Muffin ai semi di papavero al limone in stile pasticceria

Questa è la migliore ricetta per i muffin ai semi di papavero al limone se sei un fan dei muffin grandi e soffici in stile panetteria con quelle bellissime cupole. Pieno di vero sapore di limone e tempestato di semi di papavero, questa è una delizia da non perdere!

I muffin sono un ottimo prodotto da forno da preparare. Sono veloci da cuocere e convenientemente porzionati. E con i miei consigli e le mie tecniche, puoi ottenere le cupole più belle!

Adoro il sapore piccante del limone abbinato ai semi di papavero, quasi come una torta al limone, ma adatta alla colazione 😉 Non lo fai Avere per aggiungere la glassa, invece spalmateli con burro o crema di formaggio se volete restare sul tema della colazione… ma penso che la glassa al limone li renda un piacere davvero speciale!

Ingredienti di cui avrai bisogno

Ecco una panoramica visiva degli ingredienti della ricetta. Scorri verso il basso fino alla scheda della ricetta stampabile in fondo a questo post per le quantità!

Ingredienti per i muffin al limone e semi di papavero: farina, zucchero, semi di papavero, lievito, bicarbonato, sale (manca nella foto!), yogurt greco, succo di limone, scorza di limone, burro fuso, uova e zucchero a velo.

Note sugli ingredienti

  • Farina: Io uso la farina per tutti gli usi qui. Se vuoi aggiungere dei cereali integrali, sentiti libero di scambiare metà della farina per tutti gli usi con il grano integrale. Potrebbe essere necessario aggiungere 1-2 cucchiai di latte alla pastella se è troppo densa. Non posso consigliare di utilizzare una farina alternativa come la mandorla, perché il comportamento in cottura di questi tipi di farina è molto diverso da quello di frumento.
  • Burro: Un olio vegetale neutro va bene da usare al posto del burro fuso.
  • Succo di limone: Fresco è il migliore, ma in bottiglia funziona in un pizzico.
  • Yogurt greco: Io uso yogurt greco intero. Puoi usare yogurt magro, ma deve essere yogurt greco, non yogurt normale. Al posto dello yogurt greco si può usare una panna acida densa.
  • Lievito in polvere e soda: Consiglio vivamente di utilizzare entrambi in questa ricetta, per ottenere i migliori risultati. Se vuoi usare solo un tipo, dovrebbe essere il lievito.

Varianti di ricetta

  • Noce di cocco: Prova a ridurre la farina di ¼ di tazza e aggiungi ½ tazza di cocco tostato tritato agli ingredienti secchi. Un bel colpo di scena per la primavera e l’estate!
  • Lemon curd: Usa cucchiaiate di cagliata al limone nei centri dei muffin per una gustosa sorpresa. Versare â…” della pastella nelle tazze per muffin preparate. Aggiungi un cucchiaino colmo di cagliata al limone al centro di ogni muffin, quindi dividi la pastella rimanente sopra le tazze per muffin. Cuocere come indicato.
  • Lamponi: Piegare 1 tazza di lamponi freschi o congelati (non scongelare se congelati) nella pastella.

Come fare i muffin ai semi di papavero al limone

1. Ingredienti secchi: Inizia unendo gli ingredienti secchi in una terrina media. Uso una frusta per spezzare la farina e distribuire uniformemente i semi di papavero, il lievito, la soda e il sale per una migliore lievitazione e un sapore migliore.

2. Ingredienti bagnati: Sbatti insieme gli ingredienti umidi in una ciotola separata. Mi piace usare un misurino grande qui, per versare facilmente nel passaggio successivo.

unire gli ingredienti secchi unire gli ingredienti bagnati separatamente piegare insieme in una pastella densa raccogliere la pastella

3. Combina: Aggiungere il bagnato agli ingredienti secchi. Usa un cucchiaio di legno o una spatola di gomma (NON la frusta!) Per unirli in una pastella densa. Qualche grumo va bene, ma assicurati che non sia più visibile la farina secca. Non mescolare troppo: devi piegare con cura, non mescolare energicamente.

4. Notizia in anticipo: Versare l’impasto per muffin in pirottini foderati. Uso una pallina per gelato per questo: è COSÃŒ facile e assolutamente senza problemi! Anche i bambini piccoli possono farlo senza sporcare tutta la cucina.

riempire le tazze per muffin muffin al forno fare glassare muffin raffreddati

5. Cottura al forno: Faccio i muffin in un modo speciale, per ottenere davvero quelle belle e grandi cupole su di loro

Preriscaldo il forno a 425 ° F (sì, davvero).

