10 cibi peggiori da evitare per la gestione della gotta

Soffri di intensi dolori articolari, in particolare all’alluce? Il rossore e il gonfiore delle articolazioni colpite e il disagio prevalente hanno influito sulla qualit√† della tua vita? Le tue analisi del sangue mostrano livelli elevati di acido urico? Se hai annuito affermativamente con preoccupazione, potresti soffrire di gotta. La gotta √® una forma di artrite causata da alti livelli di acido urico nel sangue ed √® molto dolorosa. L’eccesso di acido urico forma cristalli affilati che si depositano nelle articolazioni, provocando dolore intenso e gonfiore. Fortunatamente, puoi gestire questa condizione dolorosa in modo naturale e senza sforzo apportando alcune modifiche dietetiche. Abbassare i livelli di acido urico nel sangue pu√≤ aiutare a prevenire la formazione di nuovi cristalli che causano dolore, riducendo cos√¨ al minimo gli attacchi di gotta. A seguito di un piano di dieta per la gotta pu√≤ fare miracoli nel ridurre i livelli di acido urico nel sangue, alleviando cos√¨ notevolmente gli attacchi di gotta dolorosi.

Il nostro corpo forma acido urico dopo aver scomposto la purina, che √® una sostanza presente in diversi alimenti. Quando si fanno sforzi per gestire la gotta, ridurre l’assunzione di purine nella dieta pu√≤ aiutare immensamente. Consultare nutrizionisti certificati pu√≤ aiutarti ad avere un programma personalizzato Programma dietetico per la gestione della gotta a basso contenuto di purine, consentendo cos√¨ di prevenire gli attacchi di gotta in modo naturale. Quindi, potresti chiederti quali cibi dovresti evitare quando cerchi di alleviare i sintomi dolorosi della gotta, vero? Ecco un elenco di alimenti da cui dovresti stare lontano quando segui a programma di dieta per la gotta.

Alimenti da evitare per ottenere sollievo dal dolore e dai disagi della gotta:

Prima di procedere all’elenco degli alimenti da evitare durante la gestione della gotta, diamo un’occhiata ai vari tipi di alimenti da evitare per ottenere sollievo dalla gotta.

1. Alimenti ricchi di purine:

Alcuni alimenti di origine animale e vegetale contengono purine, che possono peggiorare il dolore e i sintomi della gotta poich√© il nostro corpo le converte in acido urico. Quindi, √® saggio evitare cibi di origine animale ricchi di purine per prevenire o alleviare il disagio della gotta. Sebbene gli alimenti a base vegetale che contengono purine non abbiano lo stesso impatto negativo degli alimenti di origine animale ricchi di purine, sarebbe saggio consultare un nutrizionista certificato prima di inserirli nella dieta. Per avere una dieta povera di purine, √® bene evitare l’assunzione di cibi ricchi di purine.

Mentre elimini cibi ricchi di purine, puoi aggiungere prodotti a base di soia, alcuni oli vegetali, alimenti ricchi di vitamina C e latticini per ridurre al minimo il rischio di sviluppare la gotta o ottenere sollievo da essa se già ne soffri.

2. Alimenti ricchi di fruttosio:

Oltre agli alimenti ricchi di purine, evita di assumere cibi ricchi di fruttosio programma di dieta per la gotta. Mangiare cibi con alti livelli di fruttosio pu√≤ causare un esaurimento dell’adenosina trifosfato, che pu√≤ causare un’eccessiva produzione di acido urico. Pertanto, le persone che soffrono di gotta dovrebbero evitare o limitare l’assunzione di alimenti contenenti alti livelli di fruttosio. Un dietologo certificato pu√≤ aiutarti a fare le giuste scelte alimentari quando vai a Programma dietetico per la gestione della gotta.

3. Alimenti con carboidrati ad alto indice glicemico:

Gli alimenti ricchi di carboidrati o alimenti con un alto indice glicemico hanno elevate quantità di zucchero, che possono causare un picco di zucchero nel sangue. Questi alimenti ad alto indice glicemico possono portare allo sviluppo di insulino-resistenza, che ha un forte legame con alti livelli di acido urico. Quindi, è saggio avere cibi a basso indice glicemico nel tuo piano di dieta per la gotta ed evitare cibi ricchi di carboidrati o cibi ad alto indice glicemico per prevenire il rischio di attacchi di gotta.

10 cibi peggiori da evitare quando si gestisce la gotta:

Ecco un elenco di cibi da evitare quando si opta per a Programma dietetico per la gestione della gotta.

  1. Carne d’organo:

La carne di organi è nota per essere ricca di purine, che sono responsabili di alti livelli di acido urico nel sangue. Quindi, quando hai a che fare con la gotta o per prevenire attacchi di gotta, evita di mangiare carne di organi, come il fegato.

  1. Carne rossa:

Le carni rosse generalmente contengono alti livelli di purine rispetto alle carni bianche. Per evitare di cadere preda di dolorosi attacchi di gotta, tieni le mani lontane dalla carne rossa.

