Biscotti Ricotta Cheesecake

DessertItalianoVegetarianoAgrumiGlutineUovaLatte

Biscotti Ricotta Cheesecake

Così leggero e così delizioso!

Vai alla ricetta ↓ Immagine S2C

La maggior parte di noi è abituata a 2 tipi di cheesecake: quella al formaggio cremoso che viene cotta o una versione più morbida che si conserva in frigorifero. Ma questa versione di ispirazione italiana non utilizza né crema di formaggio né budino. La base invece è una crema di ricotta. E, per amplificare quel sapore mediterraneo, la crosta è composta da biscotti macinati.

Per questa ricetta è meglio utilizzare biscotti che non siano ricoperti di cioccolato o glassa. I biscotti semplici sono l’ideale, ma per questa crosta vanno bene anche le varietà con le mandorle. Quelle che ho comprato erano la varietà mini e sono arrivate in una busta invece che in un vassoio. Questo è stato fortunato per me perché significava che potevo romperli con un mattarello. Se i tuoi biscotti arrivano in un vassoio, versali in un sacchetto da congelatore pesante e inizia a frantumare.

Quindi mettete i biscotti rotti in un robot da cucina o in un frullatore insieme a un po’ di zucchero e un po’ di burro fuso. Pressatelo in uno stampo a cerniera e poi infornate per 10 minuti.

Mentre la crosta si raffredda è il momento di fare il ripieno, che è una miscela cremosa di uova, ricotta e panna. Come ogni buona cheesecake, c’è anche la scorza di limone.

Versare il ripieno nella crosta e cuocere per 50-60 minuti. A differenza di una cheesecake in stile newyorkese, che è molto densa, non è necessario lasciarla raffreddare in forno perché è meno soggetta a screpolature.

Lasciate invece riposare a temperatura ambiente prima di trasferirla in frigorifero a raffreddare completamente. Questo tempo di raffreddamento è importante per lasciarlo stabilizzare, ma non influisce sul sapore allo stesso modo delle cheesecake alla crema di formaggio. Per questo motivo devi solo lasciarlo raffreddare fino a quando non è impostato, non durante la notte.

Quando affettate questa delicata cheesecake vedrete che ha una consistenza più leggera grazie alla ricotta. Questo dolce non è troppo dolce ed è bilanciato dal sottile sapore di mandorla e dalla crosta burrosa dei biscotti. E la preparazione richiede molto meno tempo rispetto ad altre cheesecake al forno!

Fa 12 fette

Tempo di preparazione 2h 20m

Tempo di cottura 1 ora e 10 minuti

337 calorie

Allergeni: Agrumi, Glutine, Uova, Latte

Dieta: vegetariana

Immagine S2C

Per l’impasto:
  • 2 scatole (7 once) biscotti semplici o alle mandorle
  • 1/4 tazza di zucchero semolato
  • 1 panetto di burro, fuso
Per la cheesecake:
  • 2 1/2 tazze (22 once) di ricotta, a temperatura ambiente
  • 3/4 tazza di zucchero semolato
  • 3 uova, temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di panna acida, a temperatura ambiente
  • scorza di 2 limoni
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle
Preparazione
  1. Preriscaldare il forno a 325°F. Schiacciare i biscotti mettendoli in un grande sacchetto per congelatore e poi schiacciandoli o facendoli rotolare con un mattarello. Mettilo in un robot da cucina insieme al burro e allo zucchero. Frullare fino a formare un composto sabbioso. Premere in una torta da 9 pollici, una crostata profonda o uno stampo a cerniera, prendendolo dai lati e assicurandosi che sia uniforme sul fondo. Cuocere per 10 minuti e togliere per lasciare raffreddare per almeno 20 minuti.
  2. Mentre la frolla si raffredda unire tutti gli ingredienti del ripieno aiutandosi con le fruste elettriche. Versare nella crosta e cuocere a 325˚F per 50-60 minuti. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente per 1 ora, quindi raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore (o più) prima di provare a togliere dalla padella per affettare e servire. Conserva le porzioni non consumate in frigorifero.

La tua opinione La tua valutazione complessiva Seleziona una valutazione5 Stelle4 Stelle3 Stelle2 Stelle1 Stelle Vota questa ricetta SKM: below-content placeholderWhizzco for 12T Iscriviti a 12 Tomatoes

Inserisci il tuo indirizzo email

Articoli Correlati

Back to top button