Subito prima di sfornare i muffin, abbasso la temperatura a 400°F. Inforno i muffin a 200°C per 5 minuti.

Poi, SENZA APRIRE IL FORNO, abbasso la temperatura del forno a 180°C e finisco di cuocere per 15-18 minuti, fino a quando uno stuzzicadenti entrato nel mezzo di un muffin ne esce senza più pastella bagnata.

6. Raffreddare e glassare: Lascia raffreddare i muffin nella padella per 5 minuti, prima di rimuoverli su una griglia per raffreddarli completamente. Se vuoi usare la glassa, unisci lo zucchero a velo con il succo di limone quanto basta per ottenere una glassa liscia e densa. Cospargere i muffin raffreddati. Ho guarnito con piccoli spicchi di limone e semi di papavero.

Note di ricetta

Pastella per muffin: Questa pastella è piuttosto spessa, ma non dovrebbe essere eccessivamente appiccicosa. Se pensi di aver aggiunto per sbaglio troppa farina, puoi diluire la pastella con 1-2 cucchiai di latte.

Dosaggio della farina: Misurare la farina con i misurini può essere piuttosto complicato da ottenere correttamente. Non dovresti raccogliere la farina con la tazza, invece devi metterla a cucchiaiate nella tazza per assicurarti che sia soffice, quindi livellarla con un coltello. Ho scritto un post sul metodo “cucchiaio e livello”, che produce la quantità più accurata di farina nelle ricette di cottura. Se non sei sicuro di come misurare la farina, ti consiglio vivamente di leggerlo!

La pastella può essere preparata in anticipo e cotta dopo? Ricevo spesso questa domanda, ma non consiglio di farlo. Il lievito in polvere si attiva in parte quando vengono a contatto con liquidi e soprattutto con acidi (succo di limone!). Ti consigliamo di mettere la pastella nel forno il prima possibile dopo averla preparata per ottenere la migliore lievitazione. Altrimenti, i tuoi muffin potrebbero risultare piatti.

Le ricette per prodotti da forno più piatti (come le ricette di pancake che si basano solo sul bicarbonato di sodio) possono risultare migliori quando la pastella viene lasciata riposare per 15-30 minuti, ma qui non è così, quindi consiglio di cuocere subito.

Consigli veloci

  • Non usare una frusta quando combini gli ingredienti umidi e asciutti: usa una spatola di gomma o un cucchiaio di legno per evitare di mescolare troppo.
  • Una pallina per gelato o biscotti rende praticamente senza problemi il trasferimento della pastella nelle tazze per muffin.
  • I miei pirottini per muffin preferiti sono di If You Care, gli unici che abbia mai trovato che non si attaccano mai ai muffin!
  • Per i muffin a cupola perfetti, attenersi alle istruzioni sulla temperatura del forno nella ricetta. L’aumento iniziale del calore attiva rapidamente il lievito e fa lievitare molto bene i muffin.

Magazzinaggio

Fai avanti: Conservare i muffin in un contenitore ermetico per 2 o 3 giorni sul bancone o per 3-4 giorni in frigorifero. Se si utilizza la glassa, si ammorbidirà nel contenitore ma sarà comunque perfettamente deliziosa.

Congelatore: Raffreddare completamente i muffin prima di congelarli. Non glassare. Se usi un contenitore per congelatore, assicurati che i muffin non si tocchino. Se usi i sacchetti per congelatore, potresti voler congelare i muffin su una teglia, senza toccarli, per un’ora prima di trasferirli nei sacchetti. In questo modo, puoi rimuoverne uno alla volta.

Etichetta il sacchetto o il contenitore del congelatore con il nome e la data di scadenza, quindi congela per un massimo di 2 mesi.

Per scongelare, togliere dal sacchetto/contenitore e mettere su una gratella a raffreddare sul bancone per alcune ore, fino a completo scongelamento. I muffin possono essere riscaldati nel microonde o glassati dopo lo scongelamento.

PS Se provi questa ricetta, lascia una recensione nella sezione dei commenti e aggiungi una valutazione a stelle nella scheda della ricetta: apprezzo il tuo feedback! Seguici su Pinterest, Facebook o Instagram.

Scheda ricetta stampabile Salva Ricetta salvata!

