gelaterie vegane

Queste gelaterie vegane sono un tocco sano e delizioso sulle barrette Magnum fatte con banane congelate, cioccolato senza latticini, burro di noci cremoso e anacardi tritati. Senza latticini, vegani, senza glutine, paleo e assolutamente deliziosi!

PIN QUI per dopo e segui le mie bacheche per altre idee di ricette

Aggiornato settembre 2021

Ricetta delle barrette di gelato sane

Queste vegano gelaterie asono il dolcetto perfetto quando hai voglia di una barretta Magnum. Sono fatti con ingredienti semplici e sani senza bisogno della gelatiera!

Tutto ciò di cui hai bisogno per realizzare questa bella e facile ricetta per la crema sono delle banane congelate, la crema di cocco e un po’ di cioccolato fuso per il rivestimento. La base per crema di cocco e banana si mescola in meno di 5 minuti, quindi riempi semplicemente il tuo stampo per gelato preferito e conservalo nel congelatore fino al momento di gustarlo.

Cos’è la bella crema?

Se non hai ancora sentito parlare della tendenza del gelato alla banana, ti piacerà sicuramente quanto sia semplice da realizzare! Una buona crema richiede davvero un ingrediente principale. Tutto ciò di cui hai bisogno per preparare una ricetta di gelato vegano sono alcune banane congelate. Una volta che hai le banane surgelate a fette, frullale in un robot da cucina o in un frullatore ad alta velocità. Quello che otterrai è un gelato cremoso e liscio totalmente privo di sensi di colpa!

Inoltre, è completamente privo di latticini, paleo-friendly, vegano, a basso contenuto di carboidrati, senza zucchero raffinato e può essere personalizzato in una tonnellata di gusti diversi con i componenti aggiuntivi che hai in cucina.

ingredienti

di che cosa hai bisogno

Per i ghiaccioli senza latticini

  • Banana mediamente matura: affettare e congelare.
  • Crema di cocco in scatola: assicurati di acquistarne uno senza gomma o riempitivi, Trader Joe’s, Aroy-D o Earth’s Choice, se non hai la crema di cocco puoi anche mettere la parte densa del latte di cocco in scatola intero che è stato raffreddato per un minimo 6 ore)
  • Estratto puro di vaniglia: per dargli più sapore.

Per il ripieno

  • Burro cremoso di anacardi: assicurati di usarne uno senza aggiunta di zucchero o sale. Ci piace quello di Artisana. Puoi sostituire con burro di mandorle, burro di arachidi (non paleo) o qualsiasi burro di noci o burro di semi per mantenere libere queste noci.
  • Anacardi tritati finemente: potete sostituire con noci tritate o semi di girasole.

Per la glassa al cioccolato

  • Gocce Di Cioccolato Senza Latticini
  • Olio di cocco

Come fare le barrette gelato vegane

fare il gelato

  1. Prepara il gelato alla banana: Aggiungi le fette di banana congelate, la crema di cocco e la vaniglia in un robot da cucina o in un frullatore ad alta velocità (come un Vitamix o Blend-tec). Frullare gli ingredienti fino a ottenere un composto simile a un gelato morbido. Raschiare i lati del processore e aggiungere altro liquido (latte non caseario non zuccherato) se necessario. Dopo pochi minuti, il gelato dovrebbe avere la giusta consistenza cremosa.
  2. Riempire gli stampini per ghiaccioli: Dividi metà del gelato in modo uniforme in ogni stampo per ghiaccioli, riempiendo ogni metà. Inserisci i bastoncini del ghiacciolo, quindi versa circa 1 cucchiaino di burro di noci al centro di ogni ghiacciolo. Cospargete un po’ di noci tritate. Quindi distribuire il gelato rimanente in ogni stampo e livellare le cime. Mettere gli stampini in freezer fino a quando il gelato non sarà completamente congelato (almeno 3-4 ore o tutta la notte).
  1. Preparare la glassa al cioccolato: Una volta che il gelato è pronto, mettete le gocce di cioccolato e l’olio di cocco in una ciotola capiente e resistente al calore. Sciogliere a bagnomaria sul piano cottura o nel microonde con incrementi di 20 secondi, mescolando bene in mezzo.
  1. Assemblare: Rivestire una grande teglia con carta da forno. Rimuovere con attenzione i ghiaccioli dallo stampo, uno alla volta. Immergere ciascuno nella glassa al cioccolato, coprendo bene. Mettere sulla teglia foderata e lasciare indurire il cioccolato (se il rivestimento di cioccolato è troppo sottile, puoi anche immergere i ghiaccioli una seconda volta). Cospargere con altro cioccolato fuso a zig-zag e decorare la superficie con alcune noci tritate.
  2. Congela e gusta: Conservare in freezer fino al momento del consumo. Lasciare scongelare per almeno 15 minuti prima di consumare in modo che il gelato diventi più cremoso. Divertiti!

