Dai la colpa a questa brioche decadentemente ricca, simile a una torta – Ricetta facile da preparare

Questa brioche polacca peccaminosamente decadente sembra una normale torta gialla o da una libbra perché è fatta in una teglia da 12 tazze, ma è invece la torta più tenera e deliziosa come la brioche. È davvero scandalosamente ricco a causa dei 18 (sì 18) tuorli d’uovo che contiene; ma ne vale davvero la pena. Puoi congelare gli albumi in cubetti di ghiaccio e usarli per fare meringhe, ecc. Ma anche se finisci per non usare gli albumi, dovresti comunque andare avanti e farlo. Non te ne pentirai, a meno che tu non stia seguendo una dieta e/o controllando il tuo colesterolo. Ma una fetta o due non dovrebbero essere così male. Inoltre, mentre la brioche cuoce, la tua casa si riempirà di un meraviglioso aroma di (come posso descriverlo al meglio) un pane dolce caramellato e burroso. Se mangi questo pane e chiudi gli occhi, potresti pensare che sia comprato al supermercato perché è così tenero; e spesso i pani e le brioche lievitati dolci acquistati in negozio sembrano più morbidi/più teneri di quelli fatti da zero. Ma hey, con 18 tuorli d’uovo in questa brioche, non può essere altro che tenera. Per favore, provalo. Questa ricetta è adattata da una ricetta trovata in okuchnia.pl; in realtà è scritto in polacco ma grazie a “google translate” e ad alcune domande inviate all’autore, sono riuscito ad ottenere una corretta traduzione della ricetta. La ricetta originale richiede farina per dolci; Io ho scelto invece la farina per tutti gli usi e nella stessa quantità. Ho aggiunto anche l’estratto di vaniglia e arancia. L’autore dice che lo mangiano durante la Pasqua ma posso mangiarlo tutto l’anno. —Regina

ingredienti
  • 18 tuorli d’uovo grandi, a temperatura ambiente. Non lesinare sui tuorli d’uovo! Oppure fai solo metà della ricetta!

  • 1 1/2 tazze di farina per tutti gli usi

  • 1 tazza di zucchero

  • 100 grammi di burro non salato (circa 7 cucchiai), a temperatura ambiente e tagliato in circa 7 pezzi

  • 100 ml di latte intero (circa 6 cucchiai + 2 cucchiaini)

  • 14 Grammi di lievito secco attivo (io ho usato 2 bustine di lievito secco Stella Rossa). Ho anche usato con successo 2 cucchiaini di lievito istantaneo (il mio preferito è Red Star Platinum Superior Baking Yeast)

  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 1/2 cucchiaino di estratto di arancia

Indicazioni
  1. Scaldate il latte (io l’ho fatto 110-115F) e ad esso aggiungete un cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di farina e il lievito. Mescolare fino a quando il lievito non si è sciolto e mettere da parte perché bolle. La ricetta dice che ci vogliono circa 10 minuti e ci è voluto proprio quello. È cresciuto esponenzialmente in fretta. Quindi mettilo in una grande ciotola o tazza.

  2. Usando l’attacco a paletta del mixer stand alone, sbattere i tuorli con lo zucchero rimanente fino a renderli cremosi e biancastri; aggiungere gli estratti verso la fine. Aggiungere la farina rimanente e la miscela di lievito. Sbattere per 15 minuti.

  3. Aggiungere a pezzetti il ​​burro e sbattere per altri 15 minuti. Nota che questa è e rimarrà una pastella molto cremosa, non rigida.

  4. Coprire la ciotola con una plastica e poi un asciugamano umido. La ricetta dice che dovrebbero essere necessarie 2 ore per raddoppiare in una zona calda. Mi ci sono volute circa 2 1/4 ore. Quello che ho fatto è stato mettere nel microonde una tazza d’acqua finché non bolle e poi mettere la ciotola nel microonde. A circa 1 ora, ho tirato fuori la ciotola, ho scaldato di nuovo l’acqua nel microonde e ho rimesso la ciotola dentro.

  5. La ricetta dice di mettere poi in una teglia imburrata e lasciare raddoppiare, quindi infornare. Ma invece l’ho mescolato e ho messo in frigorifero l’impasto per una notte in una teglia imburrata da 12 tazze.

  6. Tiralo fuori dal frigorifero e lascia lievitare di nuovo l’impasto, usando la stessa tecnica del microonde che ho usato io. Dovrebbero volerci circa 4 ore ma forse 2 ore se non hai refrigerato l’impasto. Il mio ha raggiunto i 3/4 di teglia.

  7. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C/355°C per circa 30-40 minuti. Usa @ 30 min, un lungo spiedino di kebab per testare il centro della torta. Se pronto, dovrebbe uscire asciutto e pulito. Fate raffreddare un po’ poi cospargete di zucchero a velo. Io ho usato una glassa ma credo sia sufficiente una spolverata di zucchero a velo. Nota che l’esterno sarà marrone scuro a causa dell’alto contenuto di tuorlo d’uovo. Inoltre, l’alto contenuto di grassi e tuorlo d’uovo conferisce a questa brioche una consistenza morbida e duratura. Gustalo per il brunch o con tè/caffè. Perfetto per Pasqua e Natale.

Articoli Correlati

Back to top button