Pan Focaccia

Dorata e croccante all’esterno e elastica all’interno, questa focaccia è perfetta per asciugare le tue salse italiane preferite, zuppe e altro ancora. Oppure usa la tua focaccia fatta in casa per fare dei panini!

Che cos’è la focaccia?

La focaccia è un tipo di focaccia italiana arricchita con olio d’oliva e lievitata con lievito. Può essere aromatizzato con erbe fresche, sale a scaglie, pomodori essiccati al sole e molto altro ancora.

In questa ricetta per la focaccia, ho mantenuto le cose semplici semplicemente condendole con sale marino a scaglie e rosmarino fresco. Il pane stesso è incredibilmente saporito grazie all’olio d’oliva e un po’ di miele nell’impasto.

Anche se la focaccia è facile da fare in casa, l’impasto richiede un po’ di attenzione. Nel post di oggi, ho delineato il mio metodo preferito per fare la focaccia oltre a tutti i miei consigli per il successo in cucina!

Di cosa avrai bisogno per questa ricetta

Questa ricetta è incredibilmente semplice e utilizza solo otto ingredienti di base! Ecco cosa ti servirà:

  • Acqua: La tua acqua dovrebbe essere calda, ma non bollente. Se fa troppo caldo, ucciderai il lievito e l’impasto non lieviterà.
  • Tesoro: Solo un paio di cucchiai di miele nutrono il lievito e addolciscono leggermente l’impasto.
  • Lievito: Dovrai utilizzare una confezione da 0,25 once di lievito secco attivo in questa ricetta.
  • Farina: Per mantenere le cose semplici, utilizzerai la farina per tutti gli usi. Assicurati di mettere un cucchiaio e livellare la farina quando la misuri, in modo da non finire per misurare troppo per errore.
  • Sale: Ho usato sale marino fine per insaporire l’impasto e sale marino a scaglie per guarnire. Se hai a portata di mano solo sale marino fine o sale normale, va benissimo!
  • Olio d’oliva: L’olio extravergine di oliva arricchisce l’impasto. Si usa anche per ungere la teglia e sopra il pane.
  • Rosmarino: Preferisco il rosmarino fresco, ma anche il rosmarino essiccato va benissimo! Sentiti libero di ometterlo o usare invece un’altra erba.

Il metodo Stretch & Fold

Alcune ricette di focaccia impastano l’impasto e altre usano il metodo allunga e piega. Ho testato questa ricetta con entrambe le tecniche e ho preferito di gran lunga la versione con il metodo stretch and fold!

Nel caso in cui non abbiate mai sentito parlare di questo metodo, viene tipicamente utilizzato negli impasti ad alta idratazione che sono più appiccicosi e non facili da impastare a mano. Proprio come l’impasto, la tecnica di allungamento e piega aiuta a sviluppare il glutine nell’impasto.

Anche se ci vuole più tempo, è molto più facile che impastare l’impasto per diversi minuti ed è perfetto anche per i principianti! In genere viene eseguito circa quattro volte, allungando e piegando ogni volta tutti e quattro gli angoli.

Spiegherò esattamente come allungare e piegare l’impasto nella sezione sottostante per assicurarti che il tuo pane risulti perfetto!

#gallery-1 { margine: auto; } #gallery-1 .gallery-item { float: left; margine superiore: 10px; text-align: centro; larghezza: 50%; } #gallery-1 img { bordo: 2px solido #cfcfcf; } #gallery-1 .gallery-caption { margin-left: 0; } /* vedi gallery_shortcode() in wp-includes/media.php */

Come fare la focaccia

Questo impasto per focaccia è molto facile da preparare, ma questa è sicuramente una ricetta per il pane più pratica. Ecco una panoramica su come realizzarlo:

  • Attiva il lievito: Unire l’acqua calda, il miele e il lievito in una piccola ciotola. Dopo 5-10 minuti, la miscela dovrebbe essere schiumosa. Ciò significa che il tuo lievito sta funzionando e il tuo impasto lieviterà! Se non è schiumoso, scartare la miscela di lievito e ricominciare.
  • Preparare l’impasto: Alla miscela di lievito, aggiungi la farina e il sale marino. Mescolare fino a quando l’impasto non si amalgama, quindi unire 2 cucchiai di olio extravergine di oliva all’impasto.
  • Far lievitare l’impasto: Raschiare i lati della ciotola, coprirla con un canovaccio pulito e metterla in un luogo caldo per 30 minuti.