Muffin ai semi di papavero al limone in stile pasticceria

Questa ̬ la migliore ricetta per grandi e soffici muffin ai semi di papavero al limone in stile pasticceria con quelle bellissime cupole Рpieni di vero sapore di limone e tempestati di semi di papavero! Ricetta di Nora da Savory Nothings Stampa Aggiungi recensione

Dettagli della ricetta

Preparazione 15 minutiCottura 20 minutiTotale 35 minuti Porzioni 12 muffinDifficoltà Facile

Ingredienti 1x2x3x

Per Muffin

    Ingredienti secchi

    • â–¢ 3 tazze di farina per tutti gli usi cucchiaiate e livellate
    • â–¢ 3 cucchiai di semi di papavero
    • â–¢ 1 cucchiaio di lievito in polvere
    • â–¢ ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • â–¢ ¼ di cucchiaino di sale

    Ingredienti bagnati

    • â–¢ 1 ½ tazza di yogurt greco
    • â–¢ 1 tazza di zucchero semolato
    • â–¢ ½ tazza di olio
    • â–¢ 3 cucchiai di succo di limone fresco preferito, ma in bottiglia va bene
    • â–¢ 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata
    • â–¢ 2 uova grandi

    Glassatura

    • â–¢ 1 tazza di zucchero a velo
    • â–¢ 3 cucchiai di succo di limone

    ul.wprm-advanced-list-6363 li:before {background-color: #0b212c;color: #ffffff;width: 25px;height: 25px;font-size: 19px;line-height: 19px;}

    Istruzioni

    • Preparazione: Riscaldare il forno a 425 ° F e rivestire una teglia per muffin da 12 tazze con fodere antiaderenti.
    • Unire gli ingredienti separatamente: Unire gli ingredienti secchi in una ciotola capiente. Sbatti insieme gli ingredienti bagnati in una grande caraffa graduata fino a che liscio.
    • Prepara la pastella: Versare gli ingredienti bagnati sugli ingredienti asciutti e mescolare solo per unire: i grumi vanno bene. Dividi uniformemente la pastella tra le tazze di muffin preparate.
    • Cottura al forno: Ridurre la temperatura del forno a 400 ° F. Cuocere i muffin a 400F per 5 minuti, quindi ridurre la temperatura del forno a 360°F (NON APRIRE LA PORTA DEL FORNO PER QUESTO!) E finire di cuocere i muffin per 15-18 minuti, fino a quando lo stuzzicadenti inserito non esce pulito.
    • Raffreddare e glassare: Raffreddare i muffin in padella per 5 minuti, quindi rimuoverli sulla griglia per raffreddarli completamente. Unire gli ingredienti della glassa in una glassa densa, spalmare sui muffin raffreddati.

    Vuoi salvare questa ricetta? Crea un account gratuitamente per creare la tua casella di ricette personale. Salva qualsiasi ricetta toccando il cuore nell’angolo in basso a destra. Iscriviti adesso

    Appunti

    Note sugli ingredienti

    • Farina: Sentiti libero di scambiare metà della farina per tutti gli usi con il grano integrale. Potrebbe essere necessario aggiungere 1-2 cucchiai di latte alla pastella se è troppo densa. Non posso consigliare di utilizzare una farina alternativa come la mandorla, perché il comportamento in cottura di questi tipi di farina è molto diverso da quello di frumento.
    • Burro: Un olio vegetale neutro va bene da usare al posto del burro fuso.
    • Yogurt greco: Io uso yogurt greco intero. Puoi usare yogurt magro, ma deve essere yogurt greco, non yogurt normale. Al posto dello yogurt greco si può usare una panna acida densa.
    • Lievito in polvere e soda: Consiglio vivamente di utilizzare entrambi in questa ricetta, per ottenere i migliori risultati. Se vuoi usare solo un tipo, dovrebbe essere il lievito.

    Suggerimenti per le ricette

    • Questa pastella è piuttosto spessa, ma non dovrebbe essere appiccicosa. Se pensi di aver aggiunto per sbaglio troppa farina, puoi diluire la pastella con 1-2 cucchiai di latte.
    • Non usare una frusta quando combini gli ingredienti umidi e asciutti: usa una spatola di gomma o un cucchiaio di legno per evitare di mescolare troppo.
    • Una pallina per gelato o biscotti rende praticamente senza problemi il trasferimento della pastella nelle tazze per muffin.
    • Per i muffin a cupola perfetti, attenersi alle istruzioni sulla temperatura del forno nella ricetta. L’aumento iniziale del calore attiva rapidamente il lievito e fa lievitare molto bene i muffin.

    La nutrizione è una stima.

    Maggiori informazioni sulla ricetta

    Portata: colazione Cucina: americana

    Ricetta pubblicata per la prima volta il 28/04/2017. Aggiornato con nuove foto, nuovo testo e una ricetta nuova e migliorata il 16/03/2023.

    Altre ricette di muffin

    Articoli Correlati

    Back to top button