Insalata Di Cavoletti Di Bruxelles

Se fai il tifo per l’insalata tritata, allora urlerai per un’insalata tritata. Rasato Insalata Di Cavoletti Di Bruxelles ha morso, e in abbondanza! Dalla mela croccante e la pancetta più croccante al formaggio erborinato piccante e ai semi di melograno aspri, ci sono sapori e consistenze in abbondanza da amare. Condisci il tutto con una vinaigrette di sidro di mele fatta in casa per il perfetto insalata di contorno di stagione.

Salta a:

Accanto al cavolfiore, I cavoletti di Bruxelles hanno probabilmente avuto il più grande bagliore vegetale fin dall’infanzia. Potrebbero non essere così amati o onnipresenti come il cavolfiore, ma i cavoletti di Bruxelles sono entrati nella sezione delle app (ad esempio morsi, piccoli piatti, da condividere, ecc.) della maggior parte dei menu gastropub sovradimensionati, a un foglio e color seppia.

Di solito puoi trovarli inzuppati in qualcosa come la salsa di bufalo o serviti tritati e “extra croccanti”. (Lettore, i loro sono raramente croccanti, ma questi cavoletti di Bruxelles rasati lo sono!)

Anche se non me ne frega niente della maggior parte dei menu da bistrot mediocri, ci tengo molto a ottenere i miei verdi tutto l’anno, quindi sono solo felice che i cavoletti di Bruxelles siano in rotazione regolare dal Ringraziamento a Pasqua. Tutti adorano un classico, come i cavoletti di Bruxelles con pancetta d’acero saltati, ma lo sapevi? non è necessario cucinare i germogli per gustarli?

I cavoletti di Bruxelles crudi e rasati sono perfetti per alcune delle migliori insalate fredde, e ho i dati per confermarlo. Mentre le verdure croccanti non passeranno mai di moda, i germogli sminuzzati sono un compagno di insalata molto più interessante per pasti speciali.

Questa insalata di cavoli e cavoletti di Bruxelles fa la sua comparsa a ogni riunione delle vacanze invernali (seriamente, quella vinaigrette di nocciole da sola vale lo sforzo) e questa insalata invernale tagliuzzata è così buona che penserai che le verdure potrebbero essere solo un sostituto del dessert (sono no, ma è divertente fingere, giusto?).

Nel corso del tempo, ho scoperto che mentre mi piacciono i verdi aggiunti, non ne ho necessariamente bisogno. I cavoletti di Bruxelles stanno da soli in un’insalata se mescolati con altri sapori e consistenze complementari. E questo ha tutto: dolce, piccante, croccante, croccante, morbido e incisivo.

I cavoletti di Bruxelles crudi fanno bene?

Senti, qui siamo tutti adulti, quindi non giriamoci intorno. I cavoletti di Bruxelles sono decisamente nutrienti – ricco di fibre, vitamine C e K e antiossidanti, senza grassi, a basso contenuto di carboidrati, ecc. – ma non lo stai davvero chiedendo, vero? Stai chiedendo se sono commestibili perché pensi che i germogli crudi siano duri e amari e francamente, ci sono cose che preferiresti mangiare che non ti fanno scoreggiare. Là. L’abbiamo detto.

Anche se non per tutti i gusti, se sei un fan di rucola, radicchio, indivia o qualsiasi altra verdura amara, non dormire sui germogli nelle tue insalate. I cavoletti di Bruxelles crudi sono perfettamente commestibili e decisamente deliziosi se preparati e conditi correttamente. Il pizzico di amarezza che emanano si fonde molto bene con altri sapori, specialmente quando questi altri sapori sono complementari come pancetta e aceto.

Come tagliare i cavoletti di Bruxelles per l’insalata

I cavoletti di Bruxelles tagliati sottili o affettati sono l’unico modo per servirli crudi. Indipendentemente dal metodo che preferisci per sminuzzare o radere, inizia tagliando l’estremità di ogni germoglio e poi staccando le foglie esterne ammaccate o scolorite.

