Crema pasticcera all’uovo d’acqua al vapore

In cantonese, chiamiamo questo piatto shui dan, che si traduce in “uovo d’acqua”. Quel nome racchiude in modo appropriato questo semplice piatto: le uova vengono sbattute con la giusta quantità di acqua in modo che, una volta cotte a vapore, si trasformi in una crema pasticcera leggera e setosa, con solo il più leggero jiggle. Crescendo, mangiavamo questo piatto con del riso bianco, ma oggi lo mangio spesso a colazione, senza alcun accompagnamento a parte qualche goccia di olio di peperoncino, una pioggia di semi di sesamo e un sorso o due di condimento Maggi.

Ricetta estratta con il permesso di To Asia, With Love di Hetty McKinnon (Prestel Publishing 2021). —Hetty McKinnon

ingredienti
  • 2 uova grandi

  • 1/2 tazza (125 millilitri) di acqua bollita, raffreddata fino a quando non è appena tiepida (non bollente) al tatto

  • 1/2 cucchiaino di sale marino

  • Riso, per servire

  • scalogno affettato, foglie di coriandolo fresco, olio di sesamo tostato o semi di sesamo bianco tostati, per guarnire (facoltativo)

Indicazioni
  1. Sbattere le uova in una terrina fino a quando gli albumi e i tuorli non saranno completamente amalgamati. Metti la ciotola su un canovaccio (per evitare che si muova) e aggiungi lentamente l’acqua a flusso costante, mescolando continuamente. Aggiungere il sale marino e frullare energicamente fino ad ottenere un composto molto ben amalgamato.

  2. Metti una griglia per la cottura a vapore o un sottopentola in una casseruola (assicurati che regga la ciotola in cui cuocerai a vapore la crema pasticcera), quindi aggiungi l’acqua fino a quando non è appena sotto la griglia. Portare l’acqua a bollore.

  3. Versare il composto di uova attraverso un setaccio in una ciotola poco profonda resistente al calore (quella che uso è di circa 7 pollici di larghezza). Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, posizionare la ciotola sulla griglia per la cottura a vapore o sul sottopentola. Coprire con un coperchio e ridurre immediatamente il fuoco alla temperatura più bassa possibile.

  4. Lasciare cuocere a vapore per circa 10 minuti, quindi sollevare il coperchio per vedere se l’uovo si è addensato al centro. In caso contrario, copri di nuovo e cuoci a vapore per un altro minuto circa fino a quando non si rapprende leggermente. Quando l’uovo è pronto, spegnere il fuoco e lasciare riposare l’uovo, coperto, per 5 minuti prima di rimuovere.

  5. Servite caldo così com’è, o con la farcitura che preferite, ma sempre con del riso.

Articoli Correlati

Back to top button