Cos’è il reflusso acido? & 10 consigli dietetici intelligenti per alleviare il reflusso acido

Soffri di frequenti bruciori al petto dopo aver mangiato? Il rigurgito di liquidi o cibi acidi ti irrita spesso? Se queste sono le tue preoccupazioni, potresti soffrire di reflusso acido. Il reflusso acido è la condizione fastidiosa che si verifica quando l’acido dello stomaco rifluisce nell’esofago, che collega la gola allo stomaco. Quando il reflusso acido si verifica frequentemente, si chiama GERD (reflusso gastroesofageo). Mentre il trattamento convenzionale che coinvolge gli antiacidi può offrirti sollievo, è temporaneo e può farti soffrire di effetti collaterali quando lo usi per un lungo periodo. Fortunatamente, le modifiche dietetiche possono aiutarti a trattare la condizione in modo naturale e sicuro senza effetti negativi. Quindi, ti starai chiedendo quali sono i sintomi del reflusso acido, ciò che provoca la sovrapproduzione di acido nello stomacoquali sono i tipi di reflusso acido o GERD e quali alimenti dovresti includere nel tuo piano di dieta per aciditĂ  e gas per sollievo, vero? Scopri tutto su questo leggendo questo blog qui sotto

Sintomi di reflusso acido/GERD

Ecco alcuni sintomi comuni di reflusso acido.

  • Bruciore di stomaco frequente

  • Sapore aspro in bocca

  • Raucedine cronica della voce

  • Tosse ricorrente

  • Aspirazione (cibo che sale attraverso l’esofago e ritorna lungo la trachea)

  • DifficoltĂ  durante la deglutizione

  • Problemi dentali

  • Gonfiore

  • Nausea

Quali sono le cause della sovrapproduzione di acido nello stomaco?

L’eccesso di acido gastrico risulta a causa di:

  1. pylori è un tipo di batterio che danneggia i tessuti del duodeno e dello stomaco. Se soffri di un’infezione batterica acuta da H. pylori nello stomaco, può portare ad un aumento dell’acido gastrico. L’infezione cronica è anche responsabile dell’aumento dei livelli di acido gastrico.

Lo stress inibisce lo svuotamento gastrico e interrompe la funzione gastrointestinale. Può anche esaurire le prostaglandine che proteggono il rivestimento dello stomaco dall’acido gastrico, aumentando così le possibilitĂ  di sviluppare ulcere.

Sono comunemente osservati nelle persone che assumono alte dosi di FANS, sono infette da H. pylori e hanno livelli di stress elevati. Tutti questi fattori contribuiscono all’aumento della produzione di acido gastrico.

  • Sindrome di Zollinger-Ellison

Nelle persone che soffrono di rari problemi genetici ereditari, come la neoplasia endocrina multipla di tipo 1, capita di avere tumori neuroendocrini che secernono ormoni chiamati gastrinomi. Questi tumori producono gastrina, che è un ormone che stimola la produzione di acido gastrico. La combinazione di molto acido gastrico dovuto ad alti livelli di gastrina e lo sviluppo di ulcere nell’intestino tenue o nello stomaco caratterizza la ZES, una rara condizione di salute.

Farmaci come anti-H2, inibitori della pompa protonica e Pepcid, riducono la produzione di acido gastrico. Tuttavia, se li prendi regolarmente e li interrompi bruscamente, potresti riscontrare un rimbalzo nella produzione di acido gastrico.

Tipi di MRGE

Il reflusso acido frequente porta a GERD. I suoi tipi sono:

In questo, si verifica un reflusso acido minimo solo una o due volte al mese. Le modifiche alla dieta e allo stile di vita possono aiutarti a gestire i sintomi.

Se i tuoi sintomi gastrointestinali sono abbastanza frequenti da influenzare negativamente le tue attività quotidiane e farti cercare farmaci prescritti dal medico, è una GERD moderata che ti colpisce.

Quando i sintomi del reflusso acido sono molto dolorosi e non riesci a ottenere sollievo anche dai farmaci prescritti, è grave GERD. Potrebbe influire negativamente sulla qualità della vita.

Se il frequente reflusso acido o GERD non viene trattato per diversi anni, l’esofago può sviluppare l’esofago di Barrett, una condizione precancerosa. Le lesioni precancerose, se non trattate, possono portare allo sviluppo del cancro esofageo.

10 consigli dietetici efficaci per alleviare il reflusso acido

Apportare modifiche dietetiche può aiutarti a ottenere sollievo dal reflusso acido. Qui ci sono consigli dietetici semplici ma molto efficaci che possono fare miracoli nel promuovere il sollievo dal reflusso acido.

  1. Mangia una dieta ricca di fibre

Consumare una dieta ricca di fibre allevia i sintomi del reflusso acido. Aggiungi cibi ricchi di fibre al tuo piano di dieta per aciditĂ  e gas. Frutta fresca, verdura, cereali integrali, semi, fagioli e noci sono alimenti che forniscono abbastanza fibre per una digestione regolare e riducono al minimo il reflusso acido.