  • A mano: (il nostro metodo preferito) Taglia ogni germoglio a metà nel senso della lunghezza (dall’alto verso il basso), quindi posiziona il taglio rivolto verso il basso sul tagliere. Partendo dalla punta, affetta ogni germoglio trasversalmente in nastri da ¼ “per creare brandelli.
  • Robot da cucina: Aggiungere al robot da cucina e utilizzare il disco per sminuzzare/grattugiare per sminuzzare i germogli.
  • Mandolino: (avvertenza di sicurezza) A causa delle loro dimensioni (soprattutto se dimezzate), le mandoline non sono il modo più sicuro o più efficace per radere i cavoletti di Bruxelles. Se ne usi uno, potresti trovare più efficace tenerli interi prima di sminuzzarli (ma sbucci comunque le foglie esterne scolorite).

Posso usare un sacchetto di cavoletti di Bruxelles a scaglie?

Certo che puoi! Se riesci a trovare cavoletti di Bruxelles sminuzzati nel tuo negozio di alimentari locale, sono una perfetta sostituzione in questa ricetta di insalata. Basta tenere a mente la freschezza – ispezionare il sacchetto per eventuali muffe, troppa ritenzione di umidità o germogli ingialliti o appassiti.

Ricetta insalata di cavoletti di Bruxelles a scaglie

L’insalata di cavoletti di Bruxelles rasata presenta alcuni fantastici componenti aggiuntivi come noci pecan tostate, pancetta affumicata, mela tagliata sottilmente e semi di melograno. Condire con una vinaigrette di sidro di senape d’acero fatta in casa e guarnire con crumble di formaggio blu.

Affettare sottilmente i cavolini di Bruxelles. Affettare le mele, togliere il torsolo, quindi affettarle sottilmente. Unire gli ingredienti della vinaigrette in un barattolo con coperchio e agitare fino a quando non vengono combinati. Unisci i cavoletti di Bruxelles, le mele, i semi di melograno, la pancetta e le noci pecan. Versare la vinaigrette sull’insalata. Mescolare delicatamente fino a quando ben combinato. Guarnire con gorgonzola sbriciolata, feta o formaggio di capra. Divertiti!

  1. Tostare le noci pecan in una padella, mescolandole per 4-6 minuti finché non diventano dorate e molto profumate. Mettere da parte in una piccola ciotola.
  2. Aggiungi la pancetta alla padella calda. Cuocere fino a quando il grasso si scioglie e la pancetta diventa dorata. Mettere su un piatto foderato per drenare.
  3. Sbatti insieme l’aceto di mele, la senape, lo sciroppo d’acero, il sale e il pepe per fare la base della vinaigrette.
  4. Versare lentamente l’olio d’oliva in un flusso costante mentre si sbatte costantemente il condimento fino a quando non si emulsiona. Regola il condimento secondo necessità.
  5. Unisci i cavoletti di Bruxelles, la mela, il melograno, la pancetta e le noci pecan in una ciotola capiente. Aggiungere il condimento e mescolare fino a quando ben combinato.
  6. Distribuire nei piatti e guarnire con crumble di gorgonzola. Servi subito.

I consigli dello chef!

  • Un melograno fresco ti darà i semi più freschi, succosi e colorati. Ma è anche una seccatura seminare! Cercare semi di melograno confezionati nella sezione refrigerata del reparto ortofrutta.
  • Non ti piace il formaggio blu? Provare formaggio di capra o feta.
  • Qualsiasi mela croccante e dolce funzionerà – prova gala, fuji o honeycrisp.

Posso preparare l’insalata di cavoletti di Bruxelles in anticipo?

Voi potere, ma questa insalata non è esattamente la migliore da preparare in anticipo. Innanzitutto, concentrati sulle parti, non sul tutto. Puoi tritare i germogli in anticipo e raccogliere i semi di melograno. Puoi affettare la mela, ma dovrai usare il succo di limone per evitare che annerisca. Si noti che ogni ingrediente deve essere conservato singolarmente.

La vinaigrette può anche essere preparata in anticipo, ma dovrai rimetterci un po’ di olio di gomito per ricostituirla, quindi puoi anche farla fresca.

