Biscotti per la colazione con gocce di cioccolato e banane

Amerai questi sani e naturalmente senza glutine, senza uova biscotti per la colazione con scaglie di cioccolato e banana. Si uniscono in una sola ciotola con solo 8 ingredienti tra cui avena, purè di banane e burro di mandorle. Dolcificati con sciroppo d’acero senza che sia necessario raffreddare l’impasto, sono una colazione facile, salutare e veloce o un trattamento in qualsiasi momento!

Come i miei classici biscotti per la colazione, la variazione di oggi è gommosa, densa e soddisfacente; e fanno una meravigliosa colazione da asporto o uno spuntino in qualsiasi momento con cui puoi stare bene. Questa versione alla banana è ancora più semplice da realizzare, con meno ingredienti.

Se ti piacciono le prelibatezze più sane come questi muffin alla banana al cioccolato e le barrette di farina d’avena con gocce di cioccolato e banana al burro di arachidi, adorerai questi biscotti per la colazione con gocce di cioccolato e banana!

Questi biscotti per la colazione con gocce di cioccolato e banana sono:

  • Un biscotto più sano “in qualsiasi momento”.
  • Realizzato in una sola ciotola
  • Naturalmente vegano se si utilizzano gocce di cioccolato senza lattosio
  • Naturalmente senza glutine (se si utilizza avena certificata GF)
  • Una ricetta da forno senza uova
  • Dolcificato con sciroppo d’acero e banane
  • Sostanzioso, sano e soddisfacente
  • Amato da grandi e piccini
  • Una scusa per avere biscotti con gocce di cioccolato a colazione 😉

8 ingredienti e possibili sostituzioni

  • Avena: Usa entrambi i tipi di avena: veloce o intera. Nel corso degli anni ho scoperto che non c’è differenza nel risultato. Se sei intollerante al glutine, assicurati di utilizzare avena certificata senza glutine.
  • Sale: Esaltatore di sapidità.
  • Cannella: Un ingrediente chiave nella maggior parte dei biscotti di farina d’avena, come i biscotti gommosi con gocce di cioccolato e farina d’avena.
  • Burro di mandorle: Usa il tipo granuloso, gocciolante e naturale. Era un lotto di prova con un burro di mandorle più elaborato non gustoso. Invece del burro di mandorle, prova il burro di arachidi, il burro di anacardi o il burro di semi di girasole per un’opzione naturalmente priva di noci. Adoro usare questo burro di mandorle fatto in casa.
  • Olio di cocco: Solo 1/4 di tazza migliora davvero la consistenza di questi biscotti per la colazione. Cercane uno etichettato come “vergine” o “non raffinato”.
  • Puro Sciroppo d’acero: Cerca di usare cose vere, non “sciroppo per la colazione”. Puoi usare il miele invece dello sciroppo d’acero, tenendo presente che questi biscotti non sarebbero più vegani. Oppure prova lo sciroppo di datteri.
  • Banane: Le banane aggiungono dolcezza, quindi assicurati che siano super mature. Vedi sotto sull’utilizzo di banane congelate.
  • Patatine al cioccolato: Per mantenere questi biscotti vegani, assicurati di utilizzare gocce di cioccolato senza latticini/vegane. Mi piacciono le gocce di cioccolato semidolce o fondente, ma potresti scambiare le gocce con pezzi di cioccolato, uvetta, mirtilli secchi o mirtilli o un mix! Se vuoi ottenere un po ‘di nocciola, aggiungi alcune noci pecan o noci tritate.

Mescolare insieme in 1 ciotola e cuocere

Non ci sono quasi istruzioni da darti: basta mettere tutto insieme in una ciotola e mescolare. È così facile. Uso uno sbattitore elettrico, che è il modo in cui in genere schiaccio le banane per il pane alla banana, ma sentiti libero di usare invece i muscoli delle braccia vecchio stile. Aspettatevi un impasto denso e appiccicoso.

Raccogli 1/4 di tazza di pasta per biscotto. Disporre su 2 teglie foderate. Questa ricetta produce 12 biscotti grandi, quindi posiziona 6 mucchietti di pasta su ciascuno.

Appiattire leggermente la parte superiore di ogni biscotto. Usando il dorso di un cucchiaio, appiattisci leggermente le cime per formare grandi dischi invece di alti monticelli. I biscotti non si diffondono, quindi questo aiuta a dare loro una certa forma. Cuocere i biscotti fino a quando i bordi sono leggermente dorati.

I biscotti raffreddati devono essere refrigerati, per il miglior gusto e consistenza. In realtà li adoro appena tirati fuori dal frigo: hanno quasi un sapore un po’ morbido!

Domande frequenti: posso usare le banane congelate?

Sì, le banane congelate e scongelate funzionano in questa ricetta e puoi leggere ulteriori informazioni su Come congelare e scongelare le banane per la cottura, se lo desideri.