#gallery-2 { margine: auto; } #gallery-2 .gallery-item { float: left; margine superiore: 10px; text-align: centro; larghezza: 50%; } #gallery-2 img { bordo: 2px solido #cfcfcf; } #gallery-2 .gallery-caption { margin-left: 0; } /* vedi gallery_shortcode() in wp-includes/media.php */

Dopo che l’impasto è lievitato per 30 minuti, è il momento di allungare e piegare l’impasto. Consiglio di bagnare le mani con acqua fredda per evitare che l’impasto si attacchi.

Ecco esattamente come farlo:

  1. Per prima cosa, allunga un angolo dell’impasto il più possibile senza strapparlo.
  2. Quindi, ripiegare la pasta tesa su se stessa.
  3. Ripeti questo processo altre tre volte, girando la ciotola di un quarto di giro ogni volta, finché tutti e quattro gli angoli non sono stati allungati e piegati
  4. Dopo la prima serie di stiramenti e pieghe, copri la ciotola con un canovaccio e conservala in un luogo caldo. Dovrai ripetere questo processo di allungamento e piega altre tre volte nel corso di un’ora (ogni 20 minuti).
  • Ungete una teglia di metallo 9×13: Dopo l’ultimo allungamento e piega, è il momento di imburrare la teglia! Avrai bisogno di 2 cucchiai di olio extravergine di oliva per ricoprire il fondo della padella.
  • Trasferire l’impasto nella teglia: Stendere un po’ l’impasto. Coprire l’impasto e lasciarlo riposare per 10-15 minuti, questo renderà molto più facile lavorare! Dopo 10-15 minuti, stendere l’impasto per adattarlo alla teglia.
  • Far lievitare l’impasto per 45 minuti: Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare in un luogo caldo nella padella.
  • Preriscaldare il forno: Circa 15-20 minuti prima che la focaccia sia pronta, preriscalda il forno a 200°C.
  • Cuocere la focaccia: Ungete le dita con un filo d’olio e formate delle fossette. Condire l’impasto con altri 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, cospargere con sale marino a scaglie e rosmarino fresco, quindi cuocere fino a quando leggermente dorato in superficie.
  • Lasciate raffreddare in padella per 5 minuti: Dopo circa 5 minuti, la focaccia al rosmarino dovrebbe essere facile da togliere dalla teglia per farla raffreddare ulteriormente su una gratella.

Quanto tempo per cuocere la focaccia

Una teglia di focaccia da 9 × 13 pollici dovrà cuocere per circa 20-25 minuti a 450 ° F (230 ° C). Saprai che il pane è finito quando la crosta sarà leggermente dorata e croccante.

Diversi modi per usarlo

Servi questa focaccia alle erbe insieme ai tuoi antipasti italiani preferiti o gustala come faresti con un normale pane da tramezzino. Ecco alcuni suggerimenti di servizio:

  • Utilizzare per fare panini (il mio preferito!)
  • Mangia insieme all’insalata di tortellini
  • Immergere nella zuppa di pomodoro o nel minestrone
  • Aggiungere a un cestino del pane
  • Trasforma la focaccia avanzata in crostini
  • Goditi una fetta insieme a un’insalata verde

Suggerimenti per la cottura

  • È meglio controllare la temperatura dell’acqua prima di aggiungere il lievito. Vuoi che la temperatura dell’acqua sia compresa tra 43°C e 46°C (110°F e 115°F). Se l’acqua è troppo calda, può uccidere il lievito e l’impasto non lieviterà correttamente.
  • Hai bisogno di un posto caldo per far lievitare il tuo impasto? Imposta un termoforo sull’impostazione più bassa, posiziona un canovaccio sul termoforo, quindi posiziona la ciotola sopra.
  • Consiglio vivamente di utilizzare una teglia in metallo per creare una focaccia più croccante.
  • Ho mantenuto questa ricetta semplice usando solo rosmarino fresco, ma puoi usare qualsiasi miscela di erbe fresche che ti piace. Avrai bisogno di circa 1 cucchiaio di erbe fresche tritate.

