Ebelskivers | Il critico delle ricette

Questo sito Web può contenere link di affiliazione e pubblicità in modo che possiamo fornirti ricette. Leggi la mia informativa sulla privacy.

Gli Ebelskivers sono un pancake danese che viene cotto in una sfera usando una padella speciale. Sono soffici e setosi all’interno e puoi riempirli con qualsiasi cosa, dai frutti di bosco freschi al formaggio cremoso. Girarli in padella è divertente quasi quanto mangiarli!

Penso che la colazione sia il mio pasto preferito. Ecco, l’ho detto! Mi sveglio seriamente con il cibo in mente e la colazione è un mondo di possibilità. Amo la colazione dolce o salata, veloce o complicata. Non c’è niente come un’ottima colazione per iniziare la giornata con il piede giusto. Se anche tu ami la colazione, devi provare questa torta per la colazione al latticello ai mirtilli, questi deliziosi involtini alla cannella e fragole e queste crepes perfette.

Ebelskiver

Un ebelskiver (tradizionalmente scritto Æbleskiver) è un delizioso pancake danese che viene cotto in una padella da cui sembra che tu abbia preso delle palline di gelato. La pastella viene versata nei fori e si ottiene una soffice e deliziosa sfera di pancake dolce e perfetta da servire con sciroppo d’acero e panna montata. Sono anche super divertenti da realizzare! Capovolgere gli ebelskivers è una sfida divertente in cucina che non è difficile, ma è qualcosa che ti divertirai a praticare!

Adoro assolutamente creare ebelskivers. Sono la versione più eccitante di un pancake al latticello e sono una piacevole pausa rinfrescante dai nostri soliti piatti preferiti come la casseruola per la colazione e i pancake al forno tedeschi. Sembrano assolutamente adorabili! Puoi spolverarli con zucchero a velo e servirli impilati su un piatto condito con sciroppo di mirtilli, e sembra una colazione raffinata!

Ingredienti in Ebelskivers

Gli ingredienti in ebelskivers sono molto simili a una ricetta di pastella per pancake. La differenza principale è che monterai gli albumi. Aggiungono molta aria alla pastella. Questo rende la pastella davvero leggera e soffice. Li aiuta anche a cuocere meglio fino in fondo poiché sono meno densi. Puoi trovare le misure qui sotto nella scheda della ricetta.

  • I bianchi d’uovo: Questi pancake sono un po’ più delicati della normale pastella perché li monterai a neve ferma. Aiuterà a mantenere la pastella davvero soffice.
  • Farina per tutti gli usi: Questo è solo il modo più semplice con cui lavorare e mantiene soffici gli ebelskiver.
  • Zucchero: Questa pastella per pancake è un po ‘più dolce, che è uno dei motivi per cui si dorano e si gonfiano così perfettamente.
  • Lievito in polvere: Questo aiuta il pancake a gonfiarsi e a diventare bello e soffice.
  • Bicarbonato di sodio: Il bicarbonato di sodio aiuta il lievito, lavorano insieme per fare un bel pancake soffice.
  • Sale: Mi piace un po’ di sale per bilanciare la dolcezza e far risaltare tutti i sapori della pastella.
  • Burro: Avrai bisogno di burro fuso per la pastella e altro per ungere la padella prima di cuocerli.
  • Tuorli d’uovo: Adoro questa ricetta perché non hai tuorli avanzati! Tutti i tuorli vanno nella pastella, basta separarli dagli albumi in modo da poter montare gli albumi per dare più forza all’impasto.
  • Burro di latte: Questo è un ingrediente chiave, aggiunge il sapore perfetto alla pastella. Lo preparo a casa con il mio latte normale perché di solito non ne ho bisogno così tanto alla volta!

Ricetta Ebelskiver

Potresti aver già visto gli ebelskiver e aver pensato che fossero troppo difficili da realizzare. Beh, ripensaci! Sono una pastella davvero semplice e non sono così difficili da capovolgere come sembrano. Sono una ricetta super divertente da preparare per le occasioni speciali. La mia famiglia ama mangiarli nel periodo natalizio. Di solito metto i ripieni dentro perché i miei figli lo adorano assolutamente.

  1. Sbattere le uova: In una ciotola media, usando un frullatore a immersione, sbatti gli albumi fino a formare dei picchi rigidi, metti da parte.
  2. Mescolare gli ingredienti: In una grande ciotola, sbatti insieme la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato di sodio e il sale. Aggiungi il burro fuso, i tuorli d’uovo e il latticello e frusta fino a quando non sono appena combinati.
  3. Piega: Incorporare delicatamente gli albumi al resto della pastella fino a quando il tutto non si sarà amalgamato.
  4. Scaldare e ungere la padella: Avrai bisogno di una padella ebelskiver per cucinarli, scalda la padella a fuoco medio e spennella ogni tazza con un po’ del tuo burro fuso, quindi riempi ogni tazza quasi piena, circa 2 cucchiai.
  5. Flip: Una volta che gli ebelskiver iniziano a bollire, capovolgi ciascuno a metà usando uno spiedino di legno o una forchetta, permettendo alla pastella di scivolare fuori dalla parte cotta dell’ebelskiver e nella tazza per cuocere, ripeterai questo passaggio ancora una volta per completare la palla . Continua a ruotare l’ebelskiver fino a quando non sono tutti di un marrone dorato uniforme e completamente cotti.
  6. Divertiti: Rimuovi gli ebelskiver finiti dalla padella e gustali freschi! Questi sono in genere spolverati di zucchero a velo e mangiati con marmellata, ma puoi abbinarli a uno qualsiasi dei tuoi condimenti preferiti.