consigli per il successo

  • Tagliare e congelare i platani maturi: Tagliarli in pezzi più piccoli aiuta le banane B.prestito più facile una volta che sono congelati. Quando metti le fette di banana nel congelatore, assicurati di coprire la piastra o il vassoio con carta da forno o potrebbero rimanere bloccate.
  • Usa banane molto mature: Per un gelato più dolce usate banane molto mature. Se usi le banane verdi, potrebbe essere necessario aggiungere un dolcificante preferito, come un dolcificante alla frutta del monaco, zucchero di cocco o sciroppo d’acero.
  • Usa l’olio di cocco: L’aggiunta di olio di cocco alla glassa al cioccolato aiuta a scioglierla in modo più uniforme e facilita l’ammollo.

variazioni

  • Aggiungi alcune fragole congelate tritate per preparare una bella crema alla fragola
  • Aggiungi del mango a fette per una deliziosa crema di mango.
  • Aggiungi un cucchiaio o due di burro di arachidi per una deliziosa crema spalmabile al burro di arachidi (o qualsiasi altro burro di noci che ti piace).
  • Aggiungi un po ‘di pasta per biscotti commestibile per fare una deliziosa crema di pasta per biscotti.
  • Aggiungere alcuni biscotti senza glutine tritati per fare Cookies and Cream Nice Cream
  • Solo un pizzico di estratto di mandorla e alcune fruste di granelli per una bella crema per dolci.

Suggerimenti per lo stoccaggio

Come conservare: Queste barrette di gelato fatte in casa dureranno in un contenitore ermetico nel congelatore fino a tre mesi. Quando sei pronto per goderti questo gelato in un secondo momento, lascialo semplicemente scongelare sul bancone per circa 2-3 minuti prima di mangiarlo.

Altre ricette di gelato vegano che adorerai:

gelato al mirtillo sano

Panini gelato vegani

gelato alla vaniglia vegano

gelaterie vegane

Queste barrette di gelato vegane sono una versione salutare e deliziosa delle barrette Magnum realizzate con banane congelate, cioccolato senza latticini, burro di noci cremoso e anacardi tritati. Senza latticini, vegani, senza glutine, paleo e assolutamente deliziosi!

Portata: dolce

Cucina americana

Porzioni: 4 barrette

Calorie: 347 kcal

:

ingredienti

Per le gelaterie

  • 2-3 banane di media maturità, affettate e congelate
  • 1/2 tazza di crema di cocco in scatola, di solito usiamo quelle senza gomme o riempitivi, Trader Joe’s, Aroy-D o Earth’s Choice, se non hai la crema di cocco puoi anche mettere la parte densa del latte intero cocco in scatola che è stato refrigerato per almeno 6 ore.
  • 1 cucchiaino di puro estratto di vaniglia

Per il ripieno

  • 8 cucchiaini di crema di burro di anacardi o qualsiasi burro di noci
  • 1/3 di tazza di anacardi tritati finemente o noci tritate, più altro per guarnire

Istruzioni

fare il gelato

  1. Aggiungi le fette di banana congelate, la crema di cocco e la vaniglia in un robot da cucina o in un frullatore ad alta velocità (come Vitamix o Blend-tec). Frullare gli ingredienti fino a ottenere un composto simile a un gelato morbido. Raschiare i lati del processore e aggiungere altro liquido (latte non caseario non zuccherato) se necessario. Dopo pochi minuti, il gelato dovrebbe avere la giusta consistenza cremosa.

  2. Dividi metà del gelato in modo uniforme in ogni stampo per ghiaccioli, riempiendo ogni metà. Inserisci i bastoncini del ghiacciolo, quindi versa circa 1 cucchiaino di burro di noci al centro di ogni ghiacciolo. Cospargete un po’ di noci tritate. Quindi distribuire il gelato rimanente in ogni stampo e livellare le cime. Mettere gli stampini in freezer fino a quando il gelato non sarà completamente congelato (almeno 3-4 ore o tutta la notte).

Glassa al cioccolato

  1. Una volta che il gelato è pronto, mettete le gocce di cioccolato e l’olio di cocco in una ciotola capiente e resistente al calore. Sciogliere a bagnomaria sul piano cottura o nel microonde con incrementi di 20 secondi, mescolando bene in mezzo.

Assemblare

  1. Rivestire una grande teglia con carta da forno.

    Rimuovere con attenzione i ghiaccioli dallo stampo, uno alla volta. Immergere ciascuno nella glassa al cioccolato, coprendo bene.

    Adagiate sulla teglia foderata e lasciate indurire il cioccolato (se lo strato di cioccolato è troppo sottile, potete anche immergere i ghiaccioli una seconda volta).

    Cospargere con altro cioccolato fuso a zig-zag e decorare la superficie con alcune noci tritate.

    Conservare in freezer fino al momento del consumo. Lasciare scongelare per almeno 15 minuti prima di consumare in modo che il gelato diventi più cremoso. Divertiti!

Articoli Correlati

Back to top button