  1. Sorseggia bevande amiche del bruciore di stomaco

Se ti stai chiedendo quale succo è buono per il reflusso acido, scegli succo di carota, succo di cavolo e succhi estratti da barbabietola, anguria, pere e spinaci. Puoi avere succhi non di agrumi, tè decaffeinati, acqua naturale e latte magro o scremato. Assicurati di evitare succhi di agrumi, bibite, succo di pomodoro, bevande gassate e bevande alcoliche.

  1. Evitare cibi che causano reflusso acido

Astenersi dal consumo di cibi piccanti, cibi grassi, cioccolato, aglio, pomodori, cipolle, tè, caffè, menta e alcol, poiché possono scatenare il reflusso acido. Se stai mangiando uno di questi regolarmente, lavora per eliminarli dalla tua dieta per mitigare i sintomi del reflusso.

  1. Mangia cibo con parsimonia e lentamente

Quando lo stomaco è abbastanza pieno, può verificarsi un maggiore reflusso nell’esofago. Quindi, quando segui una tabella dietetica per il paziente con aciditĂ , consuma piccoli pasti piĂą frequentemente invece di mangiare tre pasti abbondanti al giorno.

  1. Bevi un po’ d’acqua dopo ogni pasto

Dopo aver gustato i pasti, bevi una piccola quantitĂ  di acqua prima di alzarti dal piatto. Bere acqua alla fine dei pasti aiuta a diluire o lavare l’acido dello stomaco che altrimenti potrebbe salire nell’esofago.

  1. Evita i pasti ricchi di grassi

I pasti ricchi di grassi rimangono nello stomaco più a lungo, il che può innescare il reflusso acido. Inoltre, il cibo fritto o unto può indebolire il muscolo LES (sfintere esofageo inferiore). Quindi, evita di mangiare prelibatezze e cibi ricchi di grassi malsani.

  1. Dì no al fumo e all’assunzione di alcol

Fumare o bere alcolici prima, durante o dopo i pasti può causare bruciore di stomaco. Inoltre, queste cattive abitudini possono indebolire il muscolo LES. Quindi, se desideri ottenere sollievo dai sintomi del reflusso acido, lavora per smettere di fumare e frenare l’assunzione di alcol.

  1. Resta sveglio dopo aver mangiato

La gravitĂ  aiuta a mantenere basso l’acido nello stomaco e previene il reflusso quando sei in piedi e seduto. Tuttavia, se ti sdrai subito dopo aver mangiato o qualche tempo dopo i pasti, potresti soffrire di reflusso acido. Quindi, evita i sonnellini subito dopo i pasti, gli spuntini e le cene tardive. Assicurati di consumare i pasti tre ore prima di andare a letto anche quando stai seguendo un grafico dieta aciditĂ .

  1. Evitare allenamenti vigorosi o faticosi dopo i pasti

Fare esercizi vigorosi o essere coinvolti in attivitĂ  faticose dopo aver mangiato è destinato a scatenare il reflusso acido. Fare una passeggiata dopo cena è salutare, ma correre o fare qualsiasi esercizio che faccia pressione sullo stomaco è un grande no. Assicurati di non svolgere alcuna attivitĂ  che implichi il chinarsi che rimanda l’acido gastrico nell’esofago. Se desideri praticare qualsiasi esercizio, attendi almeno 2 ore dopo i pasti.

  1. Riduci il tuo peso se sei obeso

Avere molto grasso della pancia o essere obesi o in sovrappeso può esercitare una pressione contro lo stomaco e questo può far salire l’acido dello stomaco nell’esofago. Quindi, consulta un dietologo che ti fornisca un programma dietetico per l’aciditĂ  e il gas che promuova anche la perdita di peso.

Quindi, se soffri di frequenti bruciori di stomaco e reflusso acido e desideri ottenere sollievo dai disagi in modo naturale, ricorri a modifiche dietetiche. Consultare i dietisti, come gli esperti di salute di Health Total, può aiutarti a ricevere un messaggio personalizzato piano di dieta per acidità e gas comprendente tutti gli alimenti nutrienti che prevengono il reflusso acido dello stomaco. Ci prendiamo cura di eliminare dalla tua dieta gli alimenti che stimolano il reflusso acido. I nostri grafico dieta acidità non solo allevia i sintomi del reflusso acido, ma ti nutre anche, gestisce il tuo peso, migliora la tua immunità e riduce il rischio di potenziali rischi per la salute. Quindi, sii veloce, contattaci a Health Total e ottieni sollievo dai tuoi disagi da reflusso acido in modo naturale e sicuro con il nostro personalizzato piano di dieta per acidità e gas.

Iscriviti per una consulenza GRATUITA con gli esperti di Health Total per ottenere ulteriori suggerimenti su come ottenere sollievo dal reflusso acido in modo naturale o per gestire qualsiasi altra condizione di salute. Chiama il numero verde al 1-800-843-0206 e prenotare un appuntamento!

Articoli Correlati

Back to top button