Biscotti chetogenici al cioccolato e menta

Hai trovato questo post utile, stimolante? Salva QUESTO PIN nel suo bacheca del blog in Pinterest. 😉

Questo post può contenere link da Amazon o altri affiliati. In qualità di Associato Amazon, guadagno da acquisti idonei.

biscotti al cioccolato cheto con menta e cioccolato bianco è un regalo di festa. Questi semplici biscotti di Natale cheto sono perfetti da preparare e regalare. O tenerli tutti per te!

Ciao, amico cheto. Sei amante dei biscotti come me? Ti piace quel biscotto croccante e secco in stile italiano, soprattutto se immerso in una bevanda calda?

Lo sai che! Scommetto di aver sviluppato più ricette di keto biscotti di qualsiasi altro creatore di ricette là fuori. È un po’ ossessivo, a dire il vero.

E li amo particolarmente durante le feste, quando posso ravvivarli con i sapori del Natale. Come i classici Biscotti al mirtillo e pecan o i miei Keto Gingerbread Biscotti. Ora stiamo aggiungendo i Biscotti al cioccolato e menta a quell’elenco.

Poiché cuociono così duramente e asciutti, sono biscotti perfetti da preparare in anticipo. Congelo i miei e li regalo, ma tengo sempre molto per me.

ricetta aggiornata

Questi biscotti chetogenici alla menta e cioccolato sono sul blog dal 2013. Ma allora, non c’era cioccolato cheto davvero buono sul mercato, quindi ho dovuto fare alcune soluzioni alternative.

Ho dovuto usare il cioccolato fondente a basso contenuto di zucchero di Lindt per la salsa al cioccolato e una miscela di burro di cacao per la pioggerellina di cioccolato bianco. Anche se era buono, aveva più carboidrati di quanti ne avrei voluti.

Poi alcune aziende come ChocZero e Lily’s hanno iniziato a produrre il vero cioccolato cheto, cosa che mi ha reso molto felice. Ci è voluto un po’, ma poi hanno iniziato a fare anche il cioccolato bianco cheto. E la mia felicità di cottura cheto era completa!

Come fare i biscotti al cioccolato cheto

Come con la maggior parte dei biscotti, questa ricetta è abbastanza facile da preparare. La parte più difficile è aspettare che si asciughino bene in forno!

Ecco i miei migliori consigli per farlo bene:

  1. Utilizzare farina di mandorle finemente macinata. Quando ho iniziato a fare i biscotti cheto pensavo di poter macinare le noci da solo. Ma questo li rendeva grossolani e molto più fragili. Una farina di noci macinata in commercio è importante!
  2. Usa il dolcificante giusto. Vuoi dei biscotti croccanti? Hai bisogno di un dolcificante a base di eritritolo come Swerve. Qualsiasi cosa con allulose o BochaSweet li ammorbidirà e non diventeranno croccanti. Guarda il mio video della Keto Baking School per vedere cosa fa l’alulosio con i biscotti!
  3. Aggiungere il cacao in polvere. Consiglio una polvere di cacao olandese per un gusto più ricco di cioccolato.
  4. Solo un pizzico di lievito. Vuoi che il log di biscotti si alzi un po’, ma non troppo.
  5. L’uovo fornisce struttura. L’uovo aggiunto aiuta a tenere insieme i biscotti durante il taglio.
  6. aggiungi estratto. Non deve essere nuovo di zecca se non sei un fan. Sentiti libero di usare vaniglia, mandorla o caramello. O davvero qualsiasi aroma che farà galleggiare la tua barca e andrà bene con il cioccolato.
  7. Cuocere una volta. Il primo passo per fare i biscotti è cuocere il tutto come un grande ceppo finché non è sodo e sodo, ma non asciutto.
  8. Taglia con cura. Questi biscotti cheto sono privi di glutine e come tali sono più fragili quando vengono tagliati. Trovo che devo segare avanti e indietro solo per rompere la superficie del tronco, ma poi tagliare è meglio.
  9. cuocere di nuovo. Rimettete i biscotti sulla teglia e abbassate la temperatura del forno. Cuocere fino a quando non sarà bello e asciutto al tatto. Questo spesso significa lasciarli riposare all’interno del forno caldo fino a quando non si saranno completamente raffreddati.

Immergere i cheto biscotti nel cioccolato

Potresti fermarti lì e fare dei semplici biscotti al cioccolato cheto. Ma immergerli nel cioccolato fuso e condirli con un po’ di cioccolato bianco li porta da davvero buoni a assolutamente spettacolari.

