Cannoli da una ragazza pigra – Ricetta facile da preparare

L’unico modo in cui puoi allontanarmi da un dolce al cioccolato è indirizzarmi verso uno al formaggio…li adoro! E adoro i miei pigri canollis perchĂ© non sono esattamente il miglior pasticcere, ma ho ancora qualche trucchetto nella mia manica. — mensaque

ingredienti
  • 6 fogli di lasagne

  • 1 chilo di ricotta

  • 100 grammi di mozzarella

  • qualche goccia di essenza di vaniglia

  • 1 tazza di zucchero

  • 2/3 tazza di panna

  • circa 2 tazze di olio per friggere (io uso la soia)

Indicazioni
  1. Prima di fare i tubi… cannoli… taglia a metĂ  le sfoglie di lasagna e dovresti ottenere dei quadrati di 4 pollici. Un cannolo alla volta, strofina un po’ d’acqua su un lato, sovrapponilo attorno a un cucchiaio di legno e premi vai contro la tradizione e fallo ad angolo retto;piĂą ripieno…hum…Portalo nell’olio caldo,caldo,caldo,ancora attorno al cucchiaio,e immergi la punta inferiore fino a formare delle bolle sulla pasta.Attenzione ora, non voglio che ti bruci! Toglilo dall’olio, e ancora con attenzione, giralo e fallo dall’altra parte e infine togli il cucchiaio e adagia il tutto nell’olio caldo. Gira fallo un paio di volte in modo che il centro non si chiuda e lascialo finchĂ© non diventa dorato. Mi piace il mio accendino, ma una volta che ne hai “modellato” uno, puoi iniziare con un altro perchĂ© ci mettono un po’ a dorare. Certo, se hai alcuni di quei graziosi involtini di cannoli, usali…

  2. Una volta che hai fritto tutti i tuoi cannoli, inizia con il ripieno. Tutto va nel robot da cucina: ricotta, mozzarella (per un tocco salato), zucchero, vaniglia e panna. Hai finito con il ripieno!

  3. Farcite i cannoli con una tasca da pasticcere.I miei mi piacciono a temperatura ambiente e inoltre non li cospargo di zucchero perchĂ© li rende un po’ troppo secchi per i miei gusti.Ecco perchĂ© il mio ripieno ha molto zucchero dentro.Anche il fritto la pasta per lasagne ottiene questo bagliore e sembra piuttosto buona solo sdraiata lì tutta cremosa e luminosa!

Articoli Correlati

Back to top button