Bolo di banana

Bollo di banana è una torta di banana rovesciata del sud del Brasile. Presenta uno sciroppo di caramello ambrato, banane mature e un’ariosa base di banana cake.

Si consuma caldo o freddo, accompagnato da caffè, latte, tè o porto. È un dessert delizioso e amichevole che non richiede una preparazione complicata.

Cos’è il bolo de banana?

Il bolo de banana è una torta alla banana rovesciata originaria del sud del Brasile. La maggior parte dei dolci e delle torte in Brasile sono stati introdotti in Brasile attraverso le numerose ondate di immigrazione.

Inoltre, l’influenza del Portogallo gioca un ruolo importante nelle basi della gastronomia brasiliana, in particolare nella produzione di dolciumi.

Inoltre, il primo dolce di origine portoghese ad essere introdotto in Brasile è stato il Pao de Lo, un dolce di tipo genovese che risale al XV secolo. Tradizionalmente veniva cotto nel forno a legna in pentole di terracotta riservate a questo scopo.

Qual è l’origine del bolo de banana?

Secondo diverse fonti, il bolo de banana fu introdotto dai tedeschi durante la grande ondata di immigrazione tra il 1824 e il 1969. Inoltre, il sud del Brasile prese il nome di “Piccola Germania” in riferimento a questa ondata di immigrazione di 260.000 tedeschi in Brasile.

Questo dolce sarebbe stato il frutto di un incrocio tra le due culture, quella indigena da un lato e quella europea dall’altro. La maggior parte dei dolci europei sarebbe stata adattata al sapore locale.

È molto probabile che la torta originale tedesca richieda la frutta nella sua ricetta. Diverse fonti suggeriscono che le varianti della torta europea siano state create utilizzando banane e manioca, che erano abbondanti nel continente.

Qual è la differenza tra bolo de banana e banana bread?

Il bolo de banana è diverso dal tradizionale pane alla banana americano in diversi modi.

Innanzitutto, la loro consistenza non è la stessa. In effetti, il bolo de banana contiene latte nella sua ricetta, che conferisce una consistenza a metà strada tra torta e sformato.

Inoltre, il bolo de banana contiene uno strato di caramello su cui vengono adagiate le banane. Questo non è il caso del banana bread, che solitamente viene cotto in una teglia rettangolare.

Un’altra differenza è la data di creazione di queste due ricette. Il banana bread, infatti, è nato negli Stati Uniti negli anni ’30. Prima di questa data, nel 1800, le banane erano scarse in Nord America. In effetti, era difficile per il capitano della nave riportare sulla terraferma frutti che maturavano e marcivano così rapidamente.

Inoltre, l’avvento della refrigerazione nel 20° secolo ha reso le banane accessibili alle famiglie americane. Questi sono diventati un alimento base per la colazione.

Alcuni consigli per un bolo de banana di successo

Il bolo de banana è una torta relativamente facile da preparare.

La difficoltà principale sta nella preparazione dello sciroppo di caramello. Se lo sciroppo è troppo liquido, le banane saliranno in cima alla torta durante la cottura perché non si attaccheranno al fondo della tortiera.

È quindi imperativo assicurarsi che lo sciroppo di caramello sia abbastanza denso prima di versarlo nella tortiera.

Altri dolci alla banana

Il pane alla banana è una torta nata negli Stati Uniti con la popolarità del lievito negli anni ’30. Usa le banane schiacciate come ingrediente principale. Inoltre, ci sono diverse versioni. I più comuni sono quelli in cui vengono aggiunte noci o gocce di cioccolato.

Negli Stati Uniti il ​​Banana Foster è un dolce originario di New Orleans a base di banane flambé con liquore alla banana e rum e accompagnato da gelato alla vaniglia.

I bignè alla banana sono varianti delle tradizionali ciambelle sfogliate che si trovano in Ghana e Africa occidentale (Nigeria, Camerun e Sierra Leone).

Sonhos de banana sono piccole frittelle fritte tipiche della gastronomia di São Tomé, Brasile e Portogallo. Sono molto croccanti fuori e dolci e gommosi dentro. L’interno delle ciambelle è pieno di banane.

Bolo di banana

Il bolo de banana è una torta alla banana caramellata. È un dolce tradizionale molto popolare in Brasile.

Tempo di preparazione30 min

Tempo di cottura1 ora

Tempo totale1 ora e 30 minuti

Portata: dolce

Cucina: brasiliana

Porzioni: 8 persone

Calorie: 572kcal

Autore: Sarah-Eden Dadoun

Istruzioni

Banane caramellate

  • Tagliare le banane a metà nel senso della lunghezza, quindi tagliare ciascuna metà di banana in 3 o 4.

  • In una casseruola, scaldare lo zucchero a fuoco medio-basso fino ad ottenere un caramello dorato.

  • Aggiungere acqua molto calda e mescolare fino a quando lo sciroppo si addensa.

  • Versate lo sciroppo così ottenuto in una tortiera a cerniera precedentemente imburrata e infarinata (eliminate la farina in eccesso).

  • Distribuire i pezzi di banana sullo sciroppo e mettere da parte.

Impasto

  • Preriscalda il forno a 180°C.

  • Mescolare la farina e il lievito e setacciarli. Accantonare.

  • Nella ciotola della planetaria sbattere le uova, il latte, l’olio e lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso.

  • Continuando a sbattere, aggiungere la miscela di farina/lievito e la cannella in polvere.

  • Continuare a battere fino a formare una massa omogenea.

  • Aggiungere le banane schiacciate e mescolare il tutto con una spatola.

  • Versare la pastella nello stampo, sopra le banane caramellate.

  • Mettere in forno e cuocere a 180°C per 50 minuti.

  • Servire caldo o tiepido.

Valori nutrizionali

Bolo di Banana

Quantità per porzione

Calorie 572 calorie dal grasso 162

% Valore giornaliero*

Grasso 18 gr28%

Grassi saturi 4 g25%

Grassi trans 0,1 g

Grassi polinsaturi 8g

Grassi Monoinsaturi 4g

Colesterolo 86 mg29%

Sodio 204 mg9%

Potassio 485 mg14%

Carboidrati 100 grammi33%

Fibra 4g17%

Zucchero 64 g71%

Proteina 8 g16%

Vitamina A 237UI5%

Vitamina C 9 mg11%

Calcio 158 mg16%

Ferro da stiro 2 mg11%

* I valori percentuali giornalieri si basano su una dieta da 2000 calorie.

Fonti

King Arthur BakingWikipedia (FR) – Pan di SpagnaWikipedia (EN) – Brasiliani tedeschiAgazetaWikipedia (EN) – Banana Cake

In qualità di fondatrice del blog di pasticceria Les Trois Madeleines, Sarah-Eden reinventa dessert glamour con pasticcini originali. Le piace scoprire nuovi blog, interagire con i food blogger e, naturalmente, adora le madeleine!

Articoli Correlati

Back to top button