Melanzane con salsa piccante all’aglio

La melanzana con salsa piccante all’aglio è un soffritto veloce, perfetto con riso al vapore e pesce o carne alla griglia. Vegetariano e pronto in soli 30 minuti!

Melanzane con salsa piccante all’aglio

La melanzana è un alimento base nella mia cucina. È relativamente costoso, nutriente e si presta bene a varie preparazioni, come arrostire, stufare, friggere e cuocere a vapore.

Adoro una buona frittata di melanzane a colazione o un binagoongan talong su riso al vapore bollente a pranzo, ma un semplice soffritto con salsa piccante all’aglio è il mio modo preferito per cucinare questa bacca. E sì, è, botanicamente parlando, un frutto.

Questa ricetta è semplice e veloce ma racchiude sapori grandi e audaci. Con pochi ingredienti e in meno di 30 minuti avrai un fantastico contorno perfetto da abbinare a tanto riso e pesce o carne alla griglia.

Sostituzioni di ingredienti

  • Melanzana– la varietà di melanzane asiatiche lunghe e magre funziona meglio in questa ricetta. Puoi usare melanzane italiane di medie dimensioni o grandi a globo in un pizzico.
  • Salsa di peperoncino all’aglio– i miei marchi preferiti sono Hoy Fung o Lee Kum Kee. Se desideri utilizzare aglio fresco e peperoncino al posto della salsa, regola la quantità di aceto, sale e zucchero a piacere
  • Aceto nero cinese– chiamato anche aceto Chinkiang. Puoi sostituire l’aceto balsamico ma assicurati di assaggiare perché un po’ di aceto balsamico può essere molto dolce e sciropposo.

Salsa al profumo di pesce

La salsa è stata ispirata da yuxiang o pesce fragrante, una popolare miscela di condimento nella cucina del Sichuan. Questa salsa cinese è tradizionalmente preparata con peperoncini sott’aceto, aglio, zenzero, scalogno, salsa di soia, aceto e zucchero, risultando in un complesso miscuglio di sapori dolci, aspri e piccanti.

Preparazione delle melanzane

  • Sbucciare o non sbucciare– la buccia è totalmente commestibile e contiene alcuni importanti nutrienti. Fornisce anche struttura, mantenendo insieme la carne.
  • Previene l’imbrunimento enzimatico– la melanzana appena tagliata diventa rapidamente nera a causa dell’ossidazione. Per evitare lo scolorimento, immergere immediatamente le melanzane dopo averle tagliate in una ciotola di acqua fredda con qualche goccia di succo di limone.
  • Salare o non salare– le antiche pratiche di cottura prevedono di salare le melanzane prima della cottura per estrarre l’umidità in eccesso e aiutare a mascherare l’amaro. Non può far male, ma non è davvero necessario. I progressi nell’agricoltura hanno da tempo eliminato il sapore sgradevole e le attuali varietà di melanzane hanno un gusto più dolce e gradevole.
  • Frittura– le melanzane sono come spugne e assorbono molto olio durante la frittura. Per meno grassi, invece, arrostisci le melanzane al forno. Mescolare con circa 1 cucchiaio di olio d’oliva o di canola, disporre in un unico strato su una teglia e cuocere in forno preriscaldato a 450 F per circa 20-25 minuti o fino a quando non diventa morbido e caramellato ma non si sfalda.

Suggerimento veloce

Aggiungi croccanti cubetti di tofu fritto per una sostanziosa opzione proteica vegana!

Come servire e conservare

  • Servire con riso al vapore come piatto principale o contorno per il pranzo o la cena.
  • Conservare gli avanzi in un contenitore con un coperchio aderente e conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.
  • Riscaldare in una padella larga a fuoco medio o nel microonde a intervalli da 1 a 2 minuti a 165 F.

Hai fatto questo? Assicurati di lasciare una recensione qui sotto e taggami @kawalingpinoy su Facebook e Instagram!

Questa semplice melanzana con salsa piccante all’aglio saltata in padella è pronta in pochi minuti. Ricco di sapore audace, servire con riso insieme a pollo o pesce per un pasto delizioso.

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 15 min

Tempo totale: 30 minuti

Portata: Contorno

4 porzioni

ingredienti

  • olio di canola
  • 4 melanzane asiatiche medie, steli rimossi e tagliati in pezzi da 1 pollice
  • 3 cucchiai di salsa all’aglio e peperoncino
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 zenzero grande quanto un pollice, sbucciato e tritato
  • 2 cipolle verdi, tritate

Istruzioni

  • In un’ampia padella a fuoco medio, scaldare circa 2 cucchiai di olio.

  • Aggiungere le melanzane e cuocere, girando se necessario, fino a quando non saranno leggermente dorate. Con una schiumarola togliete dalla padella e fate scolare su carta assorbente.

  • In una ciotola, unisci la salsa all’aglio e peperoncino, la salsa di soia, l’aceto balsamico, l’acqua e lo zucchero di canna. Sbatti insieme fino a quando non si sarà amalgamato.

  • Nella padella a fuoco medio, aggiungi e scalda un altro 1 cucchiaio di olio se necessario.

  • Aggiungere lo zenzero e cuocere, mescolando regolarmente, fino a quando non diventa fragrante.

  • Aggiungere le melanzane e le cipolle verdi e cuocere per circa 30 secondi, mescolando regolarmente.

  • Aggiungere la miscela di salsa di peperoncino e aglio e portare a ebollizione. Continuare a cuocere per circa 2 o 3 minuti o fino a quando la salsa non si sarà ridotta.

  • Condire con sale a piacere. Servire caldo.

Appunti

  • Per evitare lo scolorimento, immergere immediatamente le melanzane dopo averle tagliate in una ciotola di acqua fredda con qualche goccia di succo di limone.
  • La melanzana assorbe molto olio; potrebbe essere necessario aggiungere altro olio, un cucchiaio alla volta, durante la breve frittura in padella.

Informazioni nutrizionali

Calorie: 1138kcal, Carboidrati: 27g, Proteine: 6g, Grassi: 112g, Grassi saturi: 8g, Sodio: 5537mg, Potassio: 217mg, Fibre: 3g, Zucchero: 19g, Vitamina A: 240IU, Vitamina C: 4,5mg, Calcio: 28 mg, ferro: 1,9 mg

“Questo sito Web fornisce informazioni nutrizionali approssimative per comodità e solo a titolo di cortesia. I dati nutrizionali vengono raccolti principalmente dal database sulla composizione degli alimenti dell’USDA, ove disponibile, o da altri calcolatori online.

Articoli Correlati

Back to top button