I panini di zia Mariah – Ricetta facile da preparare

Questa ricetta è alla fine di un lungo viaggio che ho intrapreso per trovare la chiave della mia famiglia scomparsa (permettimi di spiegare, qui. La ricetta serve una folla, perché è quello che farebbe zia Mariah con loro. —EmilyNunn

Questa ricetta è stata inclusa nella nostra serie My Family Recipe. —Gli editori

ingredienti
  • 3/4 di tazza piĂą 1 cucchiaino di zucchero semolato

  • 1/4 di cucchiaino di zenzero macinato

  • 2 bustine di lievito secco

  • 2 tazze di acqua calda

  • 1/2 tazza di latte scremato in polvere

  • 3 uova grandi, ben sbattute

  • 1 cucchiaino di sale

  • 4 cucchiai (1/2 panetto) di burro, sciolto (piĂą altro per spennellare i panini prima della cottura)

  • 6 tazze di farina per tutti gli usi, piĂą altra se necessario

Indicazioni
  1. In una ciotola molto capiente, sciogli 1 cucchiaino di zucchero, lo zenzero – non tralasciare lo zenzero, niente scuse – lievito e acqua. Accantonare.

  2. In un’altra ciotola, mescolare il latte in polvere, le uova, il sale, 3/4 di tazza di zucchero e 1/2 burro fuso e aggiungere al composto di lievito (assicurarsi che questo abbia iniziato a schiumare leggermente; in caso contrario, potrebbe essere necessario nuovo lievito). Aggiungere lentamente 2 tazze di farina a questo, mescolando bene. Mescolare gradualmente le restanti 4 tazze di farina; se l’impasto è ancora appiccicoso, aggiungere altra farina, un po’ alla volta.

  3. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e mettete a lievitare in un luogo caldo. Una volta che ha raggiunto il suo massimo splendore (ovvero quando è raddoppiato alla rinfusa, il che richiede circa 1 ora), schiaccialo e impastalo delicatamente per circa un minuto su una tavola infarinata. Stendere l’impasto a uno spessore di 1/4 di pollice e ritagliare dei cerchi con un tagliabiscotti da 2 3/4 di pollice (o un bicchiere d’acqua, che è quello che fanno le vecchie signore del sud). Ripiegatele (pizzicatele un po’ in modo che rimangano piegate) e disponetele su teglie molto vicine tra loro ma con i lati non a contatto, e spennellate con il burro fuso. Coprite e lasciate lievitare ancora, per circa 1 ora, quando saranno raddoppiate di volume e i loro lati si toccheranno. Questo è molto importante. Non vuoi rotoli piatti; vuoi panini soffici.

  4. Preriscalda il forno a 400 ° F. Cuocere per 12-15 minuti o fino a doratura. Se hai intenzione di congelarli, cuocili solo fino a quando non saranno leggermente dorati.

Articoli Correlati

Back to top button