Patate Fritte Di Pollo

Queste patate fritte di pollo portano le patate fritte in profondità a livello completamente nuovo – il stessi deliziosi sapori di pollo fritto solo usando le patate!

Questi sono davvero i finger food di cui non sapevi di aver bisogno. Sono ultra croccanti all’esterno con patate soffici nascoste all’interno. Meglio ancora, sono così facili da fare. Seguimi…

Patate Fritte Di Pollo

Tutte le buone patate fritte iniziano con una buona patata, quindi consiglio di andare a Ruggine (Stati Uniti) o Maris Piper (Regno Unito). Conserva sempre il pelle per un sapore in più e meno confusione.

Ti consigliamo di tagliarli in dischi, per nessun altro motivo che significa che puoi raccogliere il massimo dip. Stai cercando che siano circa 1/4″ di spessore. Molto più grandi e si corre il rischio che non si cuociano correttamente quando la pastella è cotta, o meno e tendono a perdersi un po’ nella pastella.

La cosa principale, tuttavia, è assicurarti di affettarli tutti in un dimensione uniformesolo così cuociono a una velocità uniforme.

Marinata al latticello

Marinare le patate è un concetto strano, ma è un passaggio essenziale. Non va bene avere una pastella saporita con una patata insipida e non condita all’interno. In effetti, c’è qualcosa di peggio della patata non condita?!

Il latticello è ottimo non solo dal punto di vista del sapore, ma è il consistenza perfetta per il dragaggio della farina. Tuttavia ho aggiunto un paio di sottotitoli nella scheda della ricetta se ne hai bisogno.

Per quanto tempo marinare?

Un assoluto minimo di 30 minutie un massimo di circa 3 ore. Ancora meno e le patate non assorbono abbastanza condimento, non più e iniziano a diventare marroni.

Scatti di processo: Aggiungi le patate nella ciotola (foto 1), aggiungere il latticello (foto 2)aggiungere il condimento (foto 3) marinare (foto 4).

Patate Croccanti EXTRA

Quando si tratta di dragare le patate attraverso la farina, un consiglio subdolo che si traduce in patate fritte ultra croccanti è quello di aggiungere un po’ di marinata.

Ok, resta con me qui. Mescolando un po’ della marinata del latticello alla farina, inizi a creare molta pezzi traballanti. Questi pezzetti fritti, quando attaccati alle patate e fritti, sono ciò che ti dà quella classica consistenza di pollo fritto.

Un altro consiglio per ottenere quell’esterno ultra croccante è aggiungerne un po’ lievito in polvere. Quando viene sottoposto all’olio caldo, il lievito in polvere provoca una reazione chimica che si traduce in molte minuscole bolle. Quelle minuscole bolle sono ciò che rende la pastella bella e ariosa/croccante.

Scatti di processo: Aggiungere la farina in una ciotola (foto 1), aggiungere il condimento (foto 2)mescolare (foto 3) raccogliere la marinata (foto 4) mescolare nella farina (foto 5) ricoprire la patata (foto 6).

Patate Fritte

Scusate gente, la cottura al forno non vi darà la classica crosta di pollo. Friggere fino in fondo!

La cosa principale che vorrei menzionare qui è assicurati di friggere in lotti. Questo non solo assicurerà che le patate non si attacchino, ma assicurerà anche che la temperatura dell’olio non scenda troppo.

Che olio usare?

Vuoi usare un olio con a alto punto di fumo, il che significa essenzialmente che può raggiungere temperature elevate senza trasformarsi in fumo. Vuoi anche un neutro olio aromatizzato. Abbiamo già iniettato abbastanza sapore nel pollo, quindi non c’è bisogno anche di un olio aromatizzato. Per questo motivo uso verdura o olio di semi di girasole.

Servire Patate Fritte Di Pollo

Una volta fritte le patate vi consiglio vivamente di cospargere entrambi i lati con un buon pizzico di sale. Questo non solo condirà ulteriormente la pastella, ma estrarrà anche l’ultima goccia di umidità (solo per una croccantezza extra).

Da lì, un altro non negoziabile sta servendo questi con un tuffo. Qui li servo con una salsa di panna acida e erba cipollina, ma in passato li ho anche serviti con sriracha mayo e salsa di formaggio blu, entrambi ottimi. Dai un’occhiata a tutte le mie deliziose salse per più ispirazione!

Ed eccoci qua! Tutti i miei migliori consigli per deliziose patate fritte al pollo!

Se stai cercando altre ricette con pollo fritto, dai un’occhiata al mio pollo fritto al latticello e pollo fritto piccante!

Per altre deliziose ricette di patate dai un’occhiata anche a queste bellezze:

Ricette Di Patate Croccanti

Bene, entriamo nella ricetta completa di queste patate fritte al pollo, vero?!

