Curry al burro di pesce con salsa di cetriolo da Ottolenghi Test Kitchen – Ricetta facile da preparare

Ricetta estratta con il permesso da Ottolenghi Test Kitchen: Shelf Love di Noor Murad e Yotam Ottolenghi, pubblicato da Clarkson Potter © 2021. —The Editors

Guarda questa ricetta

Curry al burro di pesce con salsa di cetriolo da Ottolenghi Test Kitchen

ingredienti
  • Curry al burro di pesce
  • 1 1/4 cucchiaini di zenzero macinato

  • 1/2 cucchiaio di fieno greco macinato

  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato

  • 8 baccelli di cardamomo, scartati gusci e semi rimossi e schiacciati in un mortaio

  • 1/2 cucchiaino di pimento macinato

  • 1/2 cucchiaio di paprika affumicata

  • 1/8 di cucchiaino di cannella in polvere

  • 450 grammi (1 libbra) di nasello di provenienza sostenibile (o altro pesce bianco sodo), spellato, spinato e tagliato in pezzi da 2 pollici/5 centimetri

  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

  • Sale kosher e pepe nero appena macinato, a piacere

  • 350 grammi (12 once) di patate novelle piccole (dimezzate se grandi), con la buccia

  • 3 cucchiai di burro non salato

  • 2 o 3 scalogni, tritati finemente (125 grammi di peso netto)

  • 2 peperoncini verdi piccoli, tritati finemente (privati ​​dei semi, se preferite meno calore)

  • 3 spicchi d’aglio, sbucciati e schiacciati

  • 300 grammi pomodorini

  • 1 1/2 cucchiai di concentrato di pomodoro

  • 220 grammi di crema di cocco (7 once, o 1/2 lattina di dimensioni standard), piĂą 1 cucchiaio per servire

  • 500 millilitri di brodo di pesce (fatto in casa o acquistato in negozio)

  • Salsa al cetriolo e lime
  • 1/2 cetriolo (100 grammi), tagliato a dadini

  • 1 peperoncino verde piccolo, privato dei semi e tritato finemente

  • 1 o 2 cipollotti, tritati finemente (15 grammi di peso netto)

  • 3 cucchiai di succo di lime

  • 1 1/2 cucchiai di foglie di coriandolo tritate finemente

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Indicazioni
  1. Metti i primi sette ingredienti in una padella larga e dai bordi alti a fuoco medio-alto e tosta per un minuto, fino a quando non diventa fragrante. Mettere il pesce in una ciotola con un cucchiaino e mezzo di miscela di spezie, l’olio d’oliva e un quarto di cucchiaino di sale, mescolare delicatamente per ricoprire, quindi lasciare marinare per 10 minuti.

  2. Mettere le patate in una casseruola media, coprire con acqua fredda e salata e portare ad ebollizione. Cuocere per 20 minuti, fino a quando le patate sono cotte ma mantengono ancora la loro forma, quindi scolarle.

  3. Riporta la padella a fuoco medio-alto, aggiungi un cucchiaio di burro e, una volta gorgogliante, friggi il pesce in due o tre volte, in modo da non sovraccaricare la padella, per due minuti per lato, fino a doratura. Ritorna nella ciotola con un cucchiaio forato, lasciando il burro e l’eventuale liquido rilasciato nella padella. Abbassa il fuoco, aggiungi un altro cucchiaio di burro, lo scalogno e i peperoncini e fai soffriggere dolcemente per sei-otto minuti, fino a quando le cipolle sono morbide e dorate. Aggiungere l’aglio, cuocere per due minuti, mescolando spesso, quindi aggiungere i pomodori, il concentrato di pomodoro e il restante mix di burro e spezie. Aggiungere la crema di cocco, il brodo, le patate e mezzo cucchiaino di sale, mescolare ancora e cuocere a fuoco lento per 25 minuti, fino a quando non diventa denso e ridotto.

  4. Nel frattempo, in una piccola ciotola, unisci tutti gli ingredienti della salsa e condisci con un buon pizzico di sale.

  5. Riporta il pesce nella padella al curry, copri e cuoci per quattro minuti, fino a quando non sarĂ  riscaldato. Cospargi sopra il cucchiaio rimanente di crema di cocco, quindi servi nella padella con la salsa versata all’interno della padella o sul lato.

Articoli Correlati

Back to top button