In conclusione, va bene preparare i prodotti in anticipo, in particolare i germogli e i semi, ma nel complesso, poiché non ti farà risparmiare molto tempo e potrebbe influire sul sapore, non siamo sicuri che ne valga la pena.

Come conservare gli avanzi

La cosa bella dei germogli crudi è che sono più resistenti di altre verdure a foglia verde, quindi non appassiscono così velocemente, anche una volta che sono conditi! Puoi conservare gli avanzi in un contenitore sigillato in frigorifero per 1-2 giorni, ma questa insalata è al suo meglio appena fatta.

Hai preparato questa insalata di cavoletti di Bruxelles a scaglie? Mi piacerebbe sapere come è andata a finire! Lascia un commento e una valutazione qui sotto.

Già che ci sei, diventiamo amici: seguimi su Pinterest e Instagram per le ultime novità.

Ricetta

Insalata di cavoletti di Bruxelles a scaglie con pancetta e mela

Stampa Ricetta Vota questa Ricetta

L’insalata di cavoletti di Bruxelles rasata presenta alcuni fantastici componenti aggiuntivi come noci pecan tostate, pancetta affumicata, mela tagliata sottilmente e semi di melograno. Condire con una vinaigrette di sidro di senape d’acero fatta in casa e guarnire con crumble di formaggio blu.

ingredienti

  • ½ tazza di noci pecan tritate, tostate
  • 6 fette di pancetta affettate in lardelli da ½ pollice
  • 1 kg di cavoletti di Bruxelles, tritati
  • 1 mela al miele, privata del torsolo, divisa in 8 parti e affettata sottilmente
  • ½ tazza di semi di melograno
  • 3 once di formaggio blu sbriciolato, circa ½ tazza

Istruzioni

  • Riscalda una padella da 10 pollici a fuoco medio. Aggiungere le noci pecan e agitare per distribuire in uno strato uniforme. Tostare in padella, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le noci pecan sono dorate e molto profumate, 4-6 minuti. Rimuovi le noci pecan in un piatto o in una piccola ciotola e mettile da parte.

  • Ridurre il fuoco a medio e aggiungere la pancetta. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il grasso si scioglie e la pancetta diventa dorata. Rimuovere la pancetta usando un cucchiaio forato e trasferirla su un piatto foderato di carta assorbente per drenare.

  • Prepara la vinaigrette. In una piccola ciotola, sbatti l’aceto di mele, la senape, lo sciroppo d’acero, il sale e il pepe fino a quando non saranno ben amalgamati. Versare l’olio d’oliva in un flusso costante continuando a sbattere fino a quando il condimento non sarà emulsionato. Assaggia il condimento e regola l’aceto, lo sciroppo d’acero, il sale e/o il pepe finché il sapore non canta.

  • In una grande ciotola, unisci i cavoletti di Bruxelles, la mela, i semi di melograno, la pancetta cotta e le noci pecan tostate. Versare il condimento sull’insalata e mescolare fino a quando gli ingredienti non saranno ben combinati e uniformemente ricoperti dal condimento.

  • Distribuire nei piatti e guarnire con crumble di gorgonzola. Servi subito.

Informazioni nutrizionali

Calorie: 317kcal (16%), Carboidrati: 22g (7%), Proteine: 7g (14%), Grassi: 24g (37%), Grassi saturi: 4g (20%), Grassi polinsaturi: 3g, Grassi monoinsaturi: 14g , Grassi trans: 0 g, Colesterolo: 10 mg (3%), Sodio: 254 mg (11%), Potassio: 424 mg (12%), Fibra: 6 g (24%), Zucchero: 14 g (16%), Vitamina A: 5 % (5%), Vitamina C: 5% (5%), Calcio: 34% (34%), Ferro: 4% (4%)

Disclaimer: Questo post e la scheda della ricetta possono contenere link di affiliazione, il che significa che riceviamo una piccola commissione (senza alcun costo per te!) se effettui un acquisto utilizzando questi link. State tranquilli, approviamo solo i prodotti che possediamo e amiamo veramente!

Articoli Correlati

Back to top button