Altre ricette di pane facili che adorerai!

  • Pane di mais fatto in casa
  • pane alla birra
  • Pane Soda Irlandese
  • Goccia Biscotti
  • Biscotti Cheddar Con Pancetta

Video ricetta

Pan Focaccia

Tempo di preparazione: 30 minutiTempo di cottura: 25 minutiTempo di lievitazione: 2 ore e 30 minutiTempo totale: 3 ore e 25 minuti
Dorata e croccante all’esterno e elastica all’interno, questa focaccia è perfetta per asciugare le tue salse italiane preferite, zuppe e altro ancora. Oppure usa la tua focaccia fatta in casa per fare dei panini!

Stampa Ricetta Pin Ricetta Salva Salvato!

ingredienti

Porzioni: 12 fette

  • 1 â…“ tazze di acqua calda (da circa 110 °F a 115 °F)
  • 2 cucchiaini di miele (13 grammi)
  • 2 ¼ cucchiaini di lievito secco attivo (confezione da 0,25 once; 7 grammi)
  • 3 tazze e ¼ di farina per tutti gli usi con un cucchiaio e livellata (405 grammi)
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale marino fine
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva divisi
  • Fiocchi o sale marino normale per guarnire
  • 1 cucchiaio di rosmarino fresco tritato o essiccato

Istruzioni

  • In una grande terrina, unire l’acqua calda e il miele. Cospargere il lievito sopra, mescolare delicatamente il composto e mettere da parte per 5-10 minuti o fino a quando non diventa spumoso.
  • Una volta che il composto di lievito è spumoso, aggiungere la farina e il sale marino. Mescolare fino a quando l’impasto non si unisce. Aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e amalgamare l’olio all’impasto con le mani.
  • Raschiare i lati della ciotola e coprire con un asciugamano. Lasciare lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.
  • Bagnate le mani con acqua fredda in modo che l’impasto non si attacchi. Esegui il metodo allunga e piega, allungando un angolo dell’impasto fino in fondo senza strapparlo e ripiegandolo su se stesso. Ripeti questo processo altre tre volte, girando la ciotola di un quarto di giro ogni volta, finché tutti e quattro gli angoli non sono stati allungati e piegati.
  • Coprire l’impasto e lasciarlo lievitare in un luogo caldo per un’altra ora, allungando e piegando l’impasto ogni 20 minuti (per un totale di altre 3 volte).
  • Ungere una teglia da 9×13 pollici con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Consiglio di utilizzare una teglia di metallo per una focaccia più croccante.
  • Trasferire l’impasto nella teglia preparata e allungarlo leggermente. Coprire e lasciare riposare per 10 minuti (questo renderà più facile allungare completamente), quindi allungarlo per adattarlo alla padella. Se necessario, ungi leggermente le mani con olio d’oliva per evitare che l’impasto si attacchi.
  • Coprire l’impasto e lasciarlo lievitare per 45 minuti in un luogo caldo.
  • Quando l’impasto è quasi pronto, preriscaldare il forno a 230°C.
  • Immergere le dita in acqua fredda o ungerle con un filo d’olio e premerle nell’impasto per creare delle fossette.
  • Condire la pasta della focaccia con i restanti 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Cospargere leggermente con sale marino a scaglie e rosmarino tritato.
  • Cuocere per 20-25 minuti o fino a quando il pane è completamente cotto e leggermente dorato sopra.
  • Lasciare raffreddare il pane nella padella per 5 minuti, quindi far scorrere una spatola sottile sotto il pane, rimuoverlo con cura, trasferirlo su una gratella.
  • Raffreddare per almeno 10-15 minuti prima di tagliare la focaccia.

Appunti

Istruzioni per la conservazione: La focaccia può essere conservata in una grande busta con cerniera a temperatura ambiente per un massimo di 2 giorni. Riscaldare in forno, se lo si desidera. Cucina: italianaPortata: contornoAutore: Danielle

Articoli Correlati

Back to top button