Due cose importanti da ricordare:

  • Più matura è la banana, meglio è. Quando cuoci con le banane, vuoi usare quelle marroni, macchiate e super mature.
  • Filtrare il liquido in eccesso. Quando le banane si scongelano, rilasciano molto liquido, che può espellere gli ingredienti bagnati in qualsiasi ricetta di cottura. Consiglio sempre di scolare la maggior parte o tutto il liquido in eccesso prima di schiacciarli e misurarli per la tua ricetta.

Domande frequenti: posso congelare questi biscotti per la colazione con gocce di cioccolato e banana?

Mentre chiamato prima colazione biscotti, sono ottimi tutto il giorno, tutti i giorni. Li adoro come merenda pomeridiana, per colazione al volo o come dessert più salutare. Ogni lotto produce circa 12 biscotti, ea volte ne faccio un doppio lotto per conservare gli extra nel congelatore per veloci spuntini fatti in casa.

Altre ricette di cottura più sane

orologio icona orologioicona posate posateicona bandiera bandieraicona cartella cartellaicona instagram instagramicona pinterest pinteresticona facebook facebookstampa stampa iconapiazze piazze iconaicona del cuore del cuorecuore solido icona solida del cuore


Descrizione

Questi sono biscotti per la colazione con gocce di cioccolato e banana fatti con ingredienti sani e genuini. Usa avena certificata senza glutine per renderli senza glutine e/o usa scaglie di cioccolato senza latticini per renderli vegani.



  1. Preriscalda il forno a 163°C (325°F). Foderare 2 grandi teglie con carta da forno o tappetini da forno in silicone. Mettere da parte.
  2. Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. (Di solito schiaccio le banane in una ciotola capiente, quindi aggiungo gli ingredienti rimanenti.) Mescolo tutto insieme fino a quando non sarà completamente combinato, oppure uso un mixer portatile o stand con un attacco a paletta per sbattere. L’impasto è denso e pesante.
  3. Usando un misurino da 1/4 di tazza, porziona mucchietti da 1/4 di tazza di pasta per biscotti (circa 70 g ciascuno) sulla teglia preparata. Usa il dorso di un cucchiaio per appiattire leggermente a forma di biscotto. (I biscotti non si spargeranno nel forno.)
  4. Cuocere per 17-20 minuti o fino a quando i bordi sono leggermente dorati. Raffreddare i biscotti sulle teglie per 10 minuti, quindi trasferirli su una gratella per farli raffreddare completamente.
  5. Coprire i biscotti avanzati e conservarli a temperatura ambiente per un massimo di 2 giorni o in frigorifero per un massimo di 10 giorni. I biscotti diventano più morbidi durante la conservazione e hanno un sapore migliore appena tolti dal frigorifero.

Appunti

  1. Istruzioni per il congelamento: I biscotti raffreddati possono essere congelati fino a 3 mesi. Scongelare sul bancone o in frigorifero. Portare a temperatura ambiente o riscaldare nel microonde per qualche secondo prima di servire.
  2. Strumenti speciali (link di affiliazione): Mixer elettrico (mixer stand o palmare) | Ciotole di miscelazione in vetro | Fogli da forno | Tappetini da forno in silicone o fogli di pergamena
  3. Banane surgelate: Puoi usare le banane congelate scongelate in questa ricetta. Le banane scongelate sono molto bagnate, quindi scola il più possibile il liquido in eccesso prima di schiacciarle. Vedi Come congelare e scongelare le banane per la cottura.
  4. Aggiornamento 2023: Questa ricetta richiedeva 1 tazza (250 g) di burro di mandorle e niente olio di cocco. Erano molto densi, molto pesanti e c’era quasi troppo burro di mandorle appiccicoso. Sostituiscine 1/4 di tazza con olio di cocco e avrai una consistenza molto migliore. La ricetta sopra riflette questo leggero cambiamento.
  5. Burro di mandorle: Usa il tipo granuloso, gocciolante e naturale. Un lotto di prova con un burro di mandorle più elaborato era denso, pesante e difficile da masticare. Invece del burro di mandorle, prova il burro di arachidi naturale, il burro di anacardi o il burro di semi di girasole per un’opzione naturalmente priva di noci.
  6. Doppio lotto: La ricetta può essere facilmente raddoppiata per ottenere un lotto più grande.
  7. Senza glutine e vegano: Usa avena certificata senza glutine per renderli senza glutine e/o usa scaglie di cioccolato senza latticini per renderli vegani.

Parole chiave: biscotti per la colazione con scaglie di cioccolato e banana

sottoscrivi

Cottura facile

Sei nuovo su questo sito? Questa serie di email è un ottimo punto di partenza. Ti guiderò attraverso alcune delle mie ricette più popolari e ti mostrerò esattamente perché funzionano.

Articoli Correlati

Back to top button