La migliore glassa alla vaniglia montata

Leggera, soffice e piena zeppa di sapore di vaniglia, la nostra glassa alla vaniglia montata migliore ha il sapore della panna montata ma si spalma come la crema al burro. Facile e delizioso!

Una combinazione della nostra ricetta per la glassa al burro e la nostra ricetta per la glassa alla panna montata, questa leggera e deliziosa glassa alla vaniglia montata è la nostra glassa fatta in casa per biscotti, involtini alla cannella e qualsiasi altro prodotto da forno che necessita di una glassa fresca e leggera che sia pieno zeppo di sapore di vaniglia. Facile da preparare e ancora più buono da mangiare! Speriamo che lo ami tanto quanto noi!

Come fare

Passo 1: Rimuovi il burro dal frigorifero circa 30 minuti prima di iniziare a preparare la glassa. Vuoi che sia leggermente ammorbidito (da qualche parte tra appena uscito dal frigorifero e completamente a temperatura ambiente). Se il burro è troppo freddo sarà difficile mescolarlo con la vaniglia. Se è troppo morbido, inizierà a sciogliersi durante il processo di miscelazione e la consistenza della glassa sarà ridotta. Aggiungere il burro leggermente ammorbidito e la vaniglia in una terrina. Passo 2: Mescola il burro e la vaniglia insieme a velocità media fino a quando non saranno ben amalgamati (circa 2 minuti). Vuoi davvero che la vaniglia si fonda con il burro per esaltare il sapore della glassa.Passaggio 3: Usa una spatola per raschiare il composto di burro e vaniglia dai lati della ciotola prima di passare al passaggio successivo.

Passaggio 4: Misura il tuo zucchero a velo. Usiamo una bilancia per alimenti per misurare lo zucchero a velo, avrai bisogno di 1 libbra. (Se non hai una bilancia per alimenti, l’equivalente sarebbe di 4 tazze.) Puoi setacciare lo zucchero a velo se è davvero grumoso. Lo facciamo raramente. Facciamo affidamento sul nostro mixer per rompere eventuali grumi durante il processo di miscelazione.Passaggio 5: Aggiungere lo zucchero a velo nella ciotola con il composto di burro e vaniglia.Passaggio 6: Avvia il tuo mixer (o frullino elettrico) sull’impostazione più bassa. Il consiglio delle due sorelle: metti un canovaccio pulito intorno alla planetaria per evitare che lo zucchero fuoriesca. Tenere basso fino a quando il burro e lo zucchero non vengono incorporati (circa 30 secondi), rimuovere lo strofinaccio e raschiare i lati della ciotola. Porta il tuo mixer a velocità medio-alta e mescola per altri 30-45 secondi fino a quando la glassa inizia a essere leggera e soffice.Passaggio 7: Assapora la tua glassa. Stai cercando di determinare se la consistenza è corretta o se ha bisogno di più latte o forse un po’ più di estratto di vaniglia. Se ha un buon sapore, prova la consistenza. Troppo spesso? Aggiungete un po’ di latte e mescolate ancora per verificare se ora è della giusta consistenza. La quantità di latte da utilizzare dipende dallo stato della glassa e talvolta dal periodo dell’anno (se è una giornata calda e umida, potrebbe non essere necessario aggiungere latte). Una buona regola pratica è aggiungere il latte un cucchiaino Al tempo.

Passaggio 8: Ora è il momento di ottenere quella consistenza montata leggera e deliziosa. Sul mixer, spegni l’accessorio a paletta con l’accessorio Frusta e monta la glassa a velocità medio-alta per 2-3 minuti.Passaggio 9: La glassa alla crema di burro sarà piena d’aria e sarà leggera, soffice e deliziosa proprio come la panna montata. Cosi squisito!

Come servire

Di quanta glassa avrai bisogno? Dipende sempre da quanto spessa o sottile applichi la glassa o da quanta decorazione fai, ma qui ci sono un paio di linee guida. La nostra ricetta dovrebbe produrre abbastanza crema al burro alla vaniglia montata per coprire una torta di fogli da 9 “x 13” o una torta a due strati da 8 “. Se stai preparando cupcakes, dovresti essere in grado di glassare 24 cupcakes se applichi la glassa con un coltello. Se fai roteare la glassa con una tasca da pasticcere come abbiamo fatto qui, dovresti essere in grado di glassare 15-18 cupcakes a seconda delle dimensioni del ricciolo.

Suggerimenti degli esperti e domande frequenti

Come conservo la glassa avanzata?

La glassa conservata in un contenitore ermetico nel frigorifero dovrebbe durare fino a una settimana. Se avvolgi con cura la glassa per evitare bruciature da congelamento, la glassa dovrebbe stare bene nel congelatore per 3-4 mesi. Montare nuovamente la glassa con l’accessorio per frusta prima dell’uso.

La glassa deve essere refrigerata?

