottenere i migliori risultati, non saltare di battere il pollo per uniformarne lo spessore, altrimenti le estremità più sottili si asciugheranno quando il centro sarà cotto.
  • Lascia che il pollo si ammolli nella marinata per un tempo sufficiente per insaporire.
  • Usa un termometro per alimenti a lettura istantanea per cuocere solo da 160 a 165 in modo da non finire con i petti di pollo asciutti. Questa è la chiave.
  • Lascia riposare il pollo per 5 minuti in modo che i succhi interni si ridistribuiscano uniformemente e non finiscano per perdere molto sul tagliere o sul piatto se tagli la carne in anticipo.
  • Il pollo non deve essere esattamente 8 once ogni pezzo. Può essere un po’ più grande o più piccolo, basta regolare il tempo della griglia di conseguenza.
  • Se raddoppiate la ricetta raddoppiate tutti gli ingredienti.

Possibili sostituti e varianti per questa ricetta

  • Usa le cosce di pollo al posto dei petti di pollo (una dimensione compresa tra 5 e 6 once è ottima).
  • Prova altre erbe al posto del timo come basilico, rosmarino, prezzemolo, coriandolo, aneto o origano.
  • Sostituisci le erbe fresche con quelle essiccate e usa da 1 cucchiaio a 2 cucchiai a seconda dell’erba (basilico, prezzemolo o coriandolo usano 2 cucchiai, rosmarino, origano o timo usano solo 1 cucchiaio).
  • Aumenta il sapore aggiungendo spezie come paprika dolce o affumicata, pepe di Cayenna o cipolla in polvere.
  • Per il pollo al limone usa 1 cucchiaio di scorza di limone o potresti anche usare il succo di limone al posto del brodo di pollo ma non marinare più di qualche ora per una consistenza migliore (non usare scorza e succo o sarà eccessivamente limone).
  • Lo zucchero o lo sciroppo d’acero possono essere usati al posto del miele.
  • In un pizzico l’acqua può essere utilizzata al posto del brodo di pollo, come si fa in una normale soluzione di salamoia.
  • L’olio extravergine di oliva può essere utilizzato al posto del normale olio d’oliva raffinato se si desidera un po’ più di sapore da questo ingrediente.

Altre ricette di pollo alla griglia

Petto di pollo grigliato

Una ricetta per grigliate facile e per tutti gli usi! I petti di pollo magri sono immersi in una soluzione che è un incrocio tra una marinata e una salamoia (AKA salamoia) e ti lascia con un pollo perfettamente succoso e saporito! Assicurati solo di misurare la temperatura interna del pollo per verificarne la cottura in modo che non risulti troppo cotto e asciutto.

Porzioni: da 4 a 6

  • 4 (8 once ciascuno) petti di pollo senza pelle disossati
  • 1/4 di tazza di olio d’oliva
  • 1/4 tazza di brodo di pollo a basso contenuto di sodio
  • 1 cucchiaio di aglio tritato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di timo essiccato
  • 1 1/4 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • Metti il ​​pollo su un tagliere. Coprire con pellicola trasparente e battere il pollo con il lato piatto del batticarne per uniformarne lo spessore (dovrebbe essere spesso circa 3/4 di pollice).

  • Trasferisci i petti di pollo in un sacchetto richiudibile.

  • In una piccola ciotola sbatti insieme olio d’oliva, brodo di pollo, aglio, miele, timo, sale e pepe. Versare la miscela sul pollo nel sacchetto, quindi sigillare il sacchetto premendo fuori l’aria in eccesso e strofinare la marinata.

  • Lascia riposare il pollo in frigorifero per 2 ore e fino a 12 ore.

  • Preriscaldare una griglia a gas a fuoco medio-alto a 425 gradi. Grigliare il pollo, con il coperchio chiuso, fino a quando il centro o ogni pezzo è di soli 160-165 gradi, circa 5-6 minuti per lato.

  • Lasciare riposare circa 5 minuti poi servire o conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni.

  • Per un sapore in più potresti includere la scorza di un limone nella marinata. Altre erbe aromatiche come origano, basilico o rosmarino funzioneranno bene qui. Oppure il pollo potrebbe essere condito con cose come paprika, cipolla in polvere e pepe di Cayenna.
  • Stima nutrizionale basata sulla metà della marinata rimanente e sulla preparazione di 6 porzioni dalla ricetta.

Articoli Correlati

Back to top button