Suggerimenti per realizzare Ebelskivers

  • Aggiunta di più pastella: Se mentre ruoti gli ebelskiver ci sono dei buchi o non c’è abbastanza pastella per riempire la sfera, puoi versare un po’ di pastella in più. Devi versare abbastanza pastella per riempire il buco fino in cima. Quindi quando li capovolgi, non saranno vuoti.
  • Aggiunta di ripieni: Una delle cose divertenti nel creare ebelskivers è che puoi effettivamente riempirli con tutto ciò che vuoi! Una volta versata la pastella, prima di girarla per chiudere l’ebelskiver, puoi aggiungere il ripieno. Potresti fare Nutella, frutti di bosco, gocce di cioccolato, zucchero di canna, banane, l’elenco potrebbe continuare! Pensa a cosa ti piace mangiare sui tuoi pancake. Tutto ciò che ami sarà il ripieno perfetto!
  • Lanciare Ebelskiver: Questa è la parte divertente, e non è davvero difficile! Fondamentalmente, li stai cucinando in una padella rotonda. Una volta che la parte superiore della pastella inizia a gorgogliare (proprio come con i pancake), sono pronti per essere girati. Per capovolgerli, colpirai il bordo della pastella con una forchetta, una bacchetta o uno spiedino di legno. Quindi fai scorrere il fondo cotto da sotto e lo metti sopra per completare il cerchio. Possono essere necessari alcuni tentativi per farlo bene. Tutti loro avranno un sapore incredibile, non importa quanto siano perfetti!

Conservare gli avanzi

Questi pancake danesi sono super divertenti da preparare e hanno un sapore incredibilmente fresco. Consiglierei di mangiarli subito, ma se ne avete degli avanzi, ecco come conservarli.

  • Nel frigo: Gli Ebelskiver sono meglio serviti freschi, ma puoi conservarli in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

Non c’è niente come l’odore della colazione quando ti svegli. È onestamente il modo perfetto per iniziare la mia giornata. Di solito non sono io il fortunato a svegliarsi con gli odori della colazione, motivo per cui ho dedicato molto tempo a queste deliziose ricette per la colazione notturna. In questo modo, tutta la tua famiglia (TU compreso!) può svegliarsi con il profumo di un pasto delizioso che ti aspetta!


  • In una ciotola media, usando un frullatore a immersione, sbatti gli albumi fino a formare dei picchi rigidi, metti da parte.

  • In una grande ciotola, sbatti insieme la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato di sodio e il sale. Aggiungi il burro fuso, i tuorli d’uovo e il latticello e frusta fino a quando non sono appena combinati.

  • Incorporare delicatamente gli albumi al resto della pastella fino a quando il tutto non si sarà amalgamato.

  • Avrai bisogno di una padella ebelskiver per cucinarli, scalda la padella a fuoco medio e spennella ogni tazza con un po’ del tuo burro fuso, quindi riempi ogni tazza quasi piena, circa 2 cucchiai.

  • Una volta che gli ebelskiver iniziano a bollire, capovolgi ciascuno a metà usando uno spiedino di legno o una forchetta, permettendo alla pastella di scivolare fuori dalla parte cotta dell’ebelskiver e nella tazza per cuocere, ripeterai questo passaggio ancora una volta per completare il sfera. Continua a ruotare l’ebelskiver fino a quando non sono tutti di un marrone dorato uniforme e completamente cotti.

  • Rimuovi gli abili finiti dalla padella e gustali freschi! Questi sono in genere spolverati di zucchero a velo e mangiati con marmellata, ma puoi abbinarli a uno qualsiasi dei tuoi condimenti preferiti.



Serve: 12

Calorie149kcal (7%)Carboidrati25g (8%)Proteine6g (12%)Grassi3g (5%)Grassi saturi1g (5%)Grassi polinsaturi0,4gGrassi monoinsaturi1gColesterolo54mg (18%)Sodio302mg (13%)Potassio173mg (5%)Fibre1g (4%) Zucchero4g (4%)Vitamina A139IU (3%)Calcio91mg (9%)Ferro1mg (6%)

Tutte le informazioni nutrizionali si basano su calcoli di terze parti e sono solo una stima. Ogni ricetta e valore nutrizionale varierà a seconda delle marche utilizzate, dei metodi di misurazione e delle dimensioni delle porzioni per famiglia.

Corso Colazione

Cucina danese

Parola chiave colazione, ebelskivers

Articoli Correlati

Back to top button