Pandesal di carne in scatola

Corned Beef Pandesal è il cugino più sostanzioso del nostro classico Pandesal. Morbido, soffice e pieno di carne in scatola, questo panino in stile filippino è lo spuntino perfetto in qualsiasi momento!

Pandesal di carne in scatola

Ciao a tutti! Sono di nuovo io, Sanna di Woman’s Scribbles. Adoro scrivere per Kawaling Pinoy; è come se il mio blog fosse lontano dal mio blog. Sono così felice di connettermi e condividere deliziosi ricordi di cibo con te.

Oggi vi porto un’altra fantastica delizia al forno, pandesal di carne in scatola! Sono così entusiasta di questi panini ripieni di carne; Sono sicuro che ti piaceranno tanto quanto i miei panini ube mamon e yema.

Sono deliziosi con panini morbidi e soffici e un ripieno carnoso di carne in scatola! Sono ottimi per la colazione o per ogni momento della giornata in cui hai bisogno di uno spuntino sostanzioso e gustoso.

Ho usato la ricetta del pandesal sul blog per preparare questi panini di carne, e i panini teneri e gustosi che ne derivano sono la tela perfetta per una vasta gamma di ripieni. Sentiti libero di personalizzare questo pandesal ripieno; non deluderanno!

Lalaine e io stiamo lavorando ad altre varietĂ  di ripieno, come panna montata, fiocchi di adobo, insalata di tonno e pollo cremoso. Lascia un commento qui sotto se hai un gusto che vorresti vedere!

Questo pandesal con carne in scatola richiede due parti, la pasta del pane e la cottura del ripieno di carne.

Il riempimento

  • Uso carne in scatola in scatola, la varietĂ  grossa. Sentiti libero di scambiare carne in scatola fresca se ne hai a portata di mano; tritarlo e saltarlo in un hash.
  • Puoi anche aggiungere piselli surgelati per un tocco di colore e consistenza.
  • Per semplificare il processo, puoi saltare la carne in scatola un giorno prima e conservarla in frigorifero fino al momento dell’uso.
  • Lasciare raffreddare completamente il ripieno prima dell’uso, poichĂ© il vapore che fuoriesce potrebbe strappare l’impasto.

L’impasto

Cuocere con il lievito può essere intimidatorio e in qualche modo complicato, ma con la pratica, fare il pane in casa può essere un’attivitĂ  appagante e gratificante. Per illustrare il processo, ho incluso foto dettagliate che puoi utilizzare come guida.

  • Nella ciotola della planetaria, unisci acqua tiepida e lievito e lascia riposare per dieci minuti fino a quando il composto diventa spumoso. Questa fase di correzione serve a garantire che il lievito sia vivo e attivo.
  • Unire burro, latte, zucchero, uova e sale in un’altra ciotola. Mescolare il composto fino a quando tutto è incorporato. Assicurati che il latte sia a una temperatura tiepida. Non attiverĂ  il lievito se è troppo freddo o troppo caldo e può ucciderlo.
  • Aggiungi la miscela di latte e 2 tazze di farina alla miscela di lievito. Usando il gancio per impastare, mescolare a velocitĂ  media fino a quando non viene incorporato.
  • Aggiungere gradualmente le restanti 2 e 1/4 tazze di farina con incrementi di 1/2 tazza e continuare a mescolare fino a formare un impasto ispido. Su una superficie leggermente infarinata, capovolgere l’impasto e impastare, aggiungendo con parsimonia la farina se necessario, per circa 10 minuti o fino a che liscio, elastico ed elastico.

Come sapere se l’impasto è stato impastato adeguatamente

  • L’impasto passa da ispido a liscio. PerderĂ  la sua viscositĂ  e sarĂ  solo appiccicoso al tatto.
  • L’impasto è elastico. Per fare la prova, stendete una piccola porzione di pasta con le dita. Dovrebbe allungarsi sottile e traslucido al centro senza rompersi. Se si rompe, il glutine non è ben sviluppato e necessita di un altro impasto.
  • La prova del colpo. Dopo aver infilato un dito sulla superficie, l’impasto forma una fossetta, quindi si solleva di nuovo.

L’assemblea

  • Trasferire l’impasto in una ciotola, coprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare per circa 1-1 ora e 1/2 o fino a quando non sarĂ  raddoppiato. Questo potrebbe richiedere piĂą tempo in una cucina piĂą fresca.
  • Dividilo in 24 porzioni, appiattisci ogni pezzo a circa 1/4 di pollice di spessore e versa circa un cucchiaio di ripieno al centro dell’impasto. Assicurati che la carne in scatola saltata sia umida ma non eccessivamente bagnata, poichĂ© il liquido in eccesso potrebbe filtrare attraverso l’impasto durante la lievitazione.
  • Piegare i bordi verso il centro, coprendo completamente il ripieno. Pizzicare le estremitĂ  insieme e torcere leggermente per sigillare.
  • Rotolare ogni pallina nel pangrattato e disporle su una teglia leggermente unta a circa un centimetro di distanza. Coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare per circa 1 a 1 1/2 ore.
  • Quindici o venti minuti in un forno a 350 F e sono pronti per essere gustati!