Inoltre, in questo modo puoi dire alle persone che sono biscotti al triplo cioccolato alla menta. Yum e così perfetto per le vacanze. Alcuni consigli per te:

  • Consiglio sempre di sciogliere il cioccolato cheto a bagnomaria in quanto rende molto meno probabile che si spezzi.
  • Un po’ di burro di cacao lo aiuta a sciogliersi più facilmente e lo assottiglia un po’ in modo che non sia uno strato così spesso. Anche meno carboidrati!
  • Il cioccolato bianco è ancora più delicato del cioccolato fondente, quindi il burro di cacao è molto importante.
  • Se puoi, scegli un estratto a base di olio quando aggiungi cose come la menta nelle coperture di cioccolato cheto. Alcune persone trovano che il cioccolato si attacchi quando aggiungono estratti a base di alcol. Non ho avuto questo problema perché di solito significa che la temperatura è troppo alta. Ma l’uso di una base di olio aiuterà.

Domande frequenti

C’è un modo per rendere libere queste noci?

Scommessa! Puoi usare la farina di semi di girasole invece di quella di mandorle (circa la stessa quantità, anche se potresti aver bisogno di qualche cucchiaio in più). Potrebbe volerci un po’ più di tempo per cuocere e indurire a causa del maggiore contenuto di olio.

Che ne dici di farli senza latticini?

Puoi farlo anche tu. Basta scambiare l’olio di cocco con il burro e lasciare il cioccolato bianco, che contiene latticini.

Posso usare un dolcificante diverso?

Come ho detto sopra, dovresti usare un dolcificante a base di eritritolo se vuoi un biscotto croccante. Lakanto va bene, ma tutto ciò che contiene allulosio, xilitolo o BochaSweet non funzionerà.

Puoi congelare i biscotti al cioccolato cheto?

Assolutamente! Qualsiasi keto biscotti si congela bene, sia prima che dopo l’immersione nel cioccolato. Conservare in un contenitore coperto per un massimo di 2 mesi.

Qual è il rosso vivo nei tuoi biscotti?

Sono felice che tu l’abbia chiesto! È un po’ di “zucchero per levigatura” senza zucchero di The Sprinkle Company su Etsy. Non è carino?

Altre ricette alla menta e cioccolato Keto

Biscotti chetogenici al cioccolato e menta

biscotti al cioccolato cheto con menta e cioccolato bianco è un regalo di festa. Questi semplici biscotti di Natale cheto sono perfetti da preparare e regalare. O tenerli tutti per te! Stampa tasso PIN

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 1 ora

Tempo totale: 1 ora e 25 minuti

Porzioni: 14 porzioni

Calorie: 164kcal

biscotti

  • Preriscaldare il forno a 325F e foderare una teglia con pergamena o teglia in silicone.

  • In una ciotola capiente, sbatti insieme la farina di mandorle, il dolcificante, il cacao in polvere, il lievito e il sale. Unire l’olio di cocco, l’uovo e l’estratto di menta fino a quando l’impasto non si sarà amalgamato.

  • Mettere l’impasto su una teglia e formare un tronco lungo e basso, di circa 10 x 4 pollici.

  • Cuocere per 25 minuti o fino a quando non sarà soda al tatto. Sfornare e lasciare raffreddare 30 minuti. Ridurre la temperatura del forno a 250F.

  • Usando un coltello affilato, tagliare con cura il ceppo in 14 fette uguali. Riponete le fette su una teglia, con il lato tagliato rivolto verso il basso e infornate per 15 minuti. Capovolgere le fette e cuocere altri 15 minuti. Spegnete il forno e lasciate riposare all’interno finché non si raffredda.

Crema Di Cioccolato Alla Menta

  • Mettere il cioccolato e il burro di cacao in una ciotola resistente al calore sopra una pentola di acqua bollente. Mescolare fino a quando non sarà sciolto e diluito. Aggiungere l’estratto di menta.

  • Immergere ogni biscotto completamente da un lato nel cioccolato e rimettere sulla teglia. Mettere in frigo per far rapprendere il cioccolato.

spruzzata di cioccolato bianco

  • In un’altra ciotola resistente al calore, posta su una pentola di acqua appena sobbollita, sciogliere il cioccolato bianco e il burro di cacao fino a ottenere un composto liscio.

  • Mettere in un sacchetto con chiusura lampo con l’angolo tagliato e spruzzare leggermente sui biscotti. Oppure puoi semplicemente cospargerlo con un cucchiaino.

Articoli Correlati

Back to top button