Come fare le patate fritte al pollo (Ricetta completa e video)

  • Ciotola di medie dimensioni e pellicola trasparente (per la marinatura)

  • Ciotola grande (per il dragaggio)

  • Griglia e asciugamani di carta

  • Pentola grande e cucchiaio scanalato (per friggere)

  • Termometro da cucina

  • Coltello affilato e tagliere

  • In una ciotola di medie dimensioni unire 1,25 tazze/300 ml di latticello con 1 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di paprika, pepe di Caienna, cipolla in polvere, aglio in polvere e pepe bianco. Unite le patate e mescolate con una spatola per ricoprirle completamente. Lasciare marinare in frigorifero per ALMENO 30 minuti, più a lungo è meglio è (fino a 3 ore).

  • Nel frattempo in una ciotola capiente unire 225 g di farina con 2 cucchiaini di paprika, 1 cucchiaino di lievito in polvere, sale, origano, cipolla in polvere e aglio in polvere, 1/4-1/2 cucchiaino di pepe di Caienna e 1/4 cucchiaino di pepe nero. Scolare 3 cucchiai di marinata e unirli alla farina fino a quando non si formeranno tanti grumi. Questo ti darà quelle parti friabili/croccanti.

  • Una ad una, infarinate bene le patate. Hai davvero bisogno di premere la farina nella patata e usare il latticello in eccesso per formare quei pezzetti di fiocchi. Questo è ciò che ti darà lo scricchiolio. Mettere da parte su una griglia e ripetere con le patate rimaste.

  • Riscaldare 3-4 tazze/750 ml-1 litro di olio vegetale in una pentola grande e profonda a 175°C/350°F. In lotti, utilizzare un mestolo forato per immergere delicatamente le patate nell’olio. Separarli immediatamente se iniziano ad attaccarsi, quindi lasciarli friggere per 7-8 minuti o fino a quando non saranno dorati e croccanti. I tempi dipenderanno dalle dimensioni e dallo spessore delle patate, dalla durata della marinatura e dalla quantità di farina attaccata, quindi sii vigile (continueranno a cuocere leggermente mentre riposano). Rimuovere e posizionare su una griglia con sotto dei tovaglioli di carta (non aggiungere direttamente ai tovaglioli di carta o si corre il rischio che l’esterno si formi o si inzuppi). Ripetere con il resto delle patate.

  • Una volta fritte, cospargete entrambi i lati con un po’ di sale. Questo è essenziale non solo per condire ed esaltare i sapori, ma estrarrà anche gli ultimi pezzetti di umidità dalla pastella. Servite con la vostra salsa preferita (suggerimenti nelle note).

a) latticello – Lo troverai in quasi tutti i supermercati/negozi di alimentari tradizionali, ma se per qualsiasi motivo non riesci a trovarlo, ti consiglio uno dei seguenti:

  • 3/4 di tazza di yogurt non zuccherato mescolato con 1/4 di tazza di latte per diluire.
  • 1 tazza di latte mescolato con 1 cucchiaio di acido (aceto bianco o succo di limone). Mescolate e lasciate riposare per 10 minuti prima di incorporare la patata. Questa è una soluzione leggermente più sottile del latticello, quindi se lo stai facendo assicurati di passarlo accuratamente attraverso la farina.

Bollire – Avrai bisogno di un olio con un alto punto di fumo come olio vegetale o di girasole. L’olio d’oliva non è adatto, a meno che tu non voglia fumare fuori casa! Consiglio vivamente un termometro per misurare la temperatura dell’olio.
c) Tempi di marinatura – Lasciare le patate marinate aiuterà a iniettare loro un po’ di sapore/sale tanto necessario, quindi consiglio almeno un’ora o giù di lì. Fate solo attenzione, dopo 3 o 4 ore iniziano leggermente a dorarsi.
d) Tempi di cottura – Se non sei sicuro della frittura, ti consiglio di iniziare con uno. Se trovi che la pastella cuoce prima che la patata si ammorbidisca o viceversa, regola il fuoco di conseguenza.
e) Servire – La salsa di immersione è essenziale. I miei preferiti sono panna acida ed erba cipollina (quello che ho usato per filmare), Sriracha Mayo e salsa di formaggio blu. Dai un’occhiata a tutte le mie Delicious Dips per ulteriori informazioni!
f) Ispirazione – Ricetta ispirata a Spoon Fork Bacon!
g) Calorie – Molto difficile da calcolare, ma si basa su 1/3 tazza di latticello che rimane attaccato, 1 tazza di farina e 1 cucchiaino di olio per patata assorbita (circa 22 fette di patate). Nessun sale o salse extra incluso. Per porzione (5 porzioni).


Se ti è piaciuta questa ricetta di patate fritte, assicurati di appuntarla per dopo! Già fatto o hai una domanda? Fammi un fischio nei commenti e prendi il tuo ecookbook gratuito lungo la strada!

Articoli Correlati

Back to top button