  1. Frutti di mare:

Alcune opzioni di pesce contengono purine. Capesante, trote, cozze, aringhe, merluzzo, tonno, acciughe, eglefino e sardine comprendono le purine. L’eccesso di questi prodotti a base di pesce pu√≤ elevare i livelli di acido urico nel sangue e aggravare i sintomi della gotta. Quindi, tieni a bada i frutti di mare quando cerchi di gestire la gotta.

  1. Pane bianco:

Prima aumenta il livello di zucchero nel sangue, peggio è per i livelli di acido urico. Il pane bianco e altri carboidrati raffinati, come torte e biscotti, possono causare un picco di zucchero nel sangue. Quindi, evita di gustarli quando segui a programma di dieta per la gotta.

  1. Miele:

Noto per essere ricco di fruttosio, il miele √® un altro alimento da evitare quando si ha a che fare con la gotta. √ą famoso per essere un dolcificante naturale che rilascia purine quando si scompone nel tuo corpo dopo averlo consumato. Quindi, √® consigliabile avere un minimo di miele o evitarlo quando si cerca di gestire la gotta.

  1. Alcol:

L’assunzione di alcol aumenta il livello di acido urico, che non √® favorevole quando si cerca di affrontare la gotta. Bere molto non fa certo bene alla salute. Avere alcol spesso quando si segue a piano di dieta per la gotta pu√≤ essere dannoso. Sebbene non tutte le bevande alcoliche siano ricche di purine, l’assunzione di alcol pu√≤ impedire ai reni di eliminare l’acido urico, trattenendolo cos√¨ nel corpo e causandone l’accumulo che peggiora i disturbi della gotta. Quindi, tieni a bada l’alcol quando cerchi di lenire i sintomi dolorosi della gotta.

  1. Dolci e bevande zuccherate:

Qualsiasi cibo o bevanda ad alto contenuto di zucchero può peggiorare i sintomi della gotta. Anche lo zucchero da tavola standard è noto per contenere il 50% di fruttosio che si scompone in acido urico. Quindi, è saggio evitare tutte le bevande e gli alimenti zuccherati per ridurre al minimo il rischio di attacchi di gotta.

  1. Lievito ed estratto di lievito:

Il lievito può aumentare i livelli di acido urico e scatenare fastidiosi sintomi di gotta. Inoltre, gli estratti di lievito sono abbondanti nella purina, che è dannosa per la salute quando si ha a che fare con la gotta. Quindi, tieni a bada il lievito e gli estratti di lievito quando sei su a piano di dieta per la gotta gestione.

  1. Alimenti con sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio:

Lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio √® una forma concentrata di fruttosio. Puoi trovarlo in vari prodotti alimentari confezionati. Pertanto, √® consigliabile evitare di mangiare prodotti alimentari contenenti sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. √ą possibile controllare le etichette degli alimenti prima di acquistarli ed evitare di ottenere alimenti contenenti questa forma concentrata di fruttosio quando si segue a Programma dietetico per la gestione della gotta.

  1. Sughi e Sughi di Carne:

Salse e sughi preparati con pollo, maiale e manzo devono essere evitati quando si gestiscono i sintomi della gotta. Queste salse e sughi di origine animale sono ricchi di purine, poiché vengono preparati utilizzando i succhi e il grasso del pollame e della carne. Essendo abbondante in purine, mangiare questi sughi e salse è destinato a peggiorare i disagi della gotta. Quindi, evita rigorosamente queste salse a base di animali. Invece, scegli salse di verdure e pomodoro.

Quindi, se stai lavorando duramente per ottenere sollievo dai sintomi dolorosi della gotta, scegli di apportare tutti i cambiamenti dietetici necessari eliminando tutti questi alimenti potenzialmente dannosi dalla tua dieta regolare. Evitare questi alimenti elencati e aggiungere prodotti a base di soia, cibi ricchi di vitamina C, alcuni oli vegetali e latticini può aiutare a ridurre il rischio di attacchi di gotta e alleviare i sintomi della gotta. Consultare nutrizionisti e dietisti certificati, come gli esperti di salute Health Total, può aiutarti a ricevere un programma personalizzato Programma dietetico per la gestione della gotta che elimina tutti gli alimenti potenzialmente dannosi e include gli alimenti giusti per migliorare il tuo sollievo. Nostro programma di dieta per la gotta non solo ti aiuta a provare sollievo dal dolore e da altri sintomi della gotta, ma ti nutre anche con tutti i nutrienti essenziali, gestisce il tuo peso, aumenta la tua immunità e riduce il rischio di potenziali rischi per la salute. Quindi, non pensare oltre, mettiti in contatto con noi di Health Total e prova un immenso sollievo da questa dolorosa condizione con il nostro servizio personalizzato piano di dieta per la gotta.

Iscriviti per una consulenza GRATUITA con gli esperti di Health Total per ottenere ulteriori suggerimenti sulla gestione della gotta con la dieta o per la gestione di qualsiasi altra condizione di salute. Chiama il numero verde 1-800-843-0206 e prenota un appuntamento!

Articoli Correlati

Back to top button