Patate schiacciate al parmigiano

Queste patate schiacciate al parmigiano sono super croccanti e assolutamente deliziose!

Se sei alla ricerca di un nuovo contorno preferito o di un finger food, sei fortunato. Seguimi…

Preparazione delle patate schiacciate

Prima di iniziare a preparare, dovremmo affrontare rapidamente perché vorresti spaccare una patata innanzitutto. Voglio dire, non solo schiacciare le patate è abbastanza divertente, ma aumenta anche la superficie della patata, il che fa sì che le patate diventino più croccanti.

Che tipo di patate usare?

Consiglio vivamente di utilizzare Patate novelle. Alcune ricette usano varietà leggermente più grandi, ma trovo che più piccole sono le patate più croccanti saranno. Inoltre, anche le patate novelle cuoceranno molto più velocemente.

Quando si tratta di preparare le patatela prima cosa che vorrai fare è bollirli fino a quando saranno teneri. Questo ammorbidirà le patate in preparazione per essere schiacciate!

Colpi di processo: aggiungi le patate nella pentola (foto 1), aggiungi acqua e sale (foto 2), fai bollire fino a quando diventano teneri (foto 3), scola (foto 4).

Patate Al Forno Schiacciate

Uno dei passaggi chiave per ottenere patate schiacciate croccanti è lasciando asciugare le patate al vapore dopo averle bollite. In realtà lo faccio due volte: una volta subito dopo che sono state bollite, poi una volta dopo che sono state fracassate. Lasciarli riposare per alcuni minuti in ciascuna di queste fasi consentirà al vapore di fuoriuscire. Il più umidità fuoriesce = più soffici/croccanti saranno.

Come faccio a schiacciare le patate?

Ti consigliamo di premere delicatamente sulle patate finché non sono piatte. Ti consigliamo di schiacciarli abbastanza sottili, ma non così tanto da romperli. Di solito uso una tazza per farlo.

Condimento Di Patate Schiacciate

Il parmigiano aggiungerà la maggior parte del sapore, ma mi piace anche ricoprire con un semplice mix di sale, Pepe e polvere d’aglio.

Scatti di processo: ricoprire le patate con olio d’oliva e condimento (foto 1 e 2), distanziarle e schiacciarle (foto 3, 4 e 5), guarnire con parmigiano e cuocere (foto 6).

Domande frequenti sulle patate schiacciate al parmigiano

Cos’altro potrei usare per schiacciare le patate?

Se non ho una tazza a base larga a portata di mano, di solito uso solo una forchetta o una spatola, ma onestamente, qualsiasi tipo di utensile piatto andrà bene!

Quanto sottile devo schiacciare le patate?

Più sottili li distruggi, più croccanti saranno. Di solito li rompo il più sottili possibile senza che si rompano, ma potresti tenerli un po ‘più spessi se preferisci.

Posso prepararli in anticipo?

È meglio prepararli freschi, ma puoi sicuramente conservare gli avanzi e riscaldarli nel forno o nella friggitrice ad aria finché non saranno di nuovo caldi e croccanti!

Servire le patate schiacciate al parmigiano

Di solito li servo in due diversi scenari:

Per altre prelibatezze di patate arrosto, dai un’occhiata alle mie ricette di patate arrosto che cambiano la vita!

Va bene, passiamo alla ricetta completa di queste patate schiacciate alla parmigiana, d’accordo?!

Come fare le patate schiacciate al parmigiano (Ricetta completa e video)

  • Pentola e scolapasta (per bollire le patate)

  • Tazza, spatola, forchetta ecc. (per schiacciare le patate)

  • Teglia da forno grande e spatola in plastica (per arrostire le patate)

  • Grattugia per formaggio fine

  • Aggiungere le patate in una pentola di acqua fredda con 2 cucchiaini di sale e portare a ebollizione. Cuocere per 20 minuti o fino a quando la forchetta è tenera. Scolateli e lasciateli riposare per 5 minuti affinché si asciughino al vapore.

  • Aggiungere a una grande teglia e condire con 1,5 cucchiai di olio d’oliva, insieme a 1/2 cucchiaino di aglio in polvere, 1/4 di cucchiaino di sale e 1/8 di cucchiaino di pepe nero. Usa le mani per arrotolarli per ricoprirli, quindi distanziali.

  • Usa una tazza per schiacciare le patate. Più sottili li distruggi, più croccanti saranno. Fai solo attenzione che non si rompano. Li vuoi ancora intatti.

  • Lasciare riposare per altri 5 minuti circa, per consentire a più vapore di fuoriuscire. Guarnire ogni patata schiacciata con un pizzico di parmigiano, quindi infornare a 200°C/390F per 30-35 minuti, o fino a quando non diventa dorata e visibilmente croccante.

  • Rimuovere e guarnire con prezzemolo fresco (diventeranno leggermente più croccanti man mano che iniziano a raffreddarsi). Divertiti!

a) Patate – Cerca di assicurarti che tutte le patate siano di dimensioni simili, quindi cuociono a una velocità simile. Le patate più piccole bolliranno e arrostiranno più velocemente di quelle più grandi.
b) Spessore – Cerco di farli il più sottili possibile senza che cadano a pezzi. Puoi tenerli leggermente più spessi, il che li lascerà leggermente più soffici al centro, se preferisci.
c) Servire – Funzionano benissimo come finger food con salsa (qui li ho serviti con panna acida e salsa all’erba cipollina), oppure puoi servirli come contorno (qui li ho serviti con pollo cremoso all’aglio e broccoli arrostiti).
d) Calorie – Tutta la ricetta divisa per 4.


Articoli Correlati

Back to top button