No, la glassa non ha bisogno di essere refrigerata. Ad esempio, i brownies glassati con questa glassa alla vaniglia andrebbero bene lasciati sul bancone per 2-3 giorni se la padella fosse ben coperta con un foglio di alluminio. Detto questo, di solito refrigeramo i nostri dessert glassati per evitare che i prodotti da forno diventino stantii anche se la glassa andrebbe bene. Pensiamo che la glassa abbia un sapore migliore a temperatura ambiente, quindi rimuoveremo l’articolo dal frigorifero un paio d’ore prima di servirlo.

Cosa devo fare se la mia glassa risulta troppo densa?

Aggiungere un altro cucchiaino di latte e mescolare ancora. Continua ad aggiungere il latte, un cucchiaino alla volta, fino a quando la glassa è la consistenza che ti piace

Cosa devo fare se la mia glassa risulta troppo liquida?

La temperatura gioca un ruolo importante nella consistenza della glassa. Una glassa sottile potrebbe significare che il burro è stato lavorato troppo ed è troppo sciolto. La prima cosa da fare è refrigerare la glassa per un’ora e poi controllare se la glassa si è rimontata. In caso contrario, il passaggio successivo consiste nell’aggiungere più zucchero a velo o amido di mais. Inizia con 1/2 tazza di zucchero a velo o 1 cucchiaio di amido di mais. Mescolare ancora e vedere se la consistenza è migliore.

Esiste un sostituto del latte?

Sì. Puoi usare Half n ‘Half o panna da montare o anche latte di mandorle o un altro sostituto del latte.

Altre ricette di glassa che adorerai

ingredienti

  • 1 tazza di burro, leggermente ammorbidito (usiamo burro di panna dolce salata)

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 1 libbra di zucchero a velo (o 4 tazze)

  • 1-2 cucchiai Latte (se necessario)

Istruzioni

  1. Rimuovi il burro dal frigorifero circa 30 minuti prima di iniziare a preparare la glassa. Vuoi che sia leggermente ammorbidito (da qualche parte tra appena uscito dal frigorifero e completamente a temperatura ambiente). Se il burro è troppo freddo sarà difficile mescolarlo con la vaniglia. Se è troppo morbido, inizierà a sciogliersi durante il processo di miscelazione e la consistenza della glassa sarà ridotta. Aggiungere il burro leggermente ammorbidito e la vaniglia in una terrina.
  2. Mescola il burro e la vaniglia insieme a velocità media fino a quando non saranno ben amalgamati (circa 2 minuti). Vuoi davvero che la vaniglia si fonda con il burro per esaltare il sapore della glassa.
  3. Usa una spatola per raschiare il composto di burro e vaniglia dai lati della ciotola prima di passare al passaggio successivo.
  4. Misura il tuo zucchero a velo. Usiamo una bilancia per alimenti per misurare lo zucchero a velo, avrai bisogno di 1 libbra. (Se non hai una bilancia per alimenti, l’equivalente sarebbe di 4 tazze.) Puoi setacciare lo zucchero a velo se è davvero grumoso. Lo facciamo raramente. Facciamo affidamento sul nostro mixer per rompere eventuali grumi durante il processo di miscelazione.
  5. Aggiungere lo zucchero a velo nella ciotola con il composto di burro e vaniglia.
  6. Avvia il tuo mixer (o frullino elettrico) sull’impostazione più bassa. Il consiglio delle due sorelle: metti un canovaccio pulito intorno alla planetaria per evitare che lo zucchero fuoriesca. Tenere basso fino a quando il burro e lo zucchero non vengono incorporati (circa 30 secondi), rimuovere lo strofinaccio e raschiare i lati della ciotola. Porta il tuo mixer a velocità medio-alta e mescola per altri 30-45 secondi fino a quando la glassa inizia a essere leggera e soffice.
  7. Assapora la tua glassa. Stai cercando di determinare se la consistenza è corretta o se ha bisogno di più latte o forse un po’ più di estratto di vaniglia. Se ha un ottimo sapore, prova la consistenza. Troppo spesso? Aggiungete un po’ di latte e mescolate ancora per verificare se ora è della giusta consistenza. La quantità di latte da utilizzare dipende dallo stato della glassa e talvolta dal periodo dell’anno (se è una giornata calda e umida, potrebbe non essere necessario aggiungere latte). Una buona regola pratica è aggiungere il latte un cucchiaino Al tempo.
  8. Ora è il momento di ottenere quella consistenza montata leggera e deliziosa. Sul mixer, spegni l’accessorio a paletta con l’accessorio Frusta e monta la glassa a velocità medio-alta per 2-3 minuti.
  9. La glassa alla crema di burro sarà piena d’aria e sarà leggera, soffice e deliziosa proprio come la panna montata. Cosi squisito!
  • Pinterest

Articoli Correlati

Back to top button