Spero che tu provi questo pandesal di carne in scatola. La ricetta richiede un po’ di tempo e fatica, ma la ricompensa del pane appena sfornato ne vale davvero la pena!

Suggerimenti di servizio

Questi panini di carne sono una colazione deliziosa e abbondante o uno spuntino di mezzogiorno. Divertiti con il caffè o le tue bevande fredde preferite.

Istruzioni per la conservazione e il riscaldamento

  • Frigorifero– conservare in sacchetti richiudibili e conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.
  • Congelatore– disporre i panini in un unico strato su una teglia con uno spazio in mezzo e congelare fino a quando non si congelano. Quando è fermo, trasferire in sacchetti richiudibili e congelare per un massimo di 3 mesi. Questo passaggio impedisce ai rotoli di attaccarsi quando sono congelati.
  • Riscaldare– scongelare in frigorifero e riscaldare in forno a 350 F per circa 8-10 minuti o fino a completo riscaldamento. Puoi anche scaldarli nel microonde a intervalli di 30-40 secondi.

Hai fatto questo? Assicurati di lasciare una recensione qui sotto e taggami @kawalingpinoy su Facebook e Instagram!

Pandesal con ripieno di carne in scatola è lo spuntino perfetto di mezzogiorno! Morbido, soffice e carnoso, questo panino in stile filippino sarà sicuramente il preferito della famiglia!

Tempo di preparazione: 4 ore

Tempo di cottura: 30 min

Tempo totale: 4 ore e 30 minuti

Corso: prodotti da forno, snack

24 Porzioni

ingredienti

Per la carne in scatola

  • 1 cucchiaio di olio di canola
  • 2 spicchi d’aglio, sbucciati e tritati
  • 1 cipolla piccola, sbucciata e tritata
  • 1 lattina (12 once) di carne in scatola

Per l’impasto

  • 1/4 di tazza di acqua calda
  • 1 confezione (1/4 di oncia) di lievito secco attivo
  • 1 tazza di latte tiepido
  • 2 once di burro, temperatura ambiente
  • 2 uova sbattute
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1 1/2 cucchiaini di sale
  • 4 1/4 tazze di farina
  • 1/2 tazza di pangrattato fine

Istruzioni

Preparare il ripieno di carne in scatola:

  • In un’ampia padella a fuoco medio, scaldare l’olio. Aggiungere le cipolle e l’aglio e cuocere fino a quando non si ammorbidiscono.

  • Aggiungere la carne in scatola e cuocere, rompendo a pezzi, per circa 5-7 minuti o fino a quando non sarĂ  riscaldata. Condire con sale e pepe.

  • Togliere dalla padella e lasciare raffreddare completamente.

Prepara il pane:

  • In una ciotola della planetaria unire acqua e lievito. Lasciare riposare la miscela per 10 minuti fino a quando non diventa frizzante. Mescolare bene.

  • In una piccola ciotola, unire il latte, il burro, le uova, lo zucchero e il sale. Mescolare fino a incorporarli.

  • Aggiungi la miscela di latte e 2 tazze di farina alla miscela di lievito. Con il gancio per impastare, mescolare tutto insieme a velocitĂ  media fino a incorporarlo.

  • Aggiungere gradualmente la restante 2-1/4 tazza di farina con incrementi di ½ tazza e continuare a unire tutti gli ingredienti.

  • Su una superficie leggermente infarinata, capovolgere l’impasto e impastare, aggiungendo leggermente la farina se necessario, per circa 10 minuti o fino a che liscio, elastico ed elastico.

  • In una ciotola capiente leggermente oliata, adagiare l’impasto. Coprire con pellicola di plastica e lasciare lievitare per circa 1-1 1/2 ore o fino al raddoppio.

  • Trasferire l’impasto su una superficie leggermente infarinata. Dividi in 24 pezzi e appiattisci ogni porzione con il palmo delle mani fino a ottenere uno spessore di circa 1/4 di pollice.

  • Versare circa un cucchiaio di carne in scatola al centro dell’impasto. Piegare i bordi dell’impasto sopra il ripieno e pizzicare le estremitĂ  ruotandolo leggermente per sigillare.

  • Arrotolare ogni pallina di pasta nel pangrattato e disporle a 1 pollice di distanza su una teglia leggermente unta con le cuciture rivolte verso il basso.

  • Coprire con un panno e lasciare lievitare per circa 1 a 1 1/2 ore o fino al raddoppio.

  • Cuocere in forno a 350 F per circa 15-20 minuti o fino a doratura. Servire caldo.

video

Informazioni nutrizionali

Calorie: 168kcal, Carboidrati: 23g, Proteine: 5g, Grassi: 5g, Grassi saturi: 2g, Colesterolo: 27mg, Sodio: 361mg, Potassio: 92mg, Zucchero: 5g, Vitamina A: 95IU, Vitamina C: 4,1mg, Calcio: 24 mg, ferro: 1,4 mg

“Questo sito Web fornisce informazioni nutrizionali approssimative per comoditĂ  e solo a titolo di cortesia. I dati nutrizionali vengono raccolti principalmente dal database sulla composizione degli alimenti dell’USDA, ove disponibile, o da altri calcolatori online.

Articoli